ARGeNtWEB

Flash-Jus

E-Bay: si chiede maggiore responsabilità

Questa volta è la L'Oreal a contestare ad E-Bay la vendita di campioni omaggio e prodotti destinati al mercato non europeo, rivolgendosi alla Corte Europea di Giustizia. In attesa della decisione, l'avvocato generale della Corte ha dichiarato che nel caso specifico si potrebbe impedire la vendita da parte di E-Bay. La sentenza risulterà particolarmente importante, considerando che sino ad oggi vari Tribunali europei hanno già dichiarato la non responsabilità dell'intermediario nell'ambito della vendita di prodotti contraffatti.

n° 171 - giovedì 16 dicembre 2010
vai alla fonte Punto Informatico
tag E-Bay | ICT | Corte di Giustizia | Contraffazione | E-commerce | Marchi



© 2004/20 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0