Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
Dipartimento di Scienze umanistiche
Modalità di navigazione
Percorso
Contenuto

Servizio LePrE
Informazioni in tempo reale su orari delle Lezioni, Programmi di studio e appelli d'Esame

Versione stampabile

Informatica per la comunicazione multimediale
Corso di Laurea in Lingue e culture moderne
SSD: INF/01
Docenti: Stefano Calabrese, Roberta Presta
Anno Accademico 2019/2020

 

Versione italiana

Obiettivi
Il corso offre un percorso formativo che consenta allo studente di conoscere gli effetti estetici, percettivi, neurocognitivi della attuale comunicazione transmediale, e di governare forme innovative di storytelling spendibili negli ambiti della comunicazione culturale, del turismo, delle relazioni internazionali, della scrittura creativa e della pubblicità.

Contenuto
Questo corso, in particolare, si propone, nella sua prima parte, di fornire agli studenti gli elementi di informatica necessari a concepire, produrre e gestire progetti di comunicazione multimediale. A partire da un esame delle caratteristiche funzionali e qualificanti dei sistemi informatici e della loro trasformazione tecnologica nel tempo (sino alle frontiere più avanzate), saranno proposte metodologie, tecniche e strumenti per progettare ed esaminare gli impatti sugli utenti dell’interattività multimediale. In considerazione del fatto che il corso è rivolto a studenti di provenienza umanistica, aspetti legati all’uso dell’informatica per nuove competenze riconducibili al dominio delle scienze umane saranno esaminate, in particolare il ruolo dei dati nella scrittura, il tema della info-grafica, i contenuti nei contesti interattivi e cross-mediali. Per la partecipazione al corso non sono richieste competenze di tipo tecnico o informatico.

Nella sua seconda parte, il corso esamina i mezzi di comunicazione oggi più innovativi nel campo della transmedialità, focalizza i paradigmi semiotici che pertengono ai vari media e classifica le fenomenologie percettive - dalla ricezione del colore a quella tattile - che risultano attualmente più persuasive. Le forme di storytelling quali le serial fiction, i serial TV e la pubblicità costituiranno i principali ambiti di applicazione delle nozioni teoriche.
Il percorso formativo offerto consente allo studente di conoscere gli effetti estetici, percettivi, neurocognitivi della attuale comunicazione transmediale, e di governare forme innovative di storytelling spendibili negli ambiti della comunicazione culturale, del turismo, delle relazioni internazionali, della scrittura creativa e della pubblicità.

Testi adottati
M. Lazzari, “Informatica Umanistica”, McGraw-Hill Education, 2014;
Ulteriori materiali di approfondimento saranno forniti dal docente;

S. Calabrese, "Il sistema dell’advertising. Parole e immagini in pubblicità", Roma, Carocci, 2012;
S. Calabrese, "Anatomia del best seller. Come sono fatti i romanzi di successo", Roma-Bari, Laterza, 2015.

Metodo di valutazione
Prova scritta
L'esame consiste in una prova scritta che riguarda entrambe le parti in cui l'insegnamento è strutturato. Nella capacità degli studenti di rispondere alle domande proposte, verrà valutata la loro comprensione dei contenuti spiegati a lezione e presenti nei testi d'esame. Sarà altresì valutata l’adeguatezza e l’efficacia del linguaggio utilizzato e la chiarezza espositiva dei concetti espressi. (In grassetto una ulteriore specifica delle caratteristiche apprezzate nella prova d'esame da aggiungere alle righe pre-esistenti che ho riportato).

 

English version

Learning outcomes
The course allows the students to explore the aesthetic, perceptual and neurocognitive effects of the current systems of cross-medial communication, and to master innovative forms of storytelling to be employed in the fields of cultural communication, tourism, international relations, creative writing and advertising.

Course contents
In its first part, this particular course is aimed at providing students with elements of computer science that are necessary to create and manage projects of multimedia communication. Starting from an analysis of the functional and qualifying features of information systems and their technological modifications in time (up to the most advanced frontiers), specific methodologies, techniques and tools for the design and the examination of the impacts on users of the multimedia interactivity. Considering the fact that the course is addressed to students with a humanistic background, the aspects pertaining to the use of computer science for a new knowledge of Humanities In particular, the role of data in writing, infographics, the contents of interactive and cross-media environments. Specific technical or computer knowledge is not required to join the course.

In its second part, the course examines the currently most innovative media in the field of transmedia, it focuses the semiotic paradigms that pertain to the various media and classifies the phenomena of perception - from the color to the tactile reception - which are nowadays more persuasive. Forms of storytelling such as serial dramas, TV serials and advertising will represent the main areas of application of theoretical concepts.
The offered training program allows the student to learn about the aesthetic effects, perceptual, neurocognitive the current transmedia storytelling, and to govern innovative forms of storytelling expendable in the areas of cultural communication, tourism, international relations, creative writing and advertising

Text Books
M. Lazzari, “Informatica Umanistica”, McGraw-Hill Education, 2014;
Materials for further analysis will be provided by the teacher;

S. Calabrese, "Il sistema dell’advertising. Parole e immagini in pubblicità", Roma, Carocci, 2012;
S. Calabrese, "Anatomia del best seller. Come sono fatti i romanzi di successo", Roma-Bari, Laterza, 2015.

Assessment methods
Written Examination
The final examination will be a writing exam that will be referred to both parts of the course. In their capability to reply to the proposed questions, students will be evaluated on the basis of their level of knowledge regarding the content presented in the lessons and included in the exams' books.
The adequacy and effectiveness of the language and the clarity of the expressed concepts will be appreciated.

 


Nota bene: per verificare la validità dei programmi degli anni accademici precedenti controllare su LePrE, nella scheda del singolo corso, le note presenti nelle sezioni orari di ricevimento e/o appelli di esame.
 

Ultimo aggiornamento: 13.11.2019 ore 12:10

Menù della Facoltà
Menù rapido
Menù principale
Conformità agli standard

XHTML 1.0CSS 3 | Conforme alle linee guida per l'accessibilità ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/21 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti