Facoltà di
Giurisprudenza

Corso di laurea magistrale in Giurisprudenza

Regolamento dell'esame di laurea

Le sessioni e le sedute di laurea

Le sessioni e le sedute di laurea sono programmate per i giorni di giovedì ed eventualmente di venerdì dell'ultima settimana di febbraio, marzo ed aprile per la sessione invernale, giugno e luglio per quella estiva e ottobre e novembre per quella autunnale.

La disciplina della prova finale

La prova finale consiste nella presentazione e nella discussione di una dissertazione scritta di cui va scelta la modalità che potrà essere "sperimentale" o "di ricerca".

L'elaborato di tesi potrà riguardare solo una disciplina di cui lo studente abbia superato il relativo esame.

L'elaborato dovrà consistere in minimo 120.000 caratteri esclusi gli spazi e calcolando le note, per circa 80 pagine (utilizzando, ad esempio, Times corpo 16 per il testo e corpo 12 per le note e 58-62 caratteri per rigo).

Le modalità di assegnazione

La richiesta di assegnazione dell'argomento dell'elaborato di prova finale non può essere presentata dallo studente prima che abbia maturato almeno 60 CFU. Il relatore deve essere un docente titolare di un insegnamento presso la Facoltà, la cui materia sia stata inserita nel piano di studi universitario. È da tenere presente che ciascun docente non può seguire più di 20 elaborati contemporaneamente.

Per l'assegnazione della tesi lo studente, dopo aver ottenuto il consenso del docente, deve:
a. Collegarsi nella stanza virtuale sezione "Assegnazione Tesi" - se iscritto ad un nuovo corso di studio (L. 270/04) - o, in tutti gli altri casi, collegarsi al link sedute di laurea presente nella pagina web.
b. Compilare e stampare i moduli di richiesta tesi. Una volta stampato il modulo lo studente non potrà richiedere tesi presso una diversa cattedra salvo che non venga attestata la mancata assegnazione per qualsiasi ragione. A partire da questa data l'assegnazione resterà valida per un anno, dopodiché sarà annullata d'ufficio, salvo conferma dello studente Segreteria didattica di Facoltà della sede centrale. La richiesta di assegnazione tesi sarà immediatamente resa nota, attraverso la procedura informatica, al docente e all'ufficio lauree.
c. Entro 15 giorni dalla richiesta di assegnazione concordare l'argomento della tesi con il docente, il quale apporrà la propria firma sul modulo di assegnazione.
d. Consegnare il suddetto (con l'argomento stabilito e la firma del docente) alla Segreteria didattica di Facoltà della sede centrale.
e. In caso di necessità di variazione del titolo della tesi, sarà necessario inviare una mail da parte del docente all'ufficio suddetto.
f. In caso di cancellazione della precedente assegnazione tesi, lo studente dovrà presentare un'istanza scritta al Preside di Facoltà.

La discussione in seduta di laurea non potrà avvenire prima di 6 mesi dall'assegnazione della tesi. Fa fede la data di consegna del modulo firmato dal docente presso l'ufficio lauree.

La prenotazione

Per discutere l'elaborato e conseguire il titolo lo studente dovrà, a partire dal 1° ed entro il 20 del mese che precede la discussione dell'elaborato di laurea:
- collegarsi alla propria stanza virtuale e, dopo aver provveduto a compilare la domanda di laurea e il questionario di fine-corso del consorzio Almalaurea, procedere con l'invio del suo elaborato finale al relatore, affinché la sua firma elettronica di approvazione arrivi entro il giorno 20 del mese precedente la seduta di laurea;
- dopo aver approvato l'elaborato, il relatore dovrà accedere alla propria area docente GOMP, effettuare l'upload del file e firmarlo elettronicamente, avvalendosi della stessa firma digitale che usa per i verbali d'esame di profitto;
- la piattaforma GOMP archivierà il file nel fascicolo digitale personale dello studente.

Ogni primo del mese, e in secondo invio in aggiornamento entro il 17, la Segreteria studenti inoltrerà agli Uffici lauree l'elenco degli studenti che hanno fatto domanda di laurea, indicando per ciascuno di essi se sia avvenuto l'upload della tesi da parte del relatore e se questi abbia apposto la firma digitale. Nel caso in cui manchi solo la firma digitale oppure non sia stato effettuato nemmeno l'upload del file, l'Ufficio lauree contatterà il relatore per invitarlo a perfezionare tempestivamente la procedura o a verificare le ragioni del problema.

Lo studente non è tenuto a consegnare in modalità cartacea i sottoelencati documenti:
- frontespizio dell'elaborato finale, controfirmato dal Relatore;
- domanda di laurea generata dalla procedura online;
- copia dell'indice dell'elaborato finale firmato dallo studente.

Dovrà, invece, compilare e consegnare alla segreteria della Facoltà della sede centrale il modulo che attesti la frequenza ai cicli di Lezioni magistrali e Cinema Letteratura Diritto.

Lo studente che intende laurearsi nella seduta di luglio potrà sostenere gli esami entro il 15 del mese in questione, rispettando però sempre i termini per la chiusura dell'elaborato finale stabiliti per il mese precedente.

Discussione dell'elaborato finale

Le date delle sedute di laurea sono pubblicate periodicamente sul sito dell'Ateneo.

La Commissione è presieduta dal Preside o da un suo designato, docente di ruolo di prima fascia incardinato nell'Ateneo. La Commissione, di almeno sette membri, è composta esclusivamente da docenti titolari di insegnamento presso la Facoltà. Il ruolo di segretario è ricoperto di norma da un ricercatore della Facoltà. Eventuali sostituzioni dei membri della Commissione devono esser autorizzate dal Preside.

