MOTORE DI RICERCA

ACCESSO STANZA VIRTUALE



            
Dipartimento di
Scienze umanistiche

Punti Bonus

a.a. 2023/24

Agli studenti iscritti presso l'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa è data la possibilità di acquisire punti Bonus da aggiungere alla media su centodieci per la seduta di laurea.
Gli organi accademici competenti hanno deliberato che:
- un punto Bonus è assegnato (in automatico) agli studenti che conseguono la laurea entro la durata legale del corso anche nel caso di trasferimento, passaggio o secondo titolo, purché il numero delle iscrizioni non superi la durata legale del corso.
Altri punti Bonus è possibile ottenerli partecipando a determinate attività proposte dall'Ateneo.
Lo studente dovrà rispettare i limiti dei bonus ottenibili secondo il seguente schema:
- 3 punti Bonus per le lauree triennali (di cui 2 punti per chi consegue le attività previste che danno diritto a punti Bonus + 1 punto a chi si laurea entro la durata legale del corso);
- 2 punti Bonus per le lauree magistrali biennali (di cui 1 punto per chi consegue le attività previste che danno diritto a punti Bonus + 1 punto a chi si laurea entro la durata legale del corso);
- 4 punti Bonus per la laurea magistrale a ciclo unico in Scienze della Formazione Primaria (di cui 2 punti per chi consegue le attività previste che danno diritto a punti Bonus + 2 punti sono assegnati a chi si laurea entro la durata legale del corso);
- 4 punti Bonus per la laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza (di cui 1 punto per chi consegue la laurea entro la durata legale del corso, 1 punto per chi frequenta un ciclo di Lezioni magistrali e un seminario + 2 punti per chi consegue le attività previste che danno diritto a punti Bonus);
- 3 punti Bonus per la laurea magistrale a ciclo unico in Conservazione e restauro dei beni culturali (di cui 2 punti per chi consegue le attività previste che danno diritto a punti Bonus + 1 punto è assegnato a chi si laurea entro la durata legale del corso).

Regolamento punti bonus e CFU. Istituzione, attivazione e riconoscimento di attività extracurriculari (pdf)

Le attività che consentono di ottenere punti Bonus sono qui di seguito elencate e divise per Dipartimento e lo studente potrà far riferimento alle diverse proposte divise per tipologia, del proprio Dipartimento di appartenenza.

Per ogni attività vi è una descrizione dettagliata in cui sono indicate le condizioni, modalità e tempistiche per ottenere il punto Bonus.

Attività che danno diritto a punti bonus

Dipartimento di Scienze formative, psicologiche e della comunicazione

a) Conseguimento della laurea entro la durata legale del corso di studi
 
REQUISITI Iscrizione all'anno accademico 2023/24
Conseguimento delle laurea entro il triennio/biennio/quinquennio previsto
DESTINATARI Studenti iscritti a tutti corsi di laurea UNISOB
BONUS 1 per le lauree triennali e magistrali o 2 per la laurea magistrale a ciclo unico
NOTE Non c'è bisogno di prenotazione
Il punto sarà assegnato d'ufficio dalla Segreteria studenti
b) Partecipazione al programma ERASMUS
 
REQUISITI Iscrizione all'anno accademico 2023/24
Aver partecipato al programma ERASMUS
DESTINATARI Studenti iscritti a tutti corsi di laurea UNISOB
BONUS 2 (per i dettagli si rimanda al suddetto regolamento)
NOTE Non c'è bisogno di prenotazione
Il punto sarà assegnato d'ufficio, al rientro in Italia, dalla Segreteria studenti
c) Partecipazione ai lavori degli organi di Ateneo (Senato Accademico, Consiglio di Dipartimento, Commissione Paritetica Docenti Studenti, Consiglio di Corso di Studio)
 
REQUISITI Iscrizione all'anno accademico 2023/24
Essere stati eletti ed aver partecipato a tutti i lavori degli organi di Ateneo (Senato Accademico, Consiglio di Dipartimento, Commissione Paritetica Docenti Studenti, Consiglio di Corso di Studio)
DESTINATARI Studenti iscritti a tutti corsi di laurea UNISOB
BONUS 1
NOTE Vedi regolamento per le elezioni delle rappresentanze studentesche negli organi di Ateneo.
Non c'è bisogno di prenotazione.
Il punto bonus sarà assegnato d'ufficio dalla Segreteria studenti, successivamente alla verifica dei lavori svolti dallo studente.
d) Inserimento in piano o fuori piano di corsi tenuti da Visiting Professor
Tipologia attività: Corso tenuto dalla Visiting Professor Erika Piazzoli
Denominazione attività: Il process drama e le pratiche performative in contesti educativi e formative
SSD: MPED-01
Soggetto promotore: prof.ssa Maria D'Ambrosio
 
SEDE DI SVOLGIMENTO In presenza presso UNISOB e presso le sedi dei partner territoriali (Fondazione Morra, Fondazione Morra Greco).
REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Il percorso con la prof.ssa Piazzoli è consigliato a chi ha frequentato e superato gli esami di 'Pedagogia della comunicazione' o di 'Pedagogia delle organizzazioni' o il laboratorio 'Embodied Education' della prof.ssa Maria D'Ambrosio oppure a chi ha seguito e superato il laboratorio 'Teatro' di Vincenzo Pennella.
Le lezioni avranno carattere seminariale e laboratoriale.
Consigliato un abbigliamento adatto all'azione nello spazio.
DESTINATARI Destinatari del Corso sono gli studenti, in corso e fuori corso, iscritti ai seguenti CdS/CdSM:
L19 - Scienze dell'educazione (II e III anno: 3+3)
L24 - Scienze e tecniche di psicologia cognitiva (II e III anno: 3+3)
LM51 - Psicologia: risorse umane, ergonomia cognitiva, neuroscienze cognitive (I e II anno: 3+3)
LM57; LM85 - Consulenza pedagogica (I e II anno: 3+3)
LM65 - Scienze dello spettacolo e dei media. Linguaggi, Interpretazione e Visioni del Reale (II anno: 3)
LM85 bis - Scienze della formazione primaria (IV e V anno: 3+3)

Gli studenti iscritti al II anno del CdS in L-19 e gli studenti iscritti al I anno dei CdS magistrali biennali potranno concorrere al solo punto Bonus (i 6 CFU saranno inseriti fuori piano e il voto finale non farà media)
PERIODO Maggio-Giugno 2024
BONUS 1 punto Bonus + 6 CFU
FREQUENZA Consentite massimo 3 ore di assenza
NUMERO DI POSTI DISPONIBILI 30
DESCRIZIONE Il percorso è di carattere teorico-pratico e approfondisce l'utilizzo del teatro e delle arti performative come pratiche educative in differenti contesti (scolastico, educazione degli adulti) con particolare riferimento all'apprendimento delle lingue straniere.
Le lezioni saranno erogate in lingua italiana e inglese.
Dopo l'incontro introduttivo, sarà richiesto lo studio individuale del testo Piazzoli-Tiozzo 'Il teatro nella glottodidattica' - Armando editore.
NUMERO DI ORE PREVISTO 30
CALENDARIO È richiesto lo studio individuale del testo Piazzoli-Tiozzo 'Il teatro nella glottodidattica' - Armando editore.
Le lezioni saranno in presenza e seguiranno il seguente calendario:
31 maggio ore 17,30-19,00 LAB introduttivo (UNISOB)
3 giugno ore 9,30-15,30 LAB (UNISOB)
3 giugno ore 15,30-18,30 LAB (FONDAZIONE MORRA)
5 giugno 9,30-12,30 LAB (UNISOB)
6 giugno ore 9,30-18,30 LAB (FONDAZIONE MORRA GRECO)
7 giugno ore 9,30-18,30 LAB (UNISOB)
13 giugno ore 16,30-18,00 LAB conclusivo (UNISOB)
14 giugno 10,30-12,30 prova finale (UNISOB)

N.B. l'orario potrebbe subire variazioni.
Per eventuali aggiornamenti si rimanda al servizio Le.Pr.E.
La prova finale sarà scritta e orale e avrà luogo il 14/06/2024.
Sarà chiesta la redazione di un diario di bordo e la realizzazione di un'azione performativa di gruppo.
La verbalizzazione, previa prenotazione, avrà luogo il giorno 15/07/2024.

