UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
ARGeNtWEB
ModalitÓ di navigazione
Percorso
Contenuto

Flash-Jus

La dolce evasione della tazzina di caffŔ...

Si sa, il caffŔ al bar Ŕ uno di quei piaceri a cui non si pu˛ rinunciare, salvo che non ci si trovi agli arresti domiciliari... E' quanto pensano anche i giudici della Corte di Cassazione che, con la sentenza n. 45257/2014, hanno statuito che qualsiasi allontanamento dal luogo indicato dal giudice per i domiciliari integra la fattispecie di evasione. Per i giudici non rileva che il bar si trovi in prossimitÓ del domicilio del soggetto, trattandosi comunque di un luogo aperto a terzi, nÚ che l'assenza si sia protratta per un breve periodo di tempo.

n░ 1143 - giovedý 6 novembre 2014
vai alla fonte Persona e danno
tag Cassazione penale | Reato | Arresti domiciliari



Men¨ della sezione
Men¨ rapido
Men¨ principale
ConformitÓ agli standard

XHTML 1.0CSS 2.1 | Conforme alle linee guida per l'accessibilitÓ ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/21 UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti