ARGeNtWEB

Flash-Jus

Magistratura ordinaria: il Governo dice sì al ddl di riforma

Con comunicato stampa del 20 maggio 2019, il Consiglio dei Ministri ha reso noto di aver approvato un disegno di legge, con il quale sono state introdotte modifiche alla disciplina sulla riforma della magistratura onoraria.
Tra le novità, a titolo esemplificativo, sono previste il restringimento del regime delle incompatibilità dei magistrati onorari in casi di rapporti di parentela, affinità e coniugio tra magistrato onorario e il "familiare" esercente la professione forense e le modalità di pagamento delle indennità dei magistrati onorari, con passaggio da una cadenza bimestrale a quella trimestrale.

n° 1611 - lunedì 3 giugno 2019
vai alla fonte Governo
tag Magistratura | Magistrato | Comunicato stampa | Governo | Consiglio dei Ministri



© 2004/20 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0