ARGeNtWEB

Flash-Jus

Variazioni patrimoniali e misure di prevenzione personale: intervengono le SS.UU.

Con sentenza n. 16896 depositata il 17.04.2019, le Sezioni Unite della Suprema Corte di Cassazione hanno stabilito che l'obbligo di comunicare variazioni patrimoniali che incombe sui soggetti sottoposti a misura di prevenzione, stabilito dall'art. 80 D.Lgs. 159/2011 e la cui omissione è penalmente sanzionata ex art. 76, co.7 D.Lgs. 159/2011, si applica anche quando il provvedimento che ha disposto la misura di prevenzione è divenuto definitivo in data anteriore rispetto all'introduzione dell'obbligo summenzionato.

n° 1598 - lunedì 13 maggio 2019
vai alla fonte Corte di Cassazione
tag Corte di Cassazione | Misure di prevenzione | Patrimonio



© 2004/19 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0