ARGeNtWEB

Flash-Jus

Presentato alla Camera il d.d.l. Severino per la riforma del sistema penale

Il Ministro della Giustizia, prof.ssa Paola Severino, ha presentato alla Camera dei Deputati un disegno di legge che, se approvato, conferirà al Governo una delega su quattro materie: depenalizzazione; sospensione del procedimento con messa alla prova; sospensione del procedimento nei confronti degli irreperibili; pene detentive non carcerarie. Più precisamente, si propone di trasformare in illeciti amministrativi tutti i reati per i quali è prevista la sola pena della multa o dell'ammenda, con l'esclusione di alcuni settori particolarmente delicati; di introdurre nel codice di procedura penale per i reati di minore gravità l'istituto della sospensione del processo con messa alla prova, già previsto per i minori; di regolare l'istituto della sospensione del processo in caso di assenza dell'imputato; infine, di prevedere nuove pene principali non carcerarie che consentano di scontare la pena inflitta nel proprio domicilio o in altro luogo di privata dimora, facendo salva però la possibilità di disporre particolari modalità di controllo.

n° 621 - giovedì 29 marzo 2012
vai alla fonte Camera dei Deputati
tag Depenalizzazione | Diritto penale | Pene detentive | Camera dei Deputati



© 2004/19 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0