UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
Dipartimento di Scienze giuridiche ed economiche
ModalitÓ di navigazione
Percorso
Contenuto

Servizio LePrE
Informazioni in tempo reale su orari delle Lezioni, Programmi di studio e appelli d'Esame

Versione stampabile

Introduzione alle scienze giuridiche - Lessico storico-concettuale
Corso di Laurea in Giurisprudenza (Laurea magistrale)
CFU: 8
SSD: IUS/19
Docente: Giulia Maria Labriola
Anno Accademico 2023/2024

 

Versione italiana

Prerequisiti
Non Ŕ richiesta una previa competenza in materie giuridiche

Obiettivi
Fornire allo studente del primo anno una adeguata conoscenza del lessico giuridico di base. Il metodo storico-concettuale Ŕ volto a collocare i concetti fondamentali della teoria del diritto nella loro dimensione storica, istituzionale e culturale.

Contenuto
Il corso si articola in tre parti: introduzione ai concetti fondamentali del diritto (settimana 1-3); le teorie del diritto naturale moderno e il loro contributo alla nascita dello Stato (settimana 4-7); ordinamenti giuridici contemporanei: il positivismo giuridico e la sua crisi (settimana 8-10).

Testi adottati
Il programma consiste in due testi:
Giorgio Pino, Aldo Schiavello, Vittorio Villa (a cura di), Filosofia del diritto. Introduzione critica al pensiero giuridico e al diritto positivo. Giappichelli, Torino 2013, pp. 530.
ATTENZIONE. SONO ESCLUSE DAL PROGRAMMA LE SEGUENTI PARTI DI QUESTO TESTO: parte terza, cap. 1 (M. Jori, Linguaggio giuridico, pp. 257-287); parte terza, cap. 3, (D. Canale, Il ragionamento giuridico, pp. 316-350); parte terza, cap. 5 (V. Villa, Il problema della scienza giuridica, pp. 374-400). Bruno Celano, Lezioni di filosofia del diritto. Costituzionalismo, stato di diritto, codificazione, positivismo giuridico. Giappichelli, Torino 2018, pp. 272.
ATTENZIONE. SONO ESCLUSE DAL PROGRAMMA LE SEGUENTI PAGINE DI QUESTO TESTO: pp. 3-54 (corrispondenti alla Parte prima).

NOTA BENE: Si prega di prestare attenzione al fatto che del volume di cui al punto 1) esistono anche edizioni diverse da quella indicata. In particolare, vi Ŕ una versione denominata "Estratto" (2013) e una versione denominata "Ridotta" (2015).
Nessuna delle due Ŕ idonea alla preparazione dell'esame, per il quale si adotterÓ unicamente l'edizione sopra descritta al punto 1).
Per qualsiasi dubbio, rivolgersi senz'altro alla docente, via email.

Metodo di insegnamento
Lezione frontale e discussione in aula.

Metodo di valutazione
Prova orale
La valutazione della prova orale si basa su: padronanza e uso critico delle nozioni fondamentali della materia. Il voto finale sarÓ espresso in trentesimi (il voto minimo Ŕ 18/30, il massimo Ŕ 30/30 e lode)

 

English version

Prerequisites
No previous knowledge of law or legal philosophy is required

Learning outcomes
Introducing the students to the basic notions of law and to the legal lexicon. The method of conceptual history will be deployed to place the fundamental concepts of legal theory in their historical, institutional and cultural setting

Course contents
The course is structured in three parts: (I) introduction to the fundamental concepts of law (weeks 1-3); (II) modern natural law theories and their contribution to the development of the modern State (weeks 4-7); (III) contemporary legal systems: legal positivism and its crisis.

Text Books
Il programma consiste in due testi:
1) Giorgio Pino, Aldo Schiavello, Vittorio Villa (a cura di), Filosofia del diritto. Introduzione critica al pensiero giuridico e al diritto positivo. Giappichelli, Torino 2013, pp. 530.
ATTENZIONE. SONO ESCLUSE DAL PROGRAMMA LE SEGUENTI PARTI DI QUESTO TESTO: parte terza, cap. 1 (M. Jori, Linguaggio giuridico, pp. 257-287); parte terza, cap. 3, (D. Canale, Il ragionamento giuridico, pp. 316-350); parte terza, cap. 5 (V. Villa, Il problema della scienza giuridica, pp. 374-400).
2) Bruno Celano, Lezioni di filosofia del diritto. Costituzionalismo, stato di diritto, codificazione, positivismo giuridico. Giappichelli, Torino 2018, pp. 272.

ATTENZIONE. SONO ESCLUSE DAL PROGRAMMA LE SEGUENTI PAGINE DI QUESTO TESTO: pp. 3-54 (corrispondenti alla Parte prima).

NOTA BENE: Si prega di prestare attenzione al fatto che del volume di cui al punto 1) esistono anche edizioni diverse da quella indicata. In particolare, vi Ŕ una versione denominata "Estratto" (2013) e una versione denominata "Ridotta" (2015). Nessuna delle due Ŕ idonea alla preparazione dell'esame, per il quale si adotterÓ unicamente l'edizione sopra descritta al punto 1). Per qualsiasi dubbio, rivolgersi senz'altro alla docente, via email.

Teaching methods
The students attending will take part in discussions on the topic dealt with during each lecture at the end of the lecture.

Assessment methods
Oral Examination
Assessment methods: Oral test. Standards of evaluations are: depth of knowledge, mastery of the relevant lexicon, capacity for critical scrutiny of the notions acquired. The final grade will be expressed in 30/30 (in the range of 18 and 30 cum laude)

Ultimo aggiornamento: 4.8.2023 ore 12:31

Men¨ del Dipartimento
Men¨ rapido
Men¨ principale
ConformitÓ agli standard

XHTML 1.0CSS 3 | Conforme alle linee guida per l'accessibilitÓ ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/24 UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti