ARGeNtWEB

Flash-Jus

Legittimo il contenimento di spesa imposto dallo Stato agli enti locali

Nel generale clima di contenimento della spesa pubblica, la Corte Costituzionale, con sentenza n. 139/2012, ha dichiarato infondata la questione di legittimità sollevata da varie Regioni in relazione ai limiti di spesa imposti con d.l. n. 78/2012, convertito in l. n. 122/2012. La Consulta ha statuito che lo Stato può legittimamente imporre agli enti autonomi vincoli alle politiche di bilancio per ragioni di coordinamento finanziario. Tali vincoli possono considerarsi rispettosi dell'autonomia delle Regioni e degli enti locali quando stabiliscono un limite complessivo che lasci agli enti stessi ampia libertà di allocazione delle risorse.

n° 702 - giovedì 7 giugno 2012
vai alla fonte Corte Costituzionale
tag Enti locali | Vincoli di spesa | Allocazione risorse



© 2004/20 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0