Commissione d'esame
Presidente: prof.ssa Maria D'Ambrosio
Membri: prof.ssa Erika Piazzoli, Valeria Garganese
MODALITÀ DI ISCRIZIONE Lo studente interessato alla partecipazione dovrà inviare la candidatura entro e non oltre le ore 23:59 del giorno 19 maggio 2024 collegandosi al seguente link: https://forms.gle/v2tHh8dFgdD7rVmi9

I dati da compilare sono:
1) Email istituzionale (nome.cognome@studenti.unisob.na.it)
2) Matricola
3) Cognome
4) Nome
5) CdS di afferenza
6) Anno cui si è iscritti (1°, 2°, 3°, 4°, 5°)
7) Numero di cellulare
8) Numero di crediti maturati (questo dato è visionabile nella propria area personale cliccando su "Esami in Carriera" e riportando il numero di CFU nella colonna del "Totale")
9) Scelta inserimento insegnamento (se in piano oppure fuori piano).

Si precisa che gli studenti iscritti al primo anno potranno concorrere solo al punto Bonus, al di là della scelta espressa
Le indicazioni riportate nel modulo non potranno essere successivamente modificate.
Entro il giorno 22 maggio 2024 sarà pubblicato un avviso con l'elenco degli studenti che si sono candidati. Nel caso le richieste fossero più di 30, sarà stilata una graduatoria di merito. I primi 30 studenti che avranno maturato il maggior numero di CFU, equamente suddivisi per CdS/anno, saranno ammessi al corso.
Successivamente alla pubblicazione della graduatoria avrà luogo un incontro online per orientamento, quindi avrà luogo la selezione delle candidature.
Non vi saranno scorrimenti di graduatoria in caso di studenti rinunciatari. Si prega quindi di non inviare richieste di partecipazione se non realmente interessati.
Non saranno prese in considerazione le domande pervenute oltre i termini indicati.
NOTE Si ricorda che ogni studente dovrà rispettare i limiti dei bonus indicati nel "Regolamento punti Bonus" qui disponibile.
Tipologia attività: Corso tenuto dal Visiting Professor Manuel F. Fernandez Chaves
Denominazione attività: Schiavitù e commercio fra Mediterraneo ed Atlantico, sec. XV-XVIII. Persone, finanze, merci.
SSD: M-STO/02
Soggetto promotore: prof.ssa Vittoria Fiorelli
 
SEDE DI SVOLGIMENTO In sede
REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Conoscenza della lingua spagnola e inglese pari a un livello A2
DESTINATARI Destinatari del Corso sono gli studenti iscritti ai seguenti CdS:
Scienze dell'educazione (III anno)
Scienze della comunicazione (III anno)
Scienze e tecniche di psicologia cognitiva (II e III anno)
Posso presentare domanda di partecipazione anche gli studenti iscritti al II anno dei CdS in Scienze dell'educazione e in Scienze della comunicazione. Questi ultimi, però, potranno inserire l'attività esclusivamente fuori piano
PERIODO II semestre
BONUS 1 punto Bonus + 6 CFU
FREQUENZA Consentite massimo 2 assenze
NUMERO DI POSTI DISPONIBILI 80
DESCRIZIONE Il programma è disponibile al servizio Le.Pr.E.
Le lezioni saranno erogate in lingua spagnola con slide in lingua inglese e materiali di lettura in lingua inglese, italiana e spagnola.
NUMERO DI ORE PREVISTO 30
CALENDARIO Le attività avranno luogo nei seguenti giorni e orari:
Lunedì 8 aprile, dalle ore 13:30 alle ore 17:30
Martedì 9 aprile, dalle ore 13:30 alle ore 17:30
Mercoledì 10 aprile, dalle ore 13:30 alle ore 17:30
Giovedì 11 aprile, dalle ore 13:30 alle ore 17:30
Lunedì 15 aprile, dalle ore 13:30 alle ore 17:30
Martedì 16 aprile, dalle ore 13:30 alle ore 17:30
Mercoledì 17 aprile, dalle ore 13:30 alle ore 16:30
Martedì 23 aprile, dalle ore 13:30 alle ore 16:30
N.B. l'orario potrebbe subire variazioni.
Per eventuali aggiornamenti si rimanda al servizio Le.Pr.E.
La prova finale prevede la consegna di un elaborato scritto in lingua italiana sulle fonti discusse durante il corso.
La prova finale avrà luogo il giorno 23 aprile 2024
La verbalizzazione, previa prenotazione, avrà luogo il giorno 20 maggio 2024, online

Commissione d'esame
Presidente: prof.ssa Vittoria Fiorelli
Membri: Maria Rosaria De Rosa; Diego Davide
MODALITÀ DI ISCRIZIONE Lo studente interessato alla partecipazione dovrà inviare la candidatura entro e non oltre le ore 23:59 del giorno 2 aprile 2024 collegandosi al seguente link: https://forms.gle/tv2F4prLosBkcLes8

I dati da compilare sono:
1) Email istituzionale (nome.cognome@studenti.unisob.na.it)
2) Matricola
3) Cognome
4) Nome
5) CdS di afferenza
6) Anno cui si è iscritti
7) Numero di cellulare
8) Numero di crediti maturati (questo dato è visionabile nella propria area personale cliccando su "Esami in Carriera" e riportando il numero di CFU nella colonna del "Totale")
9) Scelta inserimento insegnamento (se in piano oppure fuori piano).

Le indicazioni riportate nel modulo non potranno essere successivamente modificate.
Entro il giorno 5 aprile sarà pubblicato un avviso con l'elenco degli studenti che si sono candidati. Nel caso le richieste fossero più di 80, sarà stilata una graduatoria di merito. I primi 80 studenti che avranno maturato il maggior numero di CFU, equamente suddivisi per CdS, saranno ammessi al corso. Non vi saranno scorrimenti di graduatoria in caso di studenti rinunciatari. Si prega quindi di non inviare richieste di partecipazione se non realmente interessati.
Non saranno prese in considerazione le domande pervenute oltre i termini indicati.
NOTE Si ricorda che ogni studente dovrà rispettare i limiti dei bonus indicati nel "Regolamento punti Bonus" qui disponibile.
AMMESSI Elenco degli ammessi e riapertura termini di candidatura
Tipologia attività: Corso tenuto dal Visiting Professor Marco Celentani
Denominazione attività: Law and Economics
Soggetto promotore: Dipartimento di Scienze giuridiche ed economiche, prof. Marcello D'Amato
 
SEDE DI SVOLGIMENTO In sede
REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Iscrizione all'anno accademico 2023/24
Minimo grado di conoscenza della lingua Inglese
DESTINATARI Destinatari del corso sono gli studenti iscritti
- al II e al III anno del CdS in Economia aziendale e Green Economy
- al II anno del CdSM in Economia, Management e Sostenibilità
- al II anno di Comunicazione pubblica e d'impresa e LIVRE
- al IV e V anno del CdSM in Giurisprudenza
- ai Dottorandi dell'Ateneo
PERIODO II semestre
BONUS 1 punto Bonus
FREQUENZA Il corso prevede la presenza degli studenti
Sono consentite massimo 2 assenze
NUMERO DI POSTI DISPONIBILI 30 studenti undergraduate e 10 dottorandi
DESCRIZIONE Il corso offre 30 ore di lezioni introduttive all'analisi economica del diritto. L'obiettivo primario di questo corso consiste nell'offrire agli studenti un'introduzione approfondita all'analisi economica applicata al diritto, una disciplina che si colloca all'intersezione tra gli studi giuridici e l'economia. Attraverso questo percorso formativo, si intendono presentare e approfondire gli strumenti analitici economici, evidenziando il loro potenziale di applicazione nell'interpretazione della struttura fondamentale e delle funzioni del sistema legale. Il corso, così come i materiali didattici associati, sono progettati per essere accessibili a studenti senza una previa conoscenza specifica dell'economia o del diritto. L'intento non è quello di fornire una formazione giuridica o economica, ma piuttosto di illustrare come i concetti e i principi economici, sia in una prospettiva positiva che normativa, possano essere efficacemente impiegati per analizzare, valutare e comprendere le implicazioni delle normative legali. Un ulteriore obiettivo è dimostrare come i principi economici possano influenzare le argomentazioni legali e contribuire al dibattito in ambiti giuridici diversificati, come la responsabilità non contrattuale, il diritto dei contratti, il diritto di proprietà o il diritto penale.
Le lezioni saranno erogate in lingua Inglese.
NUMERO DI ORE PREVISTO 30
CALENDARIO Le lezioni avranno luogo nei seguenti giorni e orari:
Me 22 maggio 2024, dalle ore 10 alle ore 13
Gi 23 maggio 2024, dalle ore 10 alle ore 13
Ve 24 maggio 2024, dalle ore 10 alle ore 13
Lu 27 maggio 2024, dalle ore 10 alle ore 13
Ma 28 maggio 2024, dalle ore 10 alle ore 13
Me 29 maggio 2024, dalle ore 10 alle ore 13
Gi 30 maggio 2024, dalle ore 10 alle ore 13
Ve 31 maggio 2024, dalle ore 10 alle ore 13
Lu 3 giugno 2024, dalle ore 10 alle ore 13
Me 5 giugno 2024, dalle ore 10 alle ore 13

