ARGeNtWEB

Flash-Jus

Le SSUU ritornano sull'usura "sopravvenuta"

Con sentenza n. 24675 del 19 ottobre 2017, le SSUU della Suprema Corte di Cassazione hanno negato la possibilità che possa configurarsi un'usura sopravvenuta, chiudendo un lungo dibattito accesosi all'indomani dell'introduzione della Legge 108 del 1996. In particolare, la Suprema Corte ha stabilito che, seppure nel corso del rapporto il tasso di interessi concordato tra mutuante e mutuatario dovesse superare la soglia dell'usura, non verrebbe a verificarsi la nullità o inefficacia della clausola contrattuale che, al momento della stipula, non eccedeva la suddetta soglia.

n° 1522 - giovedì 23 novembre 2017
vai alla fonte Nel diritto
tag Corte di cassazione | Sezioni Unite | Usura



© 2004/20 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0