ARGeNtWEB

Flash-Jus

La Corte di Cassazione si pronuncia in tema di espulsioni

Con ordinanza n. 18481, la Suprema Corte di Cassazione ha giudicato illegittima l'espulsione di un cittadino straniero basata esclusivamente sull'inottemperanza all'ordine di allontanamento disposto ex art. 14, co.5-ter, del d. lgs. 286/98.
Con tale decisione i giudici di legittimità hanno dato applicazione per la prima volta alla direttiva 2008/115/CE (cd. Direttiva Rimpatri), allineandosi all'orientamento già espresso dalla Corte di Giustizia che con sentenza del 28/04/2011 aveva dichiarato il nostro TU sull'immigrazione in contrasto con la summenzionata Direttiva e quindi sanzionabile con la disapplicazione.

n° 444 - giovedì 29 settembre 2011
vai alla fonte Corte di Cassazione
tag Immigrazione | Ordine di allontanamento | Corte di Cassazione | Corte di Giustizia | Stranieri



© 2004/20 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0