La prova finale prevede un colloquio al termine del corso basato su un breve elaborato scritto riguardante uno dei temi oggetto delle lezioni.

La prova finale e la verbalizzazione avranno luogo il 26 giugno ore 10:30.
Gli studenti sono dunque invitati, nei tempi utili, a prenotarsi alla verbalizzazione.

Commissione d'esame
Presidente: prof. Marcello D'Amato
Membri: prof. Marco Celentani, Sergio Marotta
MODALITÀ DI ISCRIZIONE Lo studente interessato alla partecipazione dovrà inviare la candidatura entro e non oltre le ore 23:59 del giorno 12 aprile 2024 collegandosi al seguente link: https://forms.gle/d5E5aa8Ptyze8KfK8
I dati da compilare sono:
1) Email istituzionale (nome.cognome@studenti.unisob.na.it)
2) Matricola
3) Cognome
4) Nome
5) CdS di afferenza
6) Anno cui si è iscritti
7) Numero di cellulare
8) Numero di crediti maturati (questo dato è visionabile nella propria area personale cliccando su "Esami in Carriera" e riportando il numero di CFU nella colonna del "Totale")
Le indicazioni riportate nel modulo non potranno essere successivamente modificate.
Entro il giorno 19 aprile 2024 sarà pubblicato un avviso con l'elenco degli studenti che si sono candidati. Nel caso le richieste fossero più di 40, sarà stilata una graduatoria di merito. I primi 30 studenti che avranno maturato il maggior numero di CFU saranno ammessi al corso.
Non vi saranno scorrimenti di graduatoria in caso di studenti rinunciatari. Si prega quindi di non inviare richieste di partecipazione se non realmente interessati.
Non saranno prese in considerazione le domande pervenute oltre i termini indicati.
NOTE Si ricorda che ogni studente dovrà rispettare i limiti dei bonus indicati nel "Regolamento punti Bonus" qui disponibile.
AMMESSI Elenco degli ammessi
Tipologia attività: Corso tenuto dalla Visiting Professor Carmen Vazquez Dominguez
Denominazione attività: El acceso de las mujeres a la educación a través de la historia de las corrientes educativas contemporáneas
Soggetto promotore: prof. Davide Borrelli
 
SEDE DI SVOLGIMENTO Blended
REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Iscrizione all'anno accademico 2023/2024
Minimo grado di conoscenza della lingua spagnola
DESTINATARI Destinatari del corso sono gli studenti iscritti all'ultimo anno, in corso e fuori corso, dei seguenti corsi:
CdS Scienze dell'educazione (20 posti)
CdSM Consulenza pedagogica (15 posti)
CdSM LIVRE (5 posti)
CdSM Scienze della formazione primaria
PERIODO II semestre
BONUS 1 punto Bonus
FREQUENZA Consentite massimo 2 assenze
NUMERO DI POSTI DISPONIBILI 40
DESCRIZIONE Il corso propone una storia dell'educazione al femminile. In particolare, lo studio dei modelli educativi femminili sarà condotto attraverso le storie di vita dei protagonisti attuali e passati.
Le lezioni saranno erogate in lingua spagnola.
NUMERO DI ORE PREVISTO 30
CALENDARIO Le lezioni avranno luogo nei seguenti giorni:
Martedì 16.04, online, dalle ore 15:30 alle ore 18:30
Lunedì 22.04 online, dalle ore 15:30 alle ore 18:30
Mercoledì 24.04 online, dalle ore 15:30 alle ore 18:30
Lunedì 29.04 online, dalle ore 15:30 alle ore 18:30
Lunedì 06.05 online, dalle ore 15:30 alle ore 18:30
Mercoledì 08.05 online, dalle ore 15:30 alle ore 18:30
Lunedì 13.05 online, dalle ore 15:30 alle ore 18:30
Mercoledì 15.05 online, dalle ore 15:30 alle ore 18:30
Mercoledì 22.05 online, dalle ore 15:30 alle ore 18:30
Mercoledì 29.05 online, dalle ore 15:30 alle ore 18:30

La verbalizzazione, previa prenotazione, avrà luogo, invece, il 14/06/2024.
Gli studenti sono dunque invitati, nei tempi utili, a prenotarsi alla verbalizzazione che avrà luogo online

Commissione d'esame
Presidente: prof. Davide Borrelli
Membri: prof.ssa Carmen Vazquez Dominguez, dott.ssa Angela Pelliccia
MODALITÀ DI ISCRIZIONE Lo studente interessato alla partecipazione dovrà inviare la candidatura entro e non oltre le ore 23:59 del giorno 13 febbraio 2024 collegandosi al seguente link: https://forms.gle/HUMTeEDAHUykpmdg7

I dati da compilare sono:
1) Email istituzionale (nome.cognome@studenti.unisob.na.it)
2) Matricola
3) Cognome
4) Nome
5) CdS di afferenza
6) Anno cui si è iscritti
7) Tipo immatricolazione
8) Numero di cellulare
9) Numero di crediti maturati (questo dato è visionabile nella propria area personale cliccando su "Esami in Carriera" e riportando il numero di CFU nella colonna del "Totale")
Le indicazioni riportate nel modulo non potranno essere successivamente modificate.
Entro il giorno 16 febbraio sarà pubblicato un avviso con l'elenco degli studenti che si sono candidati. Nel caso le richieste fossero più di 40, sarà stilata una graduatoria di merito. I primi 40 studenti che avranno maturato il maggior numero di CFU saranno ammessi al corso.
Non vi saranno scorrimenti di graduatoria in caso di studenti rinunciatari. Si prega quindi di non inviare richieste di partecipazione se non realmente interessati.
Non saranno prese in considerazione le domande pervenute oltre i termini indicati.
NOTE Si ricorda che ogni studente dovrà rispettare i limiti dei bonus indicati nel "Regolamento punti Bonus" qui disponibile.
AMMESSI Elenco degli ammessi/non ammessi
Tipologia attività: Corso tenuto dalla Visiting Professor Beatrice Sica
Denominazione attività: Literature and Communication in Italy under Fascism
SSD: L-FIL-LETT-10 Letteratura italiana
Soggetto promotore: prof.ssa Silvia Zoppi
 
