ARGeNtWEB

Flash-Jus

PA e trasparenza: il sì "condizionato" del Garante

Il Ministro per la pubblica amministrazione ha richiesto parere del Garante circa lo schema di decreto legislativo sul riordino della disciplina che regola gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni nell'esercizio delle attività delle PPAA. Pur condividendo l'obiettivo dello schema, l'Autorità ha però sottolineato la necessità di un bilanciamento tra obbligo di trasparenza e altri principi fondamentali quali la riservatezza e la protezione dei dati a garanzia delle persone. Ecco perché il Garante, pur avendo dato parere favorevole, ha anche avanzato delle richieste di modifica dello schema circa specifici aspetti quali ad esempio il trattamento dei dati personali sui siti della PA, l'utilizzo dei motori di ricerca, durata della pubblicazione.

n° 796 - giovedì 14 febbraio 2013
vai alla fonte Garante per la protezione dei dati personali
tag Garante privacy | Privacy | Trattamento dati personali | Pubblica amministrazione | Trasparenza | Riservatezza | Siti Web



© 2004/19 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0