ARGeNtWEB

Flash-Jus

Novità in tema di diffamazione

È in questi giorni all'esame del Senato il disegno di legge recante "Modifiche alla legge 8 febbraio 1948 n. 47, al codice penale e al codice di procedura penale in materia di diffamazione, diffamazione a mezzo stampa o altro mezzo di diffusione, di ingiuria e di condanna del querelante", già approvato dalla Camera dei deputati. In particolare, si estende l'ambito di applicazione della legge sulla stampa sia alle testate giornalistiche on-line che a quelle radiotelevisive; si modifica la disciplina della rettifica; si ridefiniscono le sanzioni relative alla diffamazione a mezzo stampa eliminando la pena della reclusione. Si prevede la responsabilità del direttore del quotidiano o di altro mezzo di diffusione se il delitto è conseguente alla violazione dei doveri di vigilanza sul contenuto della pubblicazione. Infine, come ulteriore misura a tutela del soggetto diffamato, si dispone l'eliminazione da siti internet e motori di ricerca di contenuti diffamatori o dati personali trattati in violazione di legge.

n° 1136 - giovedì 30 ottobre 2014
vai alla fonte Senato
tag Diffamazione a mezzo stampa | Diffamazione on line | Diritto all'oblio



© 2004/19 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0