ARGeNtWEB

Flash-Jus

Agenzia delle Entrate...extra large. Parola di Garante

La memorizzazione dei file delle fatture elettroniche per gli otto anni successivi a quello di presentazione della dichiarazione, sia pure finalizzata al contrasto dell'evasione fiscale, è sproporzionata. L'archiviazione di dati anche non fiscalmente rilevanti si pone in contrasto con il principio di proporzionalità dei dati. È questo il contenuto della memoria trasmessa dal Garante Privacy alla Commissione Finanze della Camera, in occasione delle audizioni sul decreto fiscale.

n° 1645 - giovedì 7 novembre 2019
vai alla fonte Garante Privacy
tag Garante privacy | Dati personali | Trattamento dati personali | Agenzia delle Entrate | Fisco | Evasione fiscale



© 2004/19 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0