Durante la discussione lo studente può fare un uso di foto, grafici, statistiche, limitato a 6 slide. In casi particolari correlati alla specificità disciplinare della tesi, l'elaborato può consistere in un prodotto multimediale (es. filmato massimo 3 minuti) accompagnato in ogni caso da una relazione scritta.

Gli studenti che desiderano utilizzare i suddetti supporti multimediali dovranno farlo presente, a mezzo e-mail, alla segreteria didattica della sede centrale. Tutti i tipi di presentazione multimediali saranno effettuate solo con l'uso del pc.

Tale materiale deve essere salvato in due files, l'uno con estensione "ppt", l'altro con estensione "pps", firmato dal professore responsabile e consegnato presso gli appositi uffici.

La Commissione, sentito il candidato e il relatore, attribuisce un punteggio da 0 a 5 (salvo in caso di elaborati di particolare valore) da aggiungere alla media ponderata, espressa in centodecimi, dei voti riportati negli esami di profitto (le lodi non concorrono alla formazione del punteggio). Per tesi eccezionali, su proposta del relatore e con voto unanime della commissione, il Preside può disporre la pubblicazione dell'elaborato su apposita pagina on line della Facoltà.

Agli studenti è possibile attribuire fino a un massimo di quattro punti di bonus. In particolare, un punto è assegnato a chi consegue la laurea nei termini di legge; un punto discende dalla frequenza di un ciclo di Cinema letteratura e diritto e un ciclo di Lezioni magistrali (ovvero di due cicli di Lezioni magistrali); fino a un massimo di due punti sono acquisiti svolgendo almeno due tra le ulteriori attività consigliate dalla Facoltà: partecipazione al progetto Erasmus, la frequenza del corso di Visiting Professor con conseguimento dell'idoneità alla prova di fine corso, l'attività di stage presso un soggetto pubblico o privato convenzionato, la partecipazione alla Commissione paritetica in qualità di rappresentante degli studenti. Nel caso in cui lo studente dovesse svolgere una sola tra le suddette attività consigliate (Erasmus, Visiting Professor, Stage, Commissione paritetica), otterrà un punto di bonus.

La modalità di conferimento dei punti bonus è riepilogata nello specchietto illustrativo che segue.

 
Facoltà Punti erogati Requisiti
GIURISPRUDENZA 1 CINEMA LETTERATURA E DIRITTO
+
LEZIONI MAGISTRALI
1 LAUREA NEI TERMINI
2 Possono essere maturati svolgendo due attività a scelta tra:
ERASMUS
VISITING PROFESSOR
ATTIVITÀ STAGE
PARTECIPAZIONE A COMMISSIONI PARITETICHE

La partecipazione degli studenti al ciclo delle Lezioni Magistrali e agli incontri su Cinema Letteratura Diritto

La partecipazione, documentata, degli studenti a un ciclo di Lezioni magistrali e a un ciclo di ciclo di incontri su Cinema Letteratura Diritto (oppure a due cicli di Lezioni magistrali), in uno o più anni accademici, permetterà il riconoscimento di un punto ai fini del voto di laurea.

La regolare conclusione del percorso di studi

La regolare conclusione del percorso di studi permette il riconoscimento di un punto ai fini del voto di laurea.

Per regolare conclusione del percorso di studi s'intende il superamento di tutti gli esami del percorso di studi e lo svolgimento delle Altre attività previste nel piano di studi entro la sessione invernale di esami di gennaio, febbraio e marzo del 1° anno fuori corso.

Attività ulteriori consigliate dalla Facoltà

Fino a un massimo di due punti sono acquisiti svolgendo almeno due tra le ulteriori attività consigliate dalla Facoltà: partecipazione al progetto Erasmus, la frequenza del corso di Visiting Professor con conseguimento dell'idoneità alla prova di fine corso, l'attività di stage presso un soggetto pubblico o privato convenzionato, la partecipazione alla Commissione paritetica in qualità di rappresentante degli studenti. Nel caso in cui lo studente dovesse svolgere una sola tra le suddette attività consigliate (Erasmus, Visiting Professor, Stage, Commissione paritetica), otterrà un punto di bonus.

Riprese fotografiche

Il candidato può conferire l'incarico di effettuare riprese fotografiche durante la discussione dell'elaborato di laurea e durante la cerimonia di proclamazione a una sola persona, fotografo professionista o meno. Durante le sedute di laurea non sono ammesse riprese filmate.

Disposizioni transitorie

Il presente regolamento è da applicare anche al corso di laurea di durata quadriennale (matricole 030) e al corso di laurea specialistica (matricole 051) ad esaurimento.

16.11.2017

Seduta di laurea del 23 novembre 2017

14.11.2017

Posticipo avvio scelte on line (a.a. 2017/18)

30.10.2017
ARGeNtWEB

Calendario ARGeNtWEB (a.a. 2017/18)

Flash Jus

18.10.2017

Ciclo seminariale Il diritto aperto - Incontro tra saperi. Le nuove frontiere dei rapporti tra diritto e scienza
Napoli, 23 ottobre - 5 dicembre

18.9.2017

Scadenza prenotazione agli appelli d'esame - sessione autunnale (integrazione)

8.9.2017

Calendario delle prossime sedute di laurea (a.a. 2016/17)

12.6.2017

Prenotazione agli appelli d'esame - modifiche al regolamento

© 2004/17 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0