UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
ARGeNtWEB
ModalitÓ di navigazione
Percorso
Contenuto

Flash-Jus

Fisco, occhio ai notai

Il notaio deve rifiutare di rogare atti che, sia pure intrinsecamente leciti e validi, risultano avere una finalitÓ elusiva. Infatti, in quanto pubblico ufficiale, non pu˛ prestare la propria opera per consentire un aggiramento delle norme di legge, rendendo pi¨ difficile al Fisco l'attivitÓ accertatrice e di riscossione, causando di conseguenza un pregiudizio all'interesse pubblico. ╚ quanto ha affermato la Corte di Cassazione con la sentenza n. 1716/2016, sottolineando che in tale circostanza l'atto pubblico Ŕ nullo e il notaio rischia un procedimento disciplinare.

n░ 1335 - giovedý 18 febbraio 2016
vai alla fonte Fisco oggi
tag Corte di Cassazione | Fisco | Agenzia delle Entrate | Notaio | Elusione | NullitÓ



Men¨ della sezione
Men¨ rapido
Men¨ principale
ConformitÓ agli standard

XHTML 1.0CSS 2.1 | Conforme alle linee guida per l'accessibilitÓ ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/21 UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti