UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
ARGeNtWEB
ModalitÓ di navigazione
Percorso
Contenuto

Flash-Jus

Il datore di lavoro pu˛ far spiare il dipendente

La Suprema Corte di Cassazione ha confermato la legittimitÓ del licenziamento del direttore di un supermercato scoperto, dopo essere stato spiato da agenti in borghese, a sottrarre merce dagli scaffali. La Cassazione ha precisato che la legge n. 300/70 non esclude la possibilitÓ per il datore di controllare in modo "occulto" l'operato del dipendente, nÚ tale condotta contrasta con l'art. 4 della stessa legge che fa esclusivamente riferimento al divieto di utilizzo di "apparecchiature" per il controllo a distanza.

n░ 176 - giovedý 23 dicembre 2010
vai alla fonte Altalex
tag Datore di lavoro | Diritti dei lavoratori | Lavoro | Licenziamento | Legge 300/70



Men¨ della sezione
Men¨ rapido
Men¨ principale
ConformitÓ agli standard

XHTML 1.0CSS 2.1 | Conforme alle linee guida per l'accessibilitÓ ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/23 UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti