ARGeNtWEB

Flash-Jus

Pericolo cartiere, interviene il Fisco!

La Corte di Cassazione con la sentenza n. 1358/2023 ha affermato il principio per il quale l'amministratore di fatto risponde delle maggiori imposte e delle relative sanzioni contestate alla società qualora quest'ultima si configuri come una mera cartiera e la persona fisica abbia un diretto interesse nei redditi percepiti. Nel caso di specie l'avviso di accertamento era stato emesso nei confronti della società e notificato anche all'amministratore di fatto, quale autore delle violazioni contestate alla società contribuente.

n° 1976 - giovedì 16 marzo 2023
vai alla fonte Fisco Oggi
tag Corte di Cassazione | Fisco | Agenzia delle Entrate



© 2004/24 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0