ARGeNtWEB

Flash-Jus

Privacy e figli: un freno alla pubblicazione delle foto

Divieto di diffondere tramite social network immagini, informazioni e ogni dato relativo al figlio, e rimozione di immagini, informazioni, dati relativi al figlio inseriti su social network entro il 1 febbraio 2018. Questo in sintesi il contenuto dell'Ordinanza del 23 dicembre 2017, procedimento 39913/2015 del Tribunale di Roma, che è intervenuto su istanza di un padre separato che non tollerava la pubblicazione indiscriminata su Facebook, da parte dell'ex moglie, di immagini ritraenti il proprio figlio. Il provvedimento, basato sull'art. 96 della Legge 633/41 (Legge sul Diritto d'Autore), dispone inoltre una multa di 10.000 euro in caso in cui la donna dovesse reiterare tale comportamento.

n° 1531 - giovedì 11 gennaio 2018
vai alla fonte Leggi Oggi
tag Privacy | Dati personali | Social Network | Diritto all'immagine



© 2004/19 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0