SEDE DI SVOLGIMENTO In sede
REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Conoscenza della lingua inglese pari a un livello B2
DESTINATARI Destinatari del Corso sono gli studenti, in corso, iscritti ai seguenti CdS:
L19 - Scienze dell'educazione (II anno: 5 posti)
L19 - Scienze dell'educazione (III anno: 15 posti)
LM85 bis - Scienze della formazione primaria (III anno: 10 posti)
LM85 bis - Scienze della formazione primaria (IV anno: 10 posti)
LM85 bis - Scienze della formazione primaria (V anno: 20 posti)
PERIODO II semestre
BONUS 1 punto Bonus + 6 CFU
FREQUENZA Consentite massimo 4 ore di assenza
NUMERO DI POSTI DISPONIBILI 60
DESCRIZIONE Il programma è disponibile al servizio Le.Pr.E.
Le lezioni saranno erogate in lingua inglese
NUMERO DI ORE PREVISTO 30 + prova finale
CALENDARIO Calendario:
lunedì 25 marzo (dalle h 9 alle ore 11; dalle ore 13:30 alle ore 15:30)
martedì 26 marzo (dalle h 9 alle ore 11; dalle ore 13:30 alle ore 15:30)
mercoledì 27 marzo (dalle h 9 alle ore 11; dalle ore 13:30 alle ore 15:30)
giovedì 4 aprile (dalle h 9 alle ore 11; dalle ore 13:30 alle ore 15:30)
venerdì 5 aprile (dalle h 9 alle ore 11; dalle ore 13:30 alle ore 15:30)
lunedì 8 aprile (dalle h 9 alle ore 11; dalle ore 13:30 alle ore 15:30)
martedì 9 aprile (dalle h 9 alle ore 11; dalle ore 13:30 alle ore 15:30)
mercoledì 10 aprile (dalle h 9 alle ore 11)
N.B. l'orario potrebbe subire variazioni.
Per eventuali aggiornamenti si rimanda al servizio Le.Pr.E.

La prova finale sarà scritta e sarà basata su un elaborato di 2000 parole, frutto di una ricerca personale concordata con la prof.ssa Sica.
La prova finale avrà luogo il giorno 10/04/2024.
La verbalizzazione, previa prenotazione, avrà luogo il giorno 22/05/2024, online.

Commissione d'esame
Presidente: prof.ssa Silvia Zoppi
Membro: prof.ssa Emanuela Bufacchi
MODALITÀ DI ISCRIZIONE Lo studente interessato alla partecipazione dovrà inviare la candidatura entro e non oltre le ore 23:59 del giorno 31 gennaio 2024 collegandosi al seguente link: https://forms.gle/8g2zCqq23dzg2RsY7
I dati da compilare sono:
1) Email istituzionale (nome.cognome@studenti.unisob.na.it)
2) Matricola
3) Cognome
4) Nome
5) CdS di afferenza
7) Anno cui si è iscritti
8) Numero di cellulare
9) Numero di crediti maturati (questo dato è visionabile nella propria area personale cliccando su "Esami in Carriera" e riportando il numero di CFU nella colonna del "Totale")
10) Tipo immatricolazione
11) Scelta inserimento insegnamento (se in piano oppure fuori piano).
Le indicazioni riportate nel modulo non potranno essere successivamente modificate.
Entro il giorno 2 febbraio sarà pubblicato un avviso con l'elenco degli studenti che si sono candidati. Nel caso le richieste fossero più di 60, sarà stilata una graduatoria di merito. I primi 60 studenti che avranno maturato il maggior numero di CFU, equamente suddivisi per CdS/anno/curriculum, saranno ammessi al corso.
Non vi saranno scorrimenti di graduatoria in caso di studenti rinunciatari. Si prega quindi di non inviare richieste di partecipazione se non realmente interessati.
Non saranno prese in considerazione le domande pervenute oltre i termini indicati.
NOTE Si ricorda che ogni studente dovrà rispettare i limiti dei bonus indicati nel "Regolamento punti Bonus" qui disponibile.
AMMESSI Elenco degli ammessi/non ammessi
Tipologia attività: Corso tenuto dalla Visiting Professor Rosabel Martinez Roig
Denominazione attività: Sviluppo del curricolo e aule digitali
SSD: M-PED/01
Soggetto promotore: prof. Fabrizio Manuel Sirignano
 
SEDE DI SVOLGIMENTO In sede
REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Conoscenza della lingua spagnola base
DESTINATARI Destinatari del Corso sono gli studenti, in corso e fuori corso, iscritti ai seguenti CdS:
- L19 Scienze dell'educazione
III anno (20 posti)
- LM85 bis - Scienze della formazione primaria
IV anno (10 posti)
V anno (50 posti)
PERIODO II semestre
BONUS 1 punto Bonus + 6 CFU
FREQUENZA Consentite massimo 2 assenze
NUMERO DI POSTI DISPONIBILI 80
DESCRIZIONE Il seminario trasversale dal titolo "Sviluppo del curricolo e aule digitali" vuole essere uno spazio formativo rivolto agli studenti del corso di laurea in Scienze della Formazione primaria e agli studenti del Corso di laurea in Scienze dell'educazione interessati all'insegnamento. Questo seminario affronterà gli aspetti principali di come integrare una pedagogia dell'innovazione nelle scuole tenendo conto della tecnologia digitale. Gli attuali processi di insegnamento-apprendimento nella scuola primaria richiedono che vengano affrontati temi attuali come la lotta alla violenza di genere, l'inclusione, l'alfabetizzazione digitale, le comunità rurali, ecc. Si deve tenere conto anche di aspetti metodologici innovativi. Ci riferiamo, ad esempio, a metodologie attive come la Flipped Classroom, la Gamification, il Project-Based Learning, il Service Learning, il Challenge-Based Learning, ecc. Allo stesso modo, altri aspetti come le comunità di apprendimento o la multimodalità sono aspetti pedagogici che possono dare forma a processi innovativi in classe.
In tutto questo, è necessario articolare le Tecnologie Digitali, non solo come strumento o risorsa da utilizzare, ma anche come prospettiva curricolare, tenendo presente che viviamo in una società tecnologica. Concetti come Competenze digitali, WebQuest, licenze Creative Commons, Cacce al tesoro, ambienti di apprendimento personali, ecc. sono aspetti fondamentali da tenere in considerazione nella formazione dei futuri insegnanti. Anche altri aspetti più recenti, come l'Intelligenza Artificiale o la Robotica Sociale, dovrebbero essere affrontati perché fanno parte del futuro sempre più immediato della nostra società.
Tutti questi contenuti saranno affrontati nelle sessioni seminariali, non solo da un punto di vista teorico, ma anche pratico per gli studenti, in modo da costruire una conoscenza significativa.
Le lezioni saranno erogate in lingua spagnola
NUMERO DI ORE PREVISTO 30
CALENDARIO Le lezioni avranno luogo in base al seguente calendario:
26 febbraio h 10:00-12:00
4 marzo h 9:00-15:00
5 marzo h 9:00-15:00
6 marzo h 9:00-15:00
7 marzo h 9:00-15:00
8 marzo h 9:00-13:00
Nel corso del primo incontro saranno fornite le indicazioni dettagliate sulle modalità di svolgimento delle lezioni e delle esercitazioni didattiche guidate che si svolgeranno.

Formazione:
- La società di oggi. Aspetti sociali mediati dalla tecnologia digitale.
- Comunità di apprendimento come impegno per i valori sociali
- Integrazione della tecnologia digitale nelle scuole
- Metodologie attive e tecnologia digitale
- Competenze digitali di insegnanti e studenti
- Proposte innovative per la trasformazione digitale della didattica
- L'irruzione dell'intelligenza artificiale nel contesto educativo
- Progettazione e creazione di WebQuest, una proposta multimodale per l'integrazione della tecnologia digitale in classe.

Nell'ambito del Corso è prevista la partecipazione al Convegno internazionale sulla Pedagogia dell'innovazione nel Mediterraneo.

N.B. l'orario potrebbe subire variazioni.
Per eventuali aggiornamenti si rimanda al servizio Le.Pr.E.

La prova finale sarà scritta. La valutazione comprenderà la partecipazione alle sessioni e la progettazione e creazione di un WebQuest sui valori sociali fondamentali.

