Facoltà di
Giurisprudenza

Formazione post lauream e sbocchi professionali

Master di II livello in diritto amministrativo
Alta formazione per gli studi amministrativi

Nell'anno accademico 2016-2017, sotto la direzione del prof. Aldo Sandulli, si svolgerà la decima edizione del Master di II livello in diritto amministrativo - Alta formazione per gli studi amministrativi.

Finalità

Scopo del Master è di preparare giovani laureati e funzionari di pubbliche amministrazioni alla carriera direttiva nel settore pubblico.

Il Master è articolato sia in lezioni e seminari, sia in esercitazioni pratiche.

La preparazione verte sulle seguenti materie principali:
- diritto amministrativo;
- diritto costituzionale;
- diritto privato;
- diritto pubblico dell'economia;
- diritto degli enti locali;
- diritto del lavoro pubblico e privato;
- diritto europeo;
- economia delle pubbliche amministrazioni;
- management pubblico;
- finanza pubblica;
- scienza dell'amministrazione.

Il Master mira ad approfondire i temi di maggiore attualità concernenti le materie indicate e a garantire l'aggiornamento professionale per gli operatori del settore.

Didattica

L'insegnamento sarà sia di carattere generale, relativo a metodi e tecniche, sia applicato, relativo alle singole materie prescelte.

Esercitazioni

Nel corso di tutto il periodo di insegnamento si svolgeranno esercitazioni su documenti e materiali. Inoltre, si svolgeranno alcune prove scritte, che saranno corrette sia singolarmente sia collettivamente.

Inglese giuridico

Si prevede la frequenza di corsi di lingua inglese specificamente rivolti all'inglese giuridico.

Durata

Annuale. Le lezioni frontali dureranno da marzo a ottobre 2017. L'esame finale avrà luogo entro dicembre 2017.

Organizzazione della didattica

La didattica sarà organizzata in 2 giorni per settimana (il giovedì, e il venerdì, dalle 13.00 alle 18.00 oppure, ove necessario, dalle 11.00 alle 18.00), in modo da consentire lo studio e la preparazione sui materiali forniti.

Sede didattica

Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studî Suor Orsola Benincasa, Convento di Santa Lucia al Monte, corso Vittorio Emanuele 334 ter, 80135 Napoli.

Materiale didattico

Durante il master ogni partecipante riceverà on line il materiale didattico e avrà diritto di accedere alla piattaforma e-learning riservata, nonché di utilizzare la Biblioteca Capocelli di Ateneo, la Sala Riviste e l'aula multimediale della Facoltà di Giurisprudenza, ove per gli iscritti al Master è possibile accedere alle banche dati di maggior rilievo. (Il Sole 24 ore, Il Foro Italiano, Pluris e la Mia Biblioteca, De Jure ed ItalgiureWeb).

Frequenza

Obbligatoria. Coloro che risulteranno assenti a più del 20% del monte ore totale, non potranno ottenere il diploma di Master.

Crediti

Il Master di II livello rilascia, a seguito di positivo esito dell'esame finale e conseguimento del diploma, 60 crediti formativi universitari. Riconosciuti, in base alla vigente normativa a fini di graduatorie concorsuali.

Cura degli sbocchi professionali e Job Placement

Cura dell'inserimento nel mondo del lavoro attraverso stage e tirocini presso studi legali, aziende, istituzioni pubbliche nazionali e internazionali.

Destinatari

Laureati presso le Facoltà di Giurisprudenza, Scienze politiche e Economia o titolari di diplomi di laurea equipollenti, in corsi di Laurea quinquennali, quadriennali o in corsi di Laurea specialistica.

Struttura organizzativa

Organi del Master sono il direttore, il Comitato scientifico e il Consiglio direttivo.

Il Direttore è Aldo Sandulli, ordinario di diritto amministrativo presso l'Università di Napoli Suor Orsola Benincasa.

Il Comitato scientifico è composto da:
Sabino Cassese, già giudice della Corte costituzionale;
Marcello Clarich, ordinario di diritto amministrativo presso l'Università di Roma Luiss;
Franco Fichera, già ordinario di diritto tributario presso l'Università di Napoli Suor Orsola Benincasa;
Franco Gaetano Scoca, già ordinario di diritto amministrativo presso l'Università di Roma La Sapienza;
Luisa Torchia, ordinario di diritto amministrativo presso l'Università di Roma Tre.

