ARGeNtWEB

Flash-Jus

La privacy nella conciliazione: il Garante si dà da fare!

Il Garante privacy ha provveduto all'emanazione (v. G.U. del 3 maggio 2011) delle autorizzazioni al trattamento dei dati personali da parte degli organismi di conciliazione. Si risponde, così, ad alcuni dei dubbi sollevati dagli operatori del settore in merito al trattamento dei dati personali nelle "mediaconciliazione". In particolare, gli interventi normativi intervengono sui dati sensibili e quelli giudiziari, di rilevante impatto nella pratica conciliativa.

n° 319 - giovedì 5 maggio 2011
vai alla fonte Gazzetta Ufficiale
tag Conciliazione | Dati personali | Dati sensibili | Dati giudiziari | Garante privacy | Mediazione | D.Lgs. 28/2010 | D.Lgs. 196/2003



© 2004/21 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0