UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
ARGeNtWEB
ModalitÓ di navigazione
Percorso
Contenuto

Flash-Jus

Scuola, privacy ed alunni maleducati: il Garante ammonisce un istituto

Anche se i comportamenti particolarmente maleducati da parte di un alunno sono a conoscenza di tutta la classe, i suoi dati personali devono essere gestiti correttamente. Il Garante Privacy ha recentemente ha ammonito una scuola primaria, in quanto una insegnante, a seguito di ripetuti comportamenti maleducati e volgari da parte di due alunni, ha inviato una e-mail descrittiva delle cattive condotte mettendo in copia conoscenza nascosta i genitori di tutti gli alunni frequentanti la classe. Il Garante ha richiamato il principio per cui nelle circolari, nelle delibere o in altre comunicazioni non rivolte a specifici destinatari non possono essere inseriti dati che rendano identificabili gli alunni, ad esempio, quelli coinvolti in casi di bullismo o quelli cui siano state applicate sanzioni disciplinari o interessati da altre vicende delicate.

n░ 2065 - giovedý 30 novembre 2023
vai alla fonte Garante Privacy
tag Privacy | Scuola | Dati personali | GDPR | Garante privacy



Men¨ della sezione
Men¨ rapido
Men¨ principale
ConformitÓ agli standard

XHTML 1.0CSS 2.1 | Conforme alle linee guida per l'accessibilitÓ ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/24 UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti