UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
ARGeNtWEB
ModalitÓ di navigazione
Percorso
Contenuto

Flash-Jus

La Corte di giustizia dell'UE interviene sulla tutela dei marchi

Con sentenza n. C-307/10 del 19 giugno 2012, la Corte di Giustizia dell'UE ha chiarito che i prodotti o i servizi coperti da un determinato marchio devono essere identificati dal richiedente in modo chiaro e preciso al fine di consentire alle autoritÓ competenti ed agli operatori economici di determinare il tipo di tutela garantita dal marchio stesso.
La sentenza ha cosý spiegato il modo in cui va interpretata la direttiva 2008/95/CE in tema di riavvicinamento delle diverse legislazioni degli Stati membri in materia di marchi.

n░ 730 - giovedý 28 giugno 2012
vai alla fonte Diritto 24 - Il Sole 24 ore
tag Corte di Giustizia UE | Direttiva europea | Marchi | Stati membri | Diritto UE | Diritto internazionale



Men¨ della sezione
Men¨ rapido
Men¨ principale
ConformitÓ agli standard

XHTML 1.0CSS 2.1 | Conforme alle linee guida per l'accessibilitÓ ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/21 UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti