MOTORE DI RICERCA

ACCESSO STANZA VIRTUALE



            
Dipartimento di
Scienze umanistiche

Servizio LePrE
Informazioni in tempo reale su orari delle Lezioni, Programmi di studio e appelli d'Esame

Versione stampabile

Storia del pensiero politico
Corso di Laurea in Lingue e culture moderne
SSD: SPS/02
Docente: Gennaro Carillo
Anno Accademico 2019/2020

 

Versione italiana

Prerequisiti
Disponibilità a una ricezione non antiquaria della cultura classica.
Adozione di un punto di vista critico sull'idea di contemporaneo.

Obiettivi
Esegesi e discussione critica delle fonti classiche. Semantica storica dei concetti politici. Potenziamento della comprensione della complessità - sia storica sia teorica - dei problemi affrontati.

Contenuto
Dietro la legge (e la democrazia)
Il corso si propone di riflettere su due questioni fondamentali del pensiero politico:
(a) Qual è il 'retroscena' di una legge? Quale interesse si persegue quando si legifera?
(b) Qual è il minimo di competenza necessario per il buon governo della comunità politica? Si richiede una competenza tecnica? O una mera saggezza pratica? O si può fare tranquillamente a meno di entrambe?
I problemi saranno impostati a partire dalla Repubblica di Platone, tenendo conto sia del realismo politico sofistico - del quale i dialoghi platonici, seppure ambiguamente, si nutrono - sia delle critiche di Aristotele

Testi adottati
Platone, Repubblica, nella traduzione di Mario Vegetti, Milano, Rizzoli, 2007 (solo i libri I-II-III-IV-V).

Metodo di insegnamento
Didattica frontale

Metodo di valutazione
Prova orale
L'esame consisterà in una verifica del grado di assimilazione, e di reimpiego autonomo, degli strumenti critici adottati durante il corso. Particolare importanza sarà attribuita alla comprensione dei testi classici.

 

English version

Prerequisites
Availability to a non-antiquarian reception of classics.
Taking a critical point of view on the idea of the contemporary.

Learning outcomes
Targets
Exegesis and critical discussion of classical sources. Historical semantics of political concepts. Empowerment of the understanding of the complexity - both historical and theoretical - of the problems faced.

Course contents
Behind the Law (and Democracy)
The course focuses two basic questions of political thought:
(a) What is the background of a law? Which interest is pursued when legislating?
(b) What is the minimum of political expertise required for good government of the polis? Is a technical expertise required? Or a mere practical wisdom? Or can you easily do without both?
These problems will be set on the basis of Plato's Republic, in the framework of sophistic political realism (an ambiguous source of Plato) and also taking into account Aristotelian criticism.

Text Books
Plato, Republic, Italian translation by Mario Vegetti, Milano, Rizzoli, 2007 (books I-II-III-IV-V)

Teaching methods
Lectures

Assessment methods
Oral Examination
The examination will consist of a verification of the degree of assimilation, and of autonomous reuse, of the critical instruments adopted during the lessons. It will be important to demonstrate understanding of classical texts.

 


Nota bene: per verificare la validità dei programmi degli anni accademici precedenti controllare su LePrE, nella scheda del singolo corso, le note presenti nelle sezioni orari di ricevimento e/o appelli di esame.
 

Ultimo aggiornamento: 18.10.2019 ore 09:26

© 2004/20 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy · versione desktop · versione accessibile
XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0