ARGeNtWEB

Flash-Jus

Tutti per il Servizio civile, il Servizio civile per tutti!

Con la sent. n. 119/2015, la Corte Costituzionale ha dichiarato l'illegittimità costituzionale dell'art. 3, co. 1, d.lgs. 5 aprile 2002 n. 77 nella parte in cui, richiedendo il requisito della cittadinanza italiana, escludeva i cittadini stranieri, regolarmente soggiornanti in Italia, dalla possibilità di essere ammessi a prestare il servizio civile.
Tale previsione è risultata in contrasto con gli artt. 2 e 3 Cost. in quanto il servizio civile nazionale deve essere ormai inquadrato una forma spontanea di adempimento al dovere di "difendere la Patria" che si traduce però in servizi rientranti nella solidarietà.

n° 1271 - giovedì 2 luglio 2015
vai alla fonte Corte Costituzionale
tag Corte Costituzionale | Servizio civile | Cittadini stranieri | Solidarietà



© 2004/20 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0