La verbalizzazione, previa prenotazione, avrà luogo online il giorno 11/04/2024.
MODALITÀ DI ISCRIZIONE Lo studente interessato alla partecipazione dovrà inviare la candidatura entro e non oltre le ore 23:59 del giorno 24 gennaio 2024 collegandosi al seguente link: https://forms.gle/poUDnF9cYxGKyxTe6

I dati da compilare sono:
1) Email istituzionale (nome.cognome@studenti.unisob.na.it)
2) Matricola
3) Cognome
4) Nome
5) CdS di afferenza
6) Anno cui si è iscritti
7) Numero di cellulare
8) Numero di crediti maturati (questo dato è visionabile nella propria area personale cliccando su "Esami in Carriera" e riportando il numero di CFU nella colonna del "Totale")
9) Tipo immatricolazione
10) Scelta inserimento insegnamento (se in piano oppure fuori piano)
Le indicazioni riportate nel modulo non potranno essere successivamente modificate.

Per qualunque info/necessità/chiarimento scrivere alla dott.ssa Formisano (e-mail)

Entro il giorno 26 gennaio 2024 sarà pubblicato un avviso con l'elenco degli studenti che si sono candidati. Nel caso le richieste fossero più di 80, sarà stilata una graduatoria di merito. I primi 80 studenti che avranno maturato il maggior numero di CFU, equamente suddivisi per CdS/anno/curriculum, saranno ammessi al corso.
Non vi saranno scorrimenti di graduatoria in caso di studenti rinunciatari. Si prega quindi di non inviare richieste di partecipazione se non realmente interessati.
Non saranno prese in considerazione le domande pervenute oltre i termini indicati.
NOTE Si ricorda che ogni studente dovrà rispettare i limiti dei bonus indicati nel "Regolamento punti Bonus" qui disponibile.
AMMESSI Elenco degli ammessi/non ammessi
Tipologia attività: Corso tenuto dal Visiting Professor Vincent Dubois
Denominazione attività: Critical policy sociology
SSD: SPS/11
Soggetto promotore: prof.ssa Stefania Ferraro
 
SEDE DI SVOLGIMENTO In sede
REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Conoscenza sociologiche di base e conoscenza della lingua inglese
DESTINATARI Destinatari del Corso sono gli studenti, in corso e fuori corso, iscritti al primo* e al secondo anno dei seguenti CdSM:
LM51 - Psicologia: risorse umane, ergonomia cognitiva, neuroscienze cognitive
LM57; LM85 - Consulenza pedagogica
LM59 - Comunicazione pubblica e d'impresa
LM87 - Programmazione, amministrazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali
*gli studenti iscritti al primo anno potranno concorrere solo al punto Bonus (e non anche ai 6 CFU) dunque l'attività sarà inserita fuori piano
PERIODO II semestre, aprile-maggio 2024
BONUS 1 punto Bonus (per gli studenti iscritti al primo anno)
1 punto Bonus + 6 CFU (per gli studenti iscritti al secondo anno)
FREQUENZA Consentito il 20% sul totale delle ore
NUMERO DI POSTI DISPONIBILI 100
DESCRIZIONE In these series of classes, I will introduce the students to the posture, principles of analysis and methods of a critical approach to public policy. The main objective of this course is to drive them to consider public policy neither as a topic reserved to practice-driven research, nor as a specific academic domain outside from other sub-disciplines and socio-political questions, but as a topic located at the core of a series of issues addressed by social science research, such as inequalities, modes of domination, social and symbolic hierarchies, regulation of conflicts, institutions, citizenship, etc. To do so I will alternate between theoretical and methodological proposals and case studies at various policy levels and chosen in various contexts. Previous knowledge of sociology and political science would help the students follow this course, but I will adjust to their level. The course will commence with locating critical policy sociology in regards to other approaches, and proposing a sociological redefinition of public policy as a way to construct it as a research object for general sociology. The following sessions will present a series of approaches in order to give the students a concrete notion on how to apply this theoretical statement in their reflections and researches.

Session 1 - Constructing public policy as an object of research.
Session 2 - The social structures of policy-making: the constribution of Bourdieu's field theory.
Session 3 - From the social construction of public problems to the institutionalisation of policy categories.
Session 4 - Do ideas matter?
Session 5 - International circulation of policy models: reconsidering policy transfers.
Session 6 - Street-level bureaucracy and the "implementation trick".
Session 7 - Critical policy ethnography.
Session 8 - A view from below: social effects, reception and uses of policy programs.
Il programma del Corso sarà pubblicato sul servizio Le.Pr.E.
Program will be published on Le.Pr.E service
Le lezioni saranno erogate in lingua inglese.
NUMERO DI ORE PREVISTO 36 + prova finale
CALENDARIO Calendario:
Giovedì 18 aprile 2024
ore 11.00-13.00
ore 13.30-16.30
Venerdì 19 aprile 2024
ore 11.00-13.00
ore 13.30-16.30
Lunedì 22 aprile 2024
ore 11.00-13.00
ore 13.30-16.30
Mercoledì 24 aprile 2024
ore 11.00-13.00
ore 13.30-16.30
Lunedì 29 aprile 2024
ore 11.00-13.00
ore 13.30-16.30
Venerdì 3 maggio 2024
ore 11.00-13.00
ore 13.30-16.30
N.B. l'orario potrebbe subire variazioni.
Per eventuali aggiornamenti si rimanda al servizio Le.Pr.E.

La prova finale sarà scritta e sarà basata su un test a risposta multipla e avrà luogo il giorno 03/05/2024.

La verbalizzazione, previa prenotazione, avrà luogo invece il giorno 24/05/2024, online

Commissione d'esame
Presidente: prof.ssa Stefania Ferraro
Membro: prof. Antonello Petrillo, Vincent Dubois
MODALITÀ DI ISCRIZIONE Lo studente interessato alla partecipazione dovrà inviare la candidatura entro e non oltre le ore 23:59 del giorno 26 dicembre 2023 collegandosi al seguente link: https://forms.gle/xtDE1zYLRJRHSazNA

I dati da compilare sono:
1) Email istituzionale (nome.cognome@studenti.unisob.na.it)
2) Matricola
3) Cognome
4) Nome
5) CdS di afferenza
6) Anno cui si è iscritti
7) Numero di cellulare
8) Numero di crediti maturati (questo dato è visionabile nella propria area personale cliccando su "Esami in Carriera" e riportando il numero di CFU nella colonna del "Totale")
9) Scelta inserimento insegnamento (se in piano oppure fuori piano).
Si precisa che gli studenti iscritti al primo anno potranno concorrere solo al punto Bonus, al di là della scelta espressa
Le indicazioni riportate nel modulo non potranno essere successivamente modificate.
Entro il giorno 29 dicembre 2023 sarà pubblicato un avviso con l'elenco degli studenti che si sono candidati. Nel caso le richieste fossero più di 100, sarà stilata una graduatoria di merito. I primi 100 studenti che avranno maturato il maggior numero di CFU, equamente suddivisi per CdS/anno, saranno ammessi al corso.
Non vi saranno scorrimenti di graduatoria in caso di studenti rinunciatari. Si prega quindi di non inviare richieste di partecipazione se non realmente interessati.
Non saranno prese in considerazione le domande pervenute oltre i termini indicati.
NOTE Si ricorda che ogni studente dovrà rispettare i limiti dei bonus indicati nel "Regolamento punti Bonus" qui disponibile.
AMMESSI Elenco degli ammessi
e) Cicli di corsi e seminari organizzati dai Dipartimenti inseriti fuori piano
Tipologia attività: Ciclo di seminari
Denominazione attività: Apprendere la logica: il gioco del bridge come contesto di apprendimento
Soggetto promotore: Alessandra Storlazzi
 
SEDE DI SVOLGIMENTO In sede
REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Studenti in corso
DESTINATARI Destinatari del Corso sono esclusivamente gli studenti iscritti al IV anno del CdSM in LM85 bis - Scienze della formazione primaria
PERIODO II semestre
BONUS 1 punto Bonus approvato dal CdD di SFPC del 13 ottobre 2023 e dal SA del 25 ottobre 2023
FREQUENZA Consentite massimo tre assenze
NUMERO DI POSTI DISPONIBILI 22
DESCRIZIONE Il corso si articola in 10 incontri da tre ore durante i quali saranno spiegate le logiche di base del bridge che rappresenta anche la base di apprendimento della logica nel ragionamento.
Il percorso formativo verterà sull'apprendimento delle regole fondamentali del bridge e perseguirà lo scopo di potenziare e affinare: l'analisi, il problem solving, il ragionamento divergente, euristico, la capacità di visualizzazione spazio-temporale, l'autocontrollo, il rispetto delle regole.
INFO 30 ore + prova finale
CALENDARIO Gli incontri avranno luogo nei seguenti giorni dalle ore 15:30 alle ore 18:30
15 marzo 2024
22 marzo 2024
5 aprile 2024
12 aprile 2024
19 aprile 2024
10 maggio 2024
16 maggio 2024
17 maggio 2024
23 maggio 2024
24 maggio 2024

La verbalizzazione, quindi la prova finale, avrà luogo, in sede, il giorno 19 giugno alle ore 16.

La prova prevede una presentazione finale in gruppi da 2/3 studenti. Il contenuto consiste nella progettazione di un modulo didattico per la scuola primaria. I partecipanti dovranno provare a sviluppare un progetto che abbia ad oggetto il ricorso al gioco del bridge come base per l'insegnamento della logica nella scuola primaria.
MODALITÀ DI ISCRIZIONE Lo studente interessato alla partecipazione dovrà inviare la candidatura entro e non oltre le ore 23:59 del giorno 3 marzo 2024 collegandosi al seguente link: https://forms.gle/eUDDhpsUNwkzjDPq9

I dati da compilare sono:
1) Email istituzionale (nome.cognome@studenti.unisob.na.it)
2) Matricola
3) Cognome
4) Nome
5) CdS di afferenza
6) Anno cui si è iscritti
7) Tipo immatricolazione
8) Numero di cellulare
9) Numero di crediti maturati (questo dato è visionabile nella propria area personale cliccando su "Esami in Carriera" e riportando il numero di CFU nella colonna del "Totale")
Le indicazioni riportate nel modulo non potranno essere successivamente modificate.
Entro il giorno 8 marzo sarà pubblicato un avviso con l'elenco degli studenti che si sono candidati. Nel caso le richieste fossero più di 22, sarà stilata una graduatoria di merito. I primi 22 studenti che avranno maturato il maggior numero di CFU saranno ammessi al corso. Nel caso di parità di CFU sarà data priorità agli studenti più giovani.
Non vi saranno scorrimenti di graduatoria in caso di studenti rinunciatari. Si prega quindi di non inviare richieste di partecipazione se non realmente interessati.
Non saranno prese in considerazione le domande pervenute oltre i termini indicati.
NOTE Si ricorda che ogni studente dovrà rispettare i limiti dei bonus indicati nel "Regolamento punti Bonus" qui disponibile.
AMMESSI Elenco degli ammessi/non ammessi
Tipologia attività: Ciclo di seminari
Denominazione attività: La città come comunità educante. Ripensare il vivere in città a partire da uno sguardo interdisciplinare e intersezionale. Seconda edizione
Soggetto promotore: Fabrizio Chello, Stefania Ferraro
 
SEDE DI SVOLGIMENTO Presso l'Ateneo e a distanza (su piattaforma Google Meet di Ateneo)
REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Iscrizione ad alcuni anni di vari CdS/CdSM del Dipartimento di SFPC
DESTINATARI Destinatari del Corso sono gli studenti iscritti ai seguenti CdS:
- Scienze della comunicazione (solo iscritti al 3° anno): 10 studenti
- Scienze dell'educazione (solo iscritti al 3° anno): 10 studenti
- Scienze della formazione primaria (solo iscritti al 4° e al 5° anno): 20 + 20 studenti
- Consulenza pedagogica (1° e 2° anno): 15 + 15 studenti
- Comunicazione pubblica e d'impresa (1° e 2° anno): 5 + 5 studenti
Programmazione, amministrazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali (1° e 2° anno): 10 + 10 studenti
PERIODO Gennaio-Giugno 2024
BONUS 1 punto Bonus
FREQUENZA Consentita massimo una assenza
NUMERO DI POSTI DISPONIBILI 120
DESCRIZIONE Anche la seconda edizione di questo percorso formativo è articolato nell'ambito delle attività didattiche e di ricerca svolte da CARE, Se-ForTECA, URiT e DIE presso il Dipartimento di SFPC.
Obiettivo di questo secondo percorso formativo La città come comunità educante è continuare e potenziare il confronto socio-pedagogico relativamente al complesso tema dell'abitare la città. Si intende partire da una condivisione dei contenuti elaborati nel corso della prima edizione di questo ciclo di seminari al fine di ampliare gli scenari e gli sguardi sulla città.
Conseguentemente, insieme ai/alle relatori/relatrici e agli/alle studenti/studentesse si proseguirà verso il processo di analisi di quanto già realizzato nel primo ciclo di seminari in termini di ridefinizione dei confini tra "paesaggi visibili" e "paesaggi invisibili", insistendo - altresì - nel perseguire gli obiettivi di: 1) elaborare un contributo teorico al dibattito relativo all'organizzazione dello spazio urbano, rispetto ai modelli culturali e alle diverse forme di potere economico e politico, con particolare attenzione alle dinamiche di inclusione ed esclusione che attraversano ogni configurazione sociale e che concernono particolari gruppi di cittadini, 2) prospettare politiche e interventi volti a rendere le città delle comunità educanti di tipo aperto e inclusivo, ossia dei luoghi in cui la partecipazione attiva e consapevole di tutti/e i/le cittadini/e possa trasformare il collettivo in un gruppo coeso e supportivo.
Proseguiamo, dunque, verso la costruzione di reti di ricercatori/ricercatrici per articolare successive fasi di ricerca finalizzate anche all'implementazione di proposte progettuali da condividere con le amministrazioni locali per concorrere al potenziamento della vivibilità degli spazi di città.
Anche per questa seconda edizione la fase introduttiva del percorso formativo sarà dedicata alla condivisione con gli studenti e le studentesse di materiali funzionali allo sviluppo di competenze relativamente ai fondamenti socio-pedagogici di analisi della città, articolati in una prima parte, immagini di città, che attraversa i percorsi di analisi interdisciplinare della città (da Benjamin a Lynch) e in una seconda parte, le città invisibili, dedicata - con Calvino - all'esplorazione della città, dalle memorie ai nascosti.
I seminari approfondiranno i seguenti aspetti: a) restituzione degli sguardi analizzati nella prima edizione organizzando una tavola rotonda con i/le rappresentanti istituzionali e del terzo settore che hanno partecipato alla prima edizione del ciclo di seminari; b) analisi dello sguardo delle persone in condizioni di povertà rispetto al loro vivere lo spazio urbano; c) analisi dello sguardo delle persone in condizioni di precarietà rispetto alla loro difficoltà di agire nello spazio cittadino; d) analisi dello sguardo delle persone migranti rispetto agli spazi di città;
e) analisi dello sguardo delle persone anziane rispetto alle possibilità del loro vivere la città; f) analisi dello sguardo dei servizi alla persona rispetto allo spazio urbano: quanta possibilità c'è di fare aggregazione, confronto socio-politico, organizzare movimenti sociali?
Ciascun seminario avrà un taglio socio-pedagogico e vedrà, accanto a interventi teorici, la partecipazione e la testimonianza di Istituzioni e di associazioni di Terzo Settore impegnate in attività connesse al tema oggetto di analisi, al fine di far convergere teoria e prassi, ricerca e terza missione.
In questa seconda edizione sono previste due novità in merito all'organizzazione della didattica: 1. la realizzazione di workshop durante i quali studenti e studentesse si confronteranno con esperti in merito a criticità, progettualità e implementazione di interventi e servizi negli spazi di città; 2. il dialogo socio-pedagogico con l'espressione artistica in merito alle singole tematiche affrontate nei seminari (proiezione di film, analisi di performance e opere d'arte ecc...).
NUMERO DI ORE PREVISTO 30 ore + prova finale
CALENDARIO Il ciclo di seminari si svolgerà da gennaio a giugno.
17 gennaio 2024 ore 15/18 in presenza
22 gennaio 2024 ore 15/18 in presenza, presso la Sala degli Angeli
1 febbraio 2024 ore 15/18 in presenza
15 febbraio 2024 ore 15/18 online
14 marzo 2024 ore 15/18 online
11 aprile 2024 ore 15/18 online
6 maggio 2024 ore 15/18 in presenza
16 maggio 2024 ore 15/18 online
13 giugno 2024 ore 15/18 online
14 giugno 2024 ore 15/18 in presenza

La prova finale avrà luogo il 10.07.23:
Alla luce del percorso svolto ogni studente e ogni studentessa dovrà elaborare - individualmente o in piccolo gruppo (massimo 5 persone) - una relazione che, a partire dai propri interessi di studio, prenda in esame i materiali messi a disposizione e i contenuti emersi dai seminari, sviluppando riflessioni originali e inedite.

