ARGeNtWEB

Flash-Jus

Se ti picchio... la donazione vale!

Desta molte perplessità la sentenza della Suprema Corte di Cassazione - la numero 8018/2012 - che ha ritenuto valida la donazione fatta da una donna a favore del marito violento e fedigrafo. Per i giudici, infatti, è prevalso "lo spirito di liberalità" della "moglie vittima"; sembrerebbe infatti che basterebbe al momento della donazione - anche se in presenza di comportamenti violenti - la manifestazione di volontà del donante di beneficare il proprio "aguzzino". La sentenza sorprende anche in considerazione di una precedente decisione su una circostanza analoga per la quale la Suprema Corte si era espressa in maniera del tutto opposta.

n° 696 - giovedì 31 maggio 2012
vai alla fonte Leggi Oggi
tag Donazione | Corte di Cassazione | Violenza domestica | Violenza sulle donne



© 2004/19 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0