ARGeNtWEB

Flash-Jus

Asimmetria informativa? Non sarà più un problema!

L'asimmetria informativa nel campo lavorativo é un problema rilevante, in quanto il datore di lavoro spesso omette di comunicare informazioni importanti ai lavoratori, penalizzando la condizione degli stessi. Con la Carta dei diritti universali del lavoro, che per il momento è solo in fase di proposta di iniziativa popolare, ciò non dovrebbe più costituire un problema: la proposta prevede all'art. 4 della carta il diritto del lavoratore a richiedere e ricevere ogni tipo di informazione utile per la tutela dei suoi interessi e dei suoi diritti. Se il datore di lavoro dovesse violare tale norma, egli legittimerà il lavoratore a richiedere il risarcimento del danno sia patrimoniale che non, affinché si possano scoraggiare le omissioni illecite da parte dei datori di lavoro.

n° 1364 - giovedì 21 aprile 2016
vai alla fonte Rassegna.it
tag Risarcimento del danno | Danno | Lavoratore | Datore di lavoro | Rapporto di lavoro | Carta dei diritti universali del lavoro



© 2004/20 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0