Dipartimento di
Scienze giuridiche

Corso di laurea magistrale in Giurisprudenza

a.a. 2021/22

Descrizione del percorso di formazione

Il corso di laurea quinquennale in giurisprudenza prevede ventisette esami di profitto e sei idoneità. L'accesso al corso, che prevede un numero programmato di 150 studenti, è subordinato al superamento di un test d'ingresso secondo le modalità stabilite annualmente dall'Ateneo. Lo stretto rapporto con il docente favorisce la partecipazione attiva dello studente e consente una didattica teorico-pratica incentrata sulla discussione di casi e problemi giuridici di diverso livello, sull'analisi dei provvedimenti giurisprudenziali e delle teorie dottrinali, sullo studio della tecnica processuale e sulla scrittura di atti giuridici nonché sull'esame critico di normative, sentenze, pareri, atti amministrativi.

Il corso mira a fornire una conoscenza approfondita dei settori fondamentali dell'ordinamento giuridico nazionale, europeo e internazionale, anche nella loro dimensione storico-filosofica; a far apprendere l'inglese giuridico, le metodologie di ricerca delle fonti giuridiche di diverso livello e le tecniche di scrittura degli atti giuridici; a introdurre le conoscenze di base dell'informatica giuridica e delle principali tecnologie connesse.

Per favorire la specializzazione, il piano di studi prevede quattro percorsi: a) Giurista delle nuove tecnologie; b) Giurista d'impresa; c) Giurista delle Pubbliche amministrazioni; d) Magistrato.

Il corso si distingue per la sua vocazione professionalizzante, per la declinazione pratica della scienze giuridiche e per l'attenzione rivolta a potenziare le capacità di problem solving e di argomentazione giuridica, di lettura e redazione di testi giuridici (atti negoziali, giudiziari e regolamentari). Il corso prevede specifici focus sulle abilità di informatica giuridica e sull'applicazione delle nuove tecnologie all'area giuridica.

Sono attivi percorsi di internazionalizzazione e apprendimento della lingua inglese, anche attraverso insegnamenti impartiti in tale lingua da professori stranieri (visiting professor). Oltre a poter usufruire di borse di studio di mobilità per l'istruzione e stage nell'Unione Europea grazie ad un elevato numero di accordi nell'ambito del programma Erasmus+ (in esecuzione di numerosi accordi Erasmus: Erasmus Studenti, Erasmus Docenti - STA e STT -, Erasmus Traineeship e Cattedra Jean Monnet), lo studente può svolgere, a condizioni economiche agevolate, periodi di studio presso qualificate istituzioni universitarie statunitensi (Golden Gate University, San Francisco; Fordham University, New York). In particolare, l'accordo con tali università americane consente di seguire corsi e sostenere parte degli esami utili al conseguimento del titolo accademico di Master of Laws (L.L.M.). Al ritorno in sede, gli esami sostenuti negli U.S.A. saranno riconosciuti dall'Ateneo e, una volta conseguita la laurea, l'interessato potrà tornare nell'Università statunitense dove, con le stesse agevolazioni economiche, potrà sostenere gli altri esami necessari al conseguimento dell'L.L.M., titolo che consente l'accesso all'abilitazione alla professione forense negli Stati Uniti d'America ed è elemento rilevante per la selezione in studi legali d'affari internazionali e in organizzazioni internazionali e non governative. Forti agevolazioni economiche sono previste anche per il laureato Unisob che voglia frequentare continuativamente i corsi per il conseguimento dell'L.L.M. nel post lauream. Per la Fordham University gli accordi prevedono per gli studenti Sob la possibilità di prendere parte al programma di formazione di inglese giuridico presso il Fordham Law Legal English Institute con significative agevolazioni economiche sulla tassa di iscrizione. Sono altresì facilitate le ammissioni degli studenti dell'Unisob ai programmi undergraduate e graduate della Fordham University. Ogni anno potranno, inoltre, essere nominati presso la Fordhan Law School studenti di dottorato e docenti in qualità di Visiting Research Fellows e Visiting Scholars.

Lo studente è poi incentivato, in forza dell'azione dei servizi dedicati di placement e stage, a frequentare studi legali, uffici giudiziari e pubbliche amministrazioni, aziende nazionali e straniere, consolati, sedi diplomatiche in attuazione delle numerose convenzioni con tali strutture dove lo studente acquisisce competenze pratiche rilevanti per la formazione professionale. Allo studente è offerta, altresì, la possibilità di svolgere presso gli Ordini professionali convenzionati parte della pratica forense o notarile valida ai fini dell'abilitazione alle professioni legali e per lo svolgimento dell'attività professionale anche in fase pre-laurea.

Le conoscenze e le competenze acquisite nel corso di studi potranno essere ulteriormente sviluppate dopo la laurea, frequentando i corsi specialistici offerti dall'Ateneo e dal Dipartimento di Scienze giuridiche (Scuola di Specializzazione per le professioni legali, master di primo in E-commerce; Master di secondo livello in Diritto di famiglia e Diritto della privacy, corsi di alta formazione in sovraindebitamento del consumatore, amministratore di condominio. Qualora entrasse in vigore la normativa pertinente sarà realizzato un corso di alta formazione per la preparazione all'esame di avvocato).

Manifesto degli studi

30.11.2021

Avvio procedure scelte online (a.a. 2021/22)

30.11.2021

Calendario delle sedute di laurea - dicembre 2021

23.11.2021
Eventi


Napoli, 10 dicembre 2021
Scioglimento e liquidazione delle società di capitali. Tra regole comuni e diritto societario della crisi
In occasione della presentazione del volume di Paolo Ghionni Crivelli Visconti

Flash Jus

10.11.2021

Infoday Erasmus - Dipartimento di Scienze giuridiche

23.9.2021

APP Unisob Community e prenotazione delle lezioni in presenza

7.9.2021

Programmazione delle attività didattiche per l'a.a. 2021/2022

28.8.2021

Green Pass

© 2004/21 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0