ARGeNtWEB

Flash-Jus

Segnalazione della presenza dell'autovelox

Perché le sanzioni amministrative irrogate per eccesso di velocità, accertato mediante "autovelox", siano legittime, non è sufficiente l'apposizione di un unico cartello di preventiva informazione della presenza dell'apparecchio, ma occorre che la presenza della postazione di rilevazione della velocità sia preventivamente segnalata non solo sulla strada ove è collocato l'"autovelox", ma anche sulle strade che in essa confluiscono. Lo ha stabilito la Corte di cassazione con Ordinanza n. 680 del 13/1/2011.

n° 238 - giovedì 17 febbraio 2011
vai alla fonte Corte di Cassazione
tag Corte di Cassazione | Autovelox | Sanzione amministrativa



© 2004/23 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0