UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
ARGeNtWEB
ModalitÓ di navigazione
Percorso
Contenuto

Flash-Jus

Videosorveglianza dei cassonetti dei rifiuti: Comune sanzionato

Installare un sistema di videosorveglianza per controllare il corretto conferimento dei rifiuti e controllare il deprecabile fenomeno dell'abbandono e del conferimento non corretto dei rifiuti, potrebbe apparire un comportamento virtuoso, tuttavia anche in questo caso va rispettata la privacy dei cittadini. L'AutoritÓ Garante per la Protezione dei Dati Personali, ha sanzionato un Comune siciliano in quanto l'installazione delle videocamere era avvenuta in violazione della disciplina che tutela i dati personali. Gli accertamenti della violazione sarebbero avvenuti pi¨ di un mese dopo la registrazione dei filmati, effettuata senza che i cittadini fossero stati adeguatamente informati della presenza delle telecamere e del trattamento dei dati. Il Comune infatti aveva apposto un cartello direttamente sul cassonetto, non facilmente visibile e per di pi¨ privo delle informazioni necessarie.

n░ 2031 - giovedý 14 settembre 2023
vai alla fonte Garante Privacy
tag Privacy | Dati personali | GDPR | Codice privacy | Garante privacy | Videosorveglianza



Men¨ della sezione
Men¨ rapido
Men¨ principale
ConformitÓ agli standard

XHTML 1.0CSS 2.1 | Conforme alle linee guida per l'accessibilitÓ ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/24 UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti