ARGeNtWEB

Flash-Jus

Approvato in via definitiva il Disegno di legge delega in materia di lavoro

Lavori usuranti, riorganizzazione di enti, congedi, aspettative e permessi, ammortizzatori sociali, servizi per l'impiego, incentivi all'occupazione, apprendistato, occupazione femminile, misure contro il lavoro sommerso e disposizioni in tema di lavoro pubblico e di controversie di lavoro (cd. Collegato lavoro): queste le materie trattate nella legge n. 183 del 04 novembre 2010. Tra le principali novità introdotte dal provvedimento: il rafforzamento dell'istituto dell'apprendistato, con la previsione di poter assolvere all'ultimo anno di obbligo scolastico (cioè a partire dai 15 anni) imparando un mestiere in azienda; l'introduzione della cosiddetta clausola compromissoria, cioè la possibilità ricorrere ad un arbitro in caso di controversie insorte in relazione al rapporto di lavoro; l'obbligo, per le università pubbliche e private, di conferire alla Borsa continua nazionale del lavoro i curricula dei laureati.

n° 127 - giovedì 11 novembre 2010
vai alla fonte Gazzetta Ufficiale
tag Arbitrato | Lavoro | Lavoro subordinato | Novità normative



© 2004/23 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0