La verbalizzazione, previa prenotazione, avrà luogo online il giorno 15.07.2024

Commissione d'esame
Presidente: Stefania Ferraro
Componente: Fabrizio Chello
MODALITÀ DI ISCRIZIONE Lo studente interessato alla partecipazione dovrà inviare la candidatura entro e non oltre le ore 23:59 del giorno 9 gennaio 2024 collegandosi al seguente link: https://forms.gle/DMGvyCopeWMJhAHm6

I dati da compilare sono:
1) Email istituzionale (nome.cognome@studenti.unisob.na.it)
2) Matricola
3) Cognome
4) Nome
5) CdS di afferenza
6) Anno cui si è iscritti
7) Tipo immatricolazione
8) Numero di cellulare
9) Numero di crediti maturati (questo dato è visionabile nella propria area personale cliccando su "Esami in Carriera" e riportando il numero di CFU nella colonna del "Totale")
Le indicazioni riportate nel modulo non potranno essere successivamente modificate.
Entro il giorno 12 gennaio sarà pubblicato un avviso con l'elenco degli studenti che si sono candidati. Nel caso le richieste fossero più di 120, sarà stilata una graduatoria di merito. I primi 120 studenti che avranno maturato il maggior numero di CFU saranno ammessi al corso. Nel caso di parità di CFU sarà data priorità agli studenti più giovani.
Non vi saranno scorrimenti di graduatoria in caso di studenti rinunciatari. Si prega quindi di non inviare richieste di partecipazione se non realmente interessati.
Non saranno prese in considerazione le domande pervenute oltre i termini indicati.
NOTE Si ricorda che ogni studente dovrà rispettare i limiti dei bonus indicati nel "Regolamento punti Bonus" qui disponibile.
AMMESSI Elenco degli ammessi/non ammessi
Tipologia attività: Ciclo seminariale tenuto dal prof. Giovanni Panebianco
Denominazione attività: Diritto ed economia della rigenerazione dei sistemi urbani
 
SEDE DI SVOLGIMENTO Sede Ateneo
Sono possibili eventuali lezioni anche da remoto, nonché sessioni interattive per la discussione di case-studies
REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Iscrizione a uno dei CdS sottoelencati afferenti al Dipartimento di SFPC e di SGE
DESTINATARI Destinatari del Corso sono gli studenti iscritti ai seguenti CdSM:
L18 - Economia aziendale e Green Economy (II e III anno)
LM59 - Comunicazione pubblica e d'impresa (II anno)
LM77 - Economia, Management e Sostenibilità (I e II anno)
LMG/01 - Giurisprudenza (III e V anno)
LM85bis - Scienze della formazione primaria (IV anno)
PERIODO II semestre
Marzo - Maggio 2024
BONUS 1 punto Bonus
FREQUENZA Almeno l'80% delle ore previste
NUMERO DI POSTI DISPONIBILI 30
DESCRIZIONE La rigenerazione urbana costituisce un campo vasto e articolato, con profonde implicazioni sotto il profilo giuridico, economico e sociale, nonché ambientale. Un corretto approccio alla materia, di tipo olistico, richiede competenze tecniche e manageriali di tipo multidisciplinare e trasversale.
Nel rivolgersi a studenti laureandi, il corso si propone di offrire una condensata ricognizione delle complesse interazioni tra aspetti giuridico-normativi e dinamiche economico-sociali e ambientali, da inquadrare con riferimento alle strategie di sviluppo urbano sostenibile attinenti alla nuova Agenda urbana Ue e nel più generale contesto degli obiettivi dell'Agenda ONU 2030 e del Green Deal europeo 2050.
Attraverso una visione ampia e critica di tali interazioni, con uno sguardo rivolto anche a talune delle più recenti misure contenute nel PNRR, l'obiettivo è quello di fornire strumenti utili a cogliere la cifra complessiva degli articolati processi di interesse e quindi di concorrere alla formazione della futura classe dirigente cui spetta il compito di guidare il cambiamento verso città e sistemi urbani più sostenibili, resilienti e inclusive. Dunque per tale contesto assume ruolo pivotale la collaborazione a livello locale tra i cittadini, la società civile, l'industria e i livelli di governo delle istituzioni interessate. Nell'ambito dei menzionati processi i fattori della comunicazione e dell'informazione istituzionale, nonché le relative nuove tecnologie, nei confronti delle nuove generazioni, assumono particolare rilievo.
Dal punto di vista economico, saranno affrontati aspetti relativi alle opportunità d'investimento legate alla rigenerazione urbana e proporrà casi specifici di trasformazione di aree industriali dismesse in nuovi quartieri residenziali o commerciali, di riconversione di spazi ferroviari in aree verdi o culturali, di valorizzazione di patrimoni naturali e di riqualificazione territoriale attraverso impianti sportivi, evidenziandone le correlate ricadute di natura sociale, specie in ambito giovanile.
Casi specifici, come la riqualificazione di aree industriali dismesse in poli di innovazione e start-up, la trasformazione di spazi ferroviari in aree residenziali, commerciali, verdi o culturali", la valorizzazione del patrimonio naturalistico nelle aree metropolitane, nonché la realizzazione/ristrutturazione di infrastrutture sportive secondo criteri di sostenibilità ambientale e transizione digitale, saranno discussi quali esempi tangibili legati ai nuovi consumi e alle pratiche emergenti in tema di rigenerazione urbana.
Ciascun modulo tematico sarà corredato da specifica bibliografia di riferimento, composta da pubblicazioni, articoli scientifici e rapporti di ricerca, nonché da tabelle e dati statistici tratti da fonti ufficiali.
NUMERO DI ORE PREVISTO Il corso sarà suddiviso in 10 moduli tematici, per la complessiva durata di 30 ore.
CALENDARIO Gli incontri avranno luogo, presso la sede centrale dell'Ateneo, nei seguenti giorni e orari:
martedì 12 marzo, ore 15.30-18.30
martedì 19 marzo, ore 15.30-18.30
lunedì 25 marzo, ore 15.30-18.30
martedì 9 aprile ore 15.30-18.30
lunedì 15 aprile, ore 15.30-18.30
martedì 23 aprile, ore 15.30-18.30
lunedì 6 maggio, ore 15.30-18.30
mercoledì 8 maggio, ore 15.30-18.30
mercoledì 15 maggio, ore 15.30-18.30
giovedì 23 maggio, ore 15.30-18.30

Oltre alla proiezione di slides, è prevista la somministrazione di uno o più test per la verifica dell'apprendimento.
La prova finale sarà scritta e avrà luogo giovedì 6 giugno a partire dalle ore 15.30.
La verbalizzazione, previa prenotazione, avrà luogo giovedì 20 giugno, online.