Il Consiglio direttivo è composto dai professori:
Giacinto della Cananea, ordinario di diritto amministrativo presso l'Università di Roma Tor Vergata;
Tommaso Edoardo Frosini, ordinario di diritto pubblico comparato presso l'Università di Napoli Suor Orsola Benincasa;
Lucilla Gatt, ordinario di diritto privato presso l'Università di Napoli Suor Orsola Benincasa;
Aldo Sandulli, ordinario di diritto amministrativo presso l'Università di Napoli Suor Orsola Benincasa;
Mario R. Spasiano, ordinario di diritto amministrativo presso la Seconda Università di Napoli e professore a contratto presso l'Università di Napoli Suor Orsola Benincasa.

Struttura del corso e responsabilità didattica dei moduli

Il programma didattico del Master, comprende un corso di insegnamenti di base, articolato in undici moduli didattici, convegni e seminari, un esame finale di fine corso.

Gli insegnamenti di base

Modulo I - L'integrazione europea e l'assetto delle fonti del diritto
Responsabile: Prof. Tommaso Edoardo Frosini
Modulo II - La riforma delle pubbliche amministrazioni: l'organizzazione amministrativa, il rapporto di lavoro con le pubbliche amministrazioni e la valutazione delle performance pubbliche
Responsabile: Prof. Luca Calcaterra
Modulo III - Il nuovo diritto pubblico dell'economia
Responsabile: Dott. Maria Luce Mariniello
Modulo IV - Il procedimento e il provvedimento amministrativo: le recenti riforme
Responsabile: Prof. Aldo Sandulli
Modulo V - La nuova disciplina dei contratti pubblici
Responsabile: Prof. Lucilla Gatt
Modulo VI - L'organizzazione e l'attività degli enti locali in trasformazione
Responsabile: Prof. Mario R. Spasiano
Modulo VII - Il procedimento ed il processo tributario
Responsabile: Prof.ssa Maria Pia Nastri
Modulo VIII - La disciplina della trasparenza e dell'anticorruzione
Responsabile: Dott. Elisa d'Alterio e dott. Elisabetta Morlino
Modulo IX - La giustizia amministrativa
Responsabile: Prof. Aldo Sandulli
Modulo X - L'economia e il management delle pubbliche amministrazioni
Responsabile: Prof. Fabio Giulio Grandis
Moduli XI - I reati contro le pubbliche amministrazioni
Responsabile: Prof. Giuliano Balbi

Docenti

Le attività didattiche sono svolte da docenti altamente qualificati (professori universitari, magistrati, dirigenti di pubbliche amministrazioni, professionisti del settore).

Corpo docente:
dott. Carla Acocella, Università di Napoli Suor Orsola Benincasa
prof. Roberta Alfano, Università Federico II di Napoli
dott. Bernardo Argiolas, Autorità di regolazione per i trasporti pubblici
dott. Flavio Argirò, Seconda Università di Napoli
prof. Giuliano Balbi, Seconda Università di Napoli
avv. Rossella Barberio Foro di Cosenza
dott. Dario Bevilacqua, Ministero politiche agricole, alimentari e forestali
dott. Italo Borrello, Banca d'Italia
avv. Almerina Bove, Regione Campania
cons. Carlo Buonauro, Tar Campania
dott. Marco Calabrò, Seconda Università di Napoli
prof. Luca Calcaterra, Università di Napoli Suor Orsola Benincasa
avv. Lorenzo Capuano, Segretario generale comunale
avv. Benedetto Cimino, Università della Tuscia
dott. Raffaella Cristiano, Università di Napoli Suor Orsola Benincasa
dott. Elisa D'Alterio, Università di Catania
dott. Mariastefania de Rosa, Funzionario ANAC
dott. Ivan del Giudice, Seconda Università di Napoli
avv. Paolo del Vecchio, Avvocatura dello Stato
avv. Tommaso Di Nitto, Foro di Roma
dott. Angela Ferrari Zumbini, Università di Napoli Federico II
avv. Giuliano Fonderico, Università di Roma Luiss
prof. Tommaso Edoardo Frosini, Università di Napoli Suor Orsola Benincasa
prof. Lucilla Gatt, Università di Napoli Suor Orsola Benincasa
avv. Gabriele Gava, Foro di Napoli
prof. Gianluca Gentile, Università di Napoli Suor Orsola Benincasa
prof. Fabio Giulio Grandis, Università di Roma Tre
dott. Iacopo Grassi, Università di Napoli Federico II
prof. Paolo Lazzara, Università di Roma Tre
dott. Giustino Lo Conte, Ministero economia e finanze
dott. Massimo Macrì, Autostrade per l'Italia Spa
dott. Katia Marcantonio, Agcom
dott. Maria Luce Mariniello, Agcom
dott. Francesco Marone, Università di Napoli Suor Orsola Benincasa
avv. Marco Martinelli, Foro di Roma
dott. Giovanni Martini, Seconda Università di Napoli
dott. Claudio Meoli già Prefetto di Salerno e di Ancona
avv. Sandro Mento, Foro di Roma
dott. Valentina Milani, Autorità di regolazione per i trasporti pubblici
dott. Sonia Moi, Esperto Formez
dott. Elisabetta Morlino, Università di Napoli Suor Orsola Benincasa
dott. Maria Pia Nastri, Università di Napoli Suor Orsola Benincasa
cons. Gabriele Nunziata, Tar Campania
dott. Marco Pecci, Ufficiale Superiore Arma dei Carabinieri
prof. Renato Rolli, Università della Calabria
dott. Lorenzo Saltari, Università di Palermo
cons. Carlo Saltelli, Consiglio di Stato
prof. Aldo Sandulli, Università Suor Orsola Benincasa
prof. Piero Sandulli, Università degli Studi di Teramo
dott. Susanna Screpanti, Cassa Depositi e prestiti
avv. Gaspare Sicignano, Foro di Torre Annunziata
prof. Renata Spagnuolo Vigorita, Università Federico II di Napoli
dott. Giovanni Spinelli, Tribunale di Civitavecchia
dott. Daniela Sorvillo, Agcom
prof. Mario R. Spasiano, Seconda Università di Napoli
cons. Tiziano Tessaro, Magistrato Corte dei Conti
prof. Marco Tiberii, Seconda Università di Napoli
avv. Francesco Vecchione, Foro di Napoli
cons. Sergio Zeuli, Tar Campania

Numero dei partecipanti

La partecipazione è limitata a 40 iscritti.

Termine per la presentazione della domanda

Il termine per la presentazione della domanda scade il 20 aprile 2017.

Ammissione

L'ammissione al master avverrà a seguito della valutazione dei titoli e del curriculum vitae. L'elenco degli ammessi sarà affisso presso la sede didattica del master e sarà disponibile sul sito web del master (www.unisob.na.it/masteramministrativo)

Quota di iscrizione

I candidati ammessi dovranno perfezionare l'iscrizione, pena la decadenza, mediante il versamento della quota di partecipazione.

La quota di partecipazione è fissata in € 4.000,00 (+ € 140,00 per tassa di diritto allo studio), da versarsi in due rate di € 2.000,00 ciascuna presso qualsiasi sportello San Paolo Banco di Napoli del territorio nazionale, scaricando l'apposito modulo di pagamento dal sito web del Master.

I pagamenti si effettuano con le seguenti modalità:
- 1^ rata (€ 2.000.00 + € 140.00 per tassa di diritto allo studio) all'atto dell'iscrizione;
- 2^ rata (€ 2.000.00) entro il 20 aprile 2017.

Il mancato pagamento della seconda rata comporta l'immediata esclusione dal master e la perdita dell'importo versato.

È anche possibile la partecipazione a singoli moduli, attraverso il pagamento, per ciascuno di essi, dell'importo di € 450,00 ciascuno, da versarsi con almeno tre giorni di anticipo rispetto all'inizio del modulo (attraverso apposito bollettino di pagamento pubblicato e scaricabile dal sito).

Per ulteriori informazioni

Per saperne di più si può consultare il sito web del Master, ovvero rivolgersi:
per informazioni sulla didattica: dott.ssa Adele de Angelis, inviando una e-mail
per informazioni amministrative: Segreteria di Presidenza, corso Vittorio Emanuele 292 - II piano, e-mail.

16.11.2017

Seduta di laurea del 23 novembre 2017

15.11.2017

Presentazione del libro di Guido Alpa Il Contratto in generale. Fonti, teorie, metodi - 21 novembre

15.11.2017

Scuola di specializzazione per le professioni legali (a.a. 2017/18) - graduatoria degli ammessi

Flash Jus

15.11.2017

Cinema Letteratura Diritto
La bicicletta verde - 21 novembre

14.11.2017

Posticipo avvio scelte on line (a.a. 2017/18)

13.11.2017
Laurea magistrale in Giurisprudenza

Graduatorie della selezione per l'ammissione ai corsi di studio in Economia aziendale e Green Economy e Giurisprudenza (sessione straordinaria - a.a. 2017/18)

30.10.2017
ARGeNtWEB

Calendario ARGeNtWEB (a.a. 2017/18)

© 2004/17 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0