ARGeNtWEB

Flash-Jus

Notifica PEC con PDF scansione: la Corte dice di sì!

Con la sentenza n. 532/2020, la Suprema Corte di Cassazione, terza sezione civile, si è pronunciata sull'ammissibilità di un ricorso notificato a mezzo PEC con pdf generato da scansione. Il principio della Suprema Corte afferma che il documento scansionato in pdf può considerarsi valido, in quanto lo scopo della notifica "è portare l'atto a conoscenza del destinatario" e non già per essere utilizzato per altre finalità quali ad esempio "il copia e incolla".

n° 1671 - giovedì 13 febbraio 2020
vai alla fonte Corte di Cassazione
tag Corte di Cassazione | Scansione | Notifica | PDF | Sentenza



© 2004/20 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0