Commissione d'esame
Presidente: Natascia Villani
Membro: Giovanni Panebianco
MODALITÀ DI ISCRIZIONE Lo studente interessato alla partecipazione dovrà inviare la candidatura entro e non oltre le ore 23:59 del giorno 16 gennaio 2024 collegandosi al seguente link: https://forms.gle/i5CmZc39gtJcDwov9

I dati da compilare sono:
1) Email istituzionale (nome.cognome@studenti.unisob.na.it)
2) Matricola
3) Cognome
4) Nome
5) CdS di afferenza
6) Anno cui si è iscritti
7) Numero di cellulare
8) Data di nascita
9) Numero di crediti maturati (questo dato è visionabile nella propria area personale cliccando su "Esami in Carriera" e riportando il numero di CFU nella colonna del "Totale")

Le indicazioni riportate nel modulo non potranno essere successivamente modificate.
Entro il giorno 18 gennaio sarà pubblicato un avviso con l'elenco degli studenti che si sono candidati.
Nel caso le richieste fossero più di 30, sarà stilata una graduatoria di merito. I primi 30 studenti che avranno maturato il maggior numero di CFU, equamente suddivisi per CdS, saranno ammessi al corso.
Nel caso di parità di CFU sarà data priorità agli studenti più giovani.
Non vi saranno scorrimenti di graduatoria in caso di studenti rinunciatari. Si prega quindi di non inviare richieste di partecipazione se non realmente interessati. Non saranno prese in considerazione le domande pervenute oltre i termini indicati.
NOTE Si ricorda che ogni studente dovrà rispettare i limiti dei bonus indicati nel "Regolamento punti Bonus" qui disponibile.
AMMESSI Elenco degli ammessi
Secondo elenco degli ammessi/non ammessi
Tipologia attività: Ciclo di seminari
Denominazione attività: L'eTwinning nella Formazione iniziale dei futuri docenti
Soggetto promotore: Biancamaria Taraschi
 
SEDE DI SVOLGIMENTO In sede e online
REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Iscrizione al IV anno del CdSM in LM-85bis
DESTINATARI Destinatari del Corso sono gli studenti iscritti al IV anno del CdSM in Scienze della formazione primaria
PERIODO Dal mese di gennaio al mese di aprile 2024
BONUS 1 punto Bonus
FREQUENZA Consentita massimo una assenza
NUMERO DI POSTI DISPONIBILI 40
DESCRIZIONE Attraverso tale percorso gli studenti, nella loro formazione iniziale di futuri docenti, conoscono ed utilizzano gli strumenti della piattaforma online creando tra di loro gruppi di lavoro per la realizzazione di progetti eTwinning. Inoltre, avranno la possibilità di condividere esperienze e collaborare a progetti comuni con docenti e studenti di scuole ed università nazionali ed estere
NUMERO DI ORE PREVISTO 30 ore
CALENDARIO Le lezioni avranno luogo nei seguenti giorni e orari:
Incontri in presenza, in sede, di 4 ore ciascuno (dalle ore 11:00 alle ore 15:30 con pausa pranzo)
19 gennaio 2024
2 febbraio 2024
16 febbraio 2024
1 marzo 2024

Incontri online in piattaforma eTwinning di 4 ore ciascuno (09:30-13:30)
26 gennaio 2024
9 febbraio 2024
23 febbraio 2024
8 marzo 2024

La prova finale consiste in una prova scritta e avrà luogo l'ultimo giorno del corso. Tale prova mira ad accertare la capacità di rielaborazione e di organizzazione delle conoscenze, delle abilità e delle competenze acquisite dagli studenti, tenendo a riferimento l'esperienza di collaborare a progetti comuni realizzati su piattaforma eTwinning.
La verbalizzazione, previa prenotazione, avrà luogo online il giorno 19/04/2024
MODALITÀ DI ISCRIZIONE Lo studente interessato alla partecipazione dovrà inviare la candidatura entro e non oltre le ore 23:59 del giorno 6 dicembre 2023 collegandosi al seguente link: https://forms.gle/LnbgSie3odYEi3ME7
I dati da compilare sono:
1) Email istituzionale (nome.cognome@studenti.unisob.na.it)
2) Matricola
3) Cognome
4) Nome
5) CdS di afferenza
6) Anno cui si è iscritti
7) Tipo immatricolazione
8) Numero di cellulare
9) Numero di crediti maturati (questo dato è visionabile nella propria area personale cliccando su "Esami in Carriera" e riportando il numero di CFU nella colonna del "Totale")
Le indicazioni riportate nel modulo non potranno essere successivamente modificate.
Entro il giorno 11 dicembre sarà pubblicato un avviso con l'elenco degli studenti che si sono candidati. Nel caso le richieste fossero più di 40, sarà stilata una graduatoria di merito. I primi 40 studenti che avranno maturato il maggior numero di CFU saranno ammessi al corso. Nel caso di parità di CFU sarà data priorità agli studenti più giovani e, se necessario, sarà fatta un'equa divisione dei partecipanti in base al tipo di immatricolazione.
Non vi saranno scorrimenti di graduatoria in caso di studenti rinunciatari. Si prega quindi di non inviare richieste di partecipazione se non realmente interessati.
Non saranno prese in considerazione le domande pervenute oltre i termini indicati.
NOTE Si ricorda che ogni studente dovrà rispettare i limiti dei bonus indicati nel "Regolamento punti Bonus" qui disponibile.
AMMESSI Elenco degli ammessi/non ammessi
Tipologia attività: Seminario
Denominazione attività: Outreach and Social Work
Soggetto promotore: prof. Ciro Pizzo
 
SEDE DI SVOLGIMENTO In sede e online
REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Iscrizione all'a.a. 2022/23
DESTINATARI Studenti in corso/Studenti fuori corso iscritti a uno dei seguenti CdS:
LM57; LM85 - Consulenza pedagogica
LM87 - Programmazione, amministrazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali
PERIODO Giugno 2023 - Luglio 2023
BONUS 1 punto bonus (approvato dai CdD di SFPC del 18 maggio e dal SA del 31 maggio 2023)
FREQUENZA Consentite massimo 3 assenze
NUMERO DI POSTI DISPONIBILI 40 posti
DESCRIZIONE Nell'ambito del progetto Erasmus+ "Outreach: Inclusive and Transformative Frameworks for All - YouThReach" con la partecipazione di LERIS - Laboratoire d'Etudes et de Recherches sur l'Intervention Sociale, Association Apafase Gard Ifme, Universitat Autonoma De Barcelona, Andragoski Center Republike Slovenije - Slovenian Institute For Adult Education, Univerza V Ljubljani, Aretes Societa Cooperativa, University Of Zagreb, Mestna zveza prijateljev mladine Ljubljana, BOB, zavod za izobrazevanje in kulturne dejavnosti, Ljubljana, Aktivni Građani.
Il progetto YouthReach si basa sulla constatazione che le pratiche descritte come "Outreach", sebbene presenti nella formazione al lavoro sociale, rimangono sia difficili da mettere in pratica da parte degli operatori sociali e dei volontari che lavorano con persone e giovani socialmente esclusi, sia poco presenti nella logica dei sistemi di sostegno. Il progetto ci permetterà, alla luce delle esperienze e delle pratiche di ogni paese, di identificare e valutare le lacune della formazione esistente, le lacune concrete tra la formazione e la pratica, le lacune tra i bisogni delle popolazioni e i modi in cui sono espressi (bisogni), e come sono presi in considerazione.
Obiettivi del progetto sono: a) ridurre il divario tra la formazione e la pratica attraverso l'educazione degli adulti (volontari, rimpatriati, formazione continua, ecc.), b) ridurre il divario tra le politiche sociali e le pratiche professionali, c) concretizzare le strategie di formazione e di intervento degli adulti che rafforzano un maggiore coordinamento tra istituzioni, autorità nazionali, regionali e locali, parti sociali e società civile e lottare contro l'isolamento, il ritiro e la rinuncia ai diritti delle persone più in difficoltà.
Il progetto si basa su 4 attività principali:
1) La capitalizzazione dei contenuti della formazione e delle pratiche di outreach nei paesi partner;
2) La progettazione e la realizzazione di un modulo di formazione sull'outreach nella formazione al lavoro sociale;
3) La progettazione e la sperimentazione di una metodologia di outreach da parte di professionisti e volontari;
4) La progettazione di un kit educativo contenente questi elementi.
Nello specifico l'attività prevede la sperimentazione di un percorso formativo, "Outreach and Social Work" che rappresenta la sperimentazione italiana del percorso che sarà poi definito dai partner e costituirà il primo percorso di formazione condiviso a livello europeo sul tema.
NUMERO DI ORE PREVISTO 36 ore
CALENDARIO 13 giugno 2023 ore 15,30-18,30
15 giugno 2023 ore 15,00-19,00
20 giugno 2023 ore 15,30-18,30
23 giugno 2023 ore 9,30-13,