ARGeNtWEB

Flash-Jus

L'Italia perde ricorso alla Corte internazionale di giustizia

Con sentenza n. 143 del 3 febbraio 2012 la Corte internazionale di giustizia ha accolto il ricorso presentato dalla Germania contro l'Italia colpevole di aver violato l'immunità giurisdizionale dello stato tedesco.
In particolare la Germania aveva adito la Corte internazionale spinta dalle numerose cause di risarcimento proposte, contro la stessa, nei tribunali italiani da ex prigionieri di guerra e familiari di vittime di stragi naziste, contenzioso sostenuto anche dalla nostra Corte di Cassazione che, attraverso una interpretazione restrittiva del principio dell'immunità giurisdizionale, aveva riconosciuto la competenza in materia del giudice italiano.

n° 566 - giovedì 9 febbraio 2012
vai alla fonte Altalex
tag Corte di Cassazione | Corte internazionale di giustizia | Diritto internazionale | Immunità giurisdizionale | Stragi di guerra



© 2004/21 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0