ARGeNtWEB

Flash-Jus

Campagna informativa sull'uso degli apparecchi di telefonia mobile

Il TAR Lazio, Sez. Terza Quater, con la sentenza n. 500/2019, accogliendo il ricorso promosso dall'associazione per la prevenzione e la lotta all'elettrosmog, ha dichiarato l'obbligo del Ministero dell'Ambiente, del Ministero della Salute e del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, ciascuno per il proprio ambito di competenza, di provvedere, nel termine di sei mesi dalla notifica o, se anteriore, dalla comunicazione in via amministrativa della sentenza, ad adottare una campagna informativa, rivolta all'intera popolazione, avente ad oggetto l'individuazione delle corrette modalità d'uso degli apparecchi di telefonia mobile (telefoni cellulari e cordless) e l'informazione dei rischi per la salute e per l'ambiente connessi ad un uso improprio di tali apparecchi.

n° 1552 - mercoledì 30 gennaio 2019
vai alla fonte Giustizia amministrativa
tag Diritto amministrativo | TAR Lazio | Ministero dell'Ambiente | Ministero della Salute | MIUR | Campagna informativa | Apparecchi telefonia mobile | Cellulari | Cordless | Salute | Ambiente | Rischi | Elettrosmog



© 2004/20 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0