UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
Dipartimento di Scienze umanistiche
ModalitÓ di navigazione
Percorso
Contenuto

Servizio LePrE
Informazioni in tempo reale su orari delle Lezioni, Programmi di studio e appelli d'Esame

Versione stampabile

Letteratura inglese I
Corso di Laurea in Lingue e culture moderne
SSD: L-LIN/10
Docente: Paola Di Gennaro
Anno Accademico 2018/2019

 

Versione italiana

Prerequisiti
Buona conoscenza della letteratura e del contesto storico-culturale europeo dal Medioevo al Seicento. Elementi di base di metrica e retorica. Principi di analisi del testo.

Obiettivi
Il corso vuole introdurre lo studente alla letteratura inglese con un inquadramento storico-culturale dalle origini allĺetÓ della Restaurazione attraverso la lettura e lĺanalisi critica di testi letterari di generi diversi, dalla poesia epica di Beowulf a Milton, dai sonetti di Sidney alla poesia di Donne, dai morality plays al teatro di Marlowe, Shakespeare, Etherege. Il corso mira a sviluppare fortemente la capacitÓ di analisi dello studente orientandolo alla riflessione e allo studio di testi critici scritti sia in italiano che in inglese. Il corso vuole anche offrire le competenze per esaminare un testo letterario in relazione ai suoi adattamenti in media diversi.

Contenuto
Lineamenti di storia della letteratura inglese delle origini al Seicento;
inquadramento storico-letterario; correnti letterarie, stili e generi del periodo;
le origini della letteratura inglese: lĺetÓ anglosassone, la letteratura medio inglese;
la poesia eroica: Beowulf;
Chaucer e i Canterbury Tales;
il dramma medievale: cycle plays e morality plays;
il Rinascimento e lĺetÓ elisabettiana: Umanesimo, Riforma, gli umanisti, Thomas More e Utopia;
il sonetto inglese: Wyatt, Surrey, Sidney, Spenser, Shakespeare;
la prosa elisabettiana: Nashe, Lily, Greene, Hakluyt, Ralegh;
il teatro elisabettiano;
Thomas Kyd;
Christopher Marlowe;
William Shakespeare;
la commedia e la tragedia postshakespeariane;
Il Seicento; poesia metafisica e cavalier; John Donne, George Herbert, Ben Jonson, John Dryden;
John Milton e Paradise Lost;
la prosa del Seicento: Wroth, Behn; Bunyan, Bacon, Hobbes, Milton, Burton, Browne, Locke, Walton, Aubrey, Pepys, Evelyn;
il teatro della Restaurazione: Dryden, Etherege, Wycherley, Congreve.

Testi adottati
Paolo Bertinetti (a cura di), Storia della letteratura inglese, Torino: Einaudi (qualsiasi edizione), capitoli che coprono il periodo dalle origini al teatro della Restaurazione.

Testi primari:

Gli studenti dovranno leggere e studiare integralmente e in lingua originale (si consiglia unĺedizione italiana con testo a fronte) i seguenti testi:

Christopher Marlowe, Edward II (1592)
William Shakespeare, Richard III (ca. 1592)
William Shakespeare, Hamlet (ca. 1599-1602)

Gli studenti dovranno inoltre leggere e studiare tutti gli estratti dei testi sotto indicati che verranno forniti dalla docente. Gli studenti non frequentanti dovranno leggere un ulteriore testo integralmente tra quelli elencati:

Beowulf (metÓ VIII sec.)
Edmund Spencer, Amoretti (1595)
William Shakespeare, Sonnets (1609)
John Donne, Songs and Sonnets (1633)
George Etherege, The Man of Mode (1676)

Testi secondari:

Gli studenti dovranno leggere e studiare tutti i testi elencati di volta in volta per le lezioni, secondo il prospetto fornito.

Gabriele Baldini, Manualetto shakespeariano, 61-69, 91-118, 166-173, 338-362, 484-501.
Stefano Manferlotti, Shakespeare, Roma: Salerno editrice, 2010, pp. 13-48, 74-81 e 149-160;
Giorgio Melchiori, Shakesepare. Genesi e struttura delle opere, Bari: Laterza, 2008, pp. 3-25, 80-94, 242-250, 409-429.

TESTI CONSIGLIATI (FACOLTATIVI)

Franco Brioschi, Costanzo Di Girolamo, Massimo Fusillo, Introduzione alla letteratura, nuova edizione, Carocci, Roma 2013.
Marco Canani, Francesca Chiappini, Sara Sullam, Introduzione allo studio della letteratura inglese, Carocci, Roma, 2017.
Valeria Cavalloro, Leggere storie. Introduzione allĺanalisi del testo narrativo, Carocci, Roma, 2014.

ModalitÓ di erogazione
Tradizionale

Metodo di valutazione
Prova orale

Metodo di insegnamento
Il corso si articola in 24 lezioni di 90 minuti ciascuna di didattica frontale, ognuna delle quali prevede una parte introduttiva della docente e una parte di lettura e discussione di gruppo sui materiali letti di volta in volta.

La frequenza Ŕ fortemente consigliata.

Metodo di valutazione
L'esame consisterÓ in un colloquio orale in cui lo studente dovrÓ dimostrare di conoscere sia i testi primari che gli studi critici relativi, e di essere in grado di leggere e commentare i testi richiesti in lingua originale.

Lo studente dovrÓ dimostrare:
- lĺaccurata conoscenza dei movimenti letterari e dei fenomeni culturali di Inghilterra e Gran Bretagna dalle origini al Seicento;
- la capacitÓ di riconoscere e analizzare le diverse tipologie testuali poetiche e in prosa;
- la capacitÓ di capire i collegamenti tra i testi studiati e i contesti socio-culturali di riferimento;
- la capacitÓ di esprimersi con chiarezza e proprietÓ di linguaggio in italiano e, parzialmente, anche in inglese;
- la capacitÓ di selezione e memorizzare i dati pi¨ significativi.

 

English version

Learning outcomes
The course aims to introduce students to English literature through a historical and cultural overview from the origins to the Restoration period. Students will read and analyse various literary texts of different genres, from the epic of Beowulf to Milton, from Sydneyĺs sonnets to Donneĺs poetry, from the morality plays to Marlowe, Shakespeare, Etherege. Students will also develop their analytical skills thanks to the analysis of critical texts written in both Italian and English. The course also aims to build the abilities to examine a literary text in connection with its adaptations into different media.

Course contents
Key elements of history of the English literature from the origins to the seventeenth century;
Historical and literary overview of the period; literary genres and styles;
The origins of the English literature: the Anglo-Saxon Age and Middle English literature;
Heroic poetry: Beowulf;
Chaucer and The Canterbury Tales;
The medieval drama: cycle plays and morality plays;
The Renaissance and the Elizabethan Age: humanism, Reformation, Thomas More and Utopia;
The English sonnet: Wyatt, Surrey, Sidney, Spencer, Shakespeare;
The Elizabethan prose: Nashe, Lily, Greene, Hakluyt, Ralegh;
The Elizabethan theatre;
Thomas Kyd;
Christopher Marlowe;
William Shakespeare;
Post-Shakespearean comedy and tragedy;
The seventeenth century: Metaphysical poetry and Cavalier poetry; John Donne, George Herbert, Ben Jonson, John Dryden;
John Miltonĺs Paradise Lost;
The seventeenth-century prose: Wroth, Behn; Bunyan, Bacon, Hobbes, Milton, Burton, Browne, Locke, Walton, Aubrey, Pepys, Evelyn;
Restoration drama: Dryden, Etherege, Wycherley, Congreve.

Text Books
Paolo Bertinetti (ed.), Storia della letteratura inglese, Torino: Einaudi (any edition), chapters covering the period that goes from the origins to the Restoration.

Primary texts:

Students will have to read in full and in the original the following texts (English/Italian parallel texts are strongly recommended):

Christopher Marlowe, Edward II (1592)
William Shakespeare, Richard III (ca. 1592)
William Shakespeare, Hamlet (ca. 1599-1602)

Students will also have to read in full extracts of the following texts that will be provided by the lecturer. For those who have not attended classes, another full text is required.

Beowulf (VIII century)
Edmund Spencer, Amoretti (1595)
William Shakespeare, Sonnets (1609)
John Donne, Songs and Sonnets (1633)
George Etherege, The Man of Mode (1676)

Secondary texts:

Students have to read all the texts listed below before each class, according to the syllabus provided:

Gabriele Baldini, Manualetto shakespeariano, 61-69, 91-118, 166-173, 338-362, 484-501.
Stefano Manferlotti, Shakespeare, Roma: Salerno editrice, 2010, pp. 13-48, 74-81 e 149-160;
Giorgio Melchiori, Shakesepare. Genesi e struttura delle opere, Bari: Laterza, 2008, pp. 3-25, 80-94, 242-250, 409-429.

RECOMMENDED TEXTS (not compulsory)

Franco Brioschi, Costanzo Di Girolamo, Massimo Fusillo, Introduzione alla letteratura, nuova edizione, Carocci, Roma 2013.
Marco Canani, Francesca Chiappini, Sara Sullam, Introduzione allo studio della letteratura inglese, Carocci, Roma, 2017.
Valeria Cavalloro, Leggere storie. Introduzione allĺanalisi del testo narrativo, Carocci, Roma, 2014.

Teaching Method
Class Lecture

Method of Evaluation
Oral Examination

Teaching methods
The course consists of 24 90-minute lectures, divided into two parts: a first introductory part made by the lecturer, and a second, more interactive part, during which students are asked to read and discuss the texts previously read for each class.

Attendance is strongly recommended.

Assessment methods
At the oral exam students will have to prove their knowledge of both primary texts and related critical studies, and their ability to read and analyse them in the original.
Students are asked to prove:

Deep knowledge of literary movements and cultural phenomena in England and Great Britain from the origins to the seventeenth century;
The ability to recognise and analyse different types of literary texts;
The ability to understand the connections between the texts analyzed and their socio-historical context;
The ability to express themselves with clarity and with a correct use of language in Italian and in English;
The ability to select and memorise the most important data.

 


Nota bene: per verificare la validitÓ dei programmi degli anni accademici precedenti controllare su LePrE, nella scheda del singolo corso, le note presenti nelle sezioni orari di ricevimento e/o appelli di esame.
 

Ultimo aggiornamento: 4.9.2019 ore 15:15

Men¨ della FacoltÓ
Men¨ rapido
Men¨ principale
ConformitÓ agli standard

XHTML 1.0CSS 3 | Conforme alle linee guida per l'accessibilitÓ ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/20 UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti