ARGeNtWEB

Flash-Jus

"WANNACRY" l'Italia è sul "chi va là!"

A seguito del maxi attacco hacker a carattere mondiale, c.d. "wannacry", che sta colpendo organizzazioni e Aziende in diversi Paesi, perpetrato per ottenere un riscatto, la Polizia postale e delle Comunicazioni ha diramato un comunicato stampa volto non solo a descrivere il fenomeno ma a suggerire le misure di sicurezza da adottare in quanto idonee a prevenire il fenomeno.

n° 1488 - giovedì 25 maggio 2017
vai alla fonte Commissariato di Polizia Postale
tag Hacker | Wannacry | Polizia postale



© 2004/19 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0