ARGeNtWEB

Flash-Jus

Radio Maria: nessun diritto sul dominio mariahradio.com

L'Associazione Radio Maria of Erba, che gestisce l'emittente radio cattolica, non è riuscita a convincere il collegio della WIPO nella procedura di riassegnazione del nome a domino mariahradio.com. Di fatto il la ricorrente non è riuscita a dimostrare né la malafede dell'attuale assegnatario il sig. Scot Weise, né l'assenza di diritti di quest'ultimo sul dominio stesso. Secondo l'organo giudicante considerando che la figlia del sig. Weise, si chiami Mariah e che il termine Radio sia termine descrittivo, non si può escludere la sussistenza di legittimi interessi da parte dell'attuale assegnatario. Inoltre, la registrazione e l'utilizzo del dominio non sarebbero stati effettuati in malafede, nonostante la pubblicazione di annunci "pay per clic".

n° 593 - giovedì 1 marzo 2012
vai alla fonte WIPO
tag Internet | Cybersquatting | Procedura di riassegnazione | Proprietà industriale e intellettuale | Nomi a dominio



© 2004/20 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0