UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
ARGeNtWEB
ModalitÓ di navigazione
Percorso
Contenuto

Flash-Jus

Ulteriore proroga della disciplina emergenziale in ambito penitenziario

Il decreto-legge 30 aprile 2021, n. 56 (in G.U. n. 103 del 30 aprile 2021) ha prorogato fino al 31 luglio 2021 l'efficacia di alcune disposizioni della disciplina emergenziale in ambito penitenziario, sinora prevista fino al 30 aprile 2020. In particolare, tale atto ha disposto la proroga del possibile termine massimo delle licenze premio straordinarie per i detenuti in regime di semilibertÓ concesse ai sensi dell'art. 28 c. 1 d.l. 137/2020, della possibilitÓ di concedere permessi premio di cui all'art. 30-ter ord. penit. in deroga ai limiti temporali ordinari e della possibilitÓ di consentire l'esecuzione domiciliare delle pene detentive non superiori a 18 mesi, ai sensi dell'art. 30 c. 1 d.l. 137/2020.
Tale decisione Ŕ dovuta alla necessitÓ di evitare che il virus si diffonda ancora di pi¨ negli istituti carcerari, mettendo a rischio la salute non solo dei detenuti, ma anche del personale.

n░ 1827 - martedý 15 giugno 2021
vai alla fonte Sistema penale
tag Carcere | Penitenziario | COVID-19 | Salute



Men¨ della sezione
Men¨ rapido
Men¨ principale
ConformitÓ agli standard

XHTML 1.0CSS 2.1 | Conforme alle linee guida per l'accessibilitÓ ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/21 UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti