ARGeNtWEB

Flash-Jus

Procedibilità a querela di parte: aumentano le ipotesi

Il 9 maggio 2018 è entrato in vigore il D.Lgs. 36/2018 che ha dato attuazione alla delega contenuta all'art. 1, co. 16, Legge 103/2017 e che prevede l'estensione della procedibilità a querela di parte per tutta una serie di reati.
In particolare l'istituto della procedibilità a querela di parte viene estesa a reati contro la persona e contro il patrimonio che si caratterizzano per il valore privato dell'offesa o per il modesto valore offensivo, il tutto al fine di favorire una deflazione del carico che incombe sul sistema penale.

n° 1551 - giovedì 24 maggio 2018
vai alla fonte Guida al diritto
tag Novità normative | Procedibilità | Reato



© 2004/20 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0