ARGeNtWEB

Flash-Jus

La WIPO dice no a Trump, non ha diritto al dominio mar-a-lago.com

Si chiude con una sconfitta per l'ex Presidente USA Donald J. Trump la riassegnazione del nome a dominio mar-a-lago.com. Una società facente riferimento al magnate americano aveva presentato un reclamo per ottenere la riassegnazione del dominio, ritenendo che lo stesso fosse stato acquistato ed utilizzato in violazione dei propri diritti. Con il ricorso sono stati depositati anche i certificati di marchio relativi al famoso resort. Il resistente tuttavia, con una comparsa di risposta piuttosto bizzarra, è riuscito a dimostrare di aver acquistato il dominio prima del deposito dei marchi della ricorrente e che lo stesso era stato utilizzato per un sito commemorativo dei suoi animali domestici passati a miglior vita. Alla luce dell'istruttoria il Panelist ha deciso per il rigetto della domanda, ma con tutta probabilità la questione sarà portata davanti alla giustizia ordinaria.

n° 2075 - giovedì 21 dicembre 2023
vai alla fonte Altalex
tag Nomi a dominio | Proprietà intellettuale | WIPO | Domain Names | Riassegnazione



© 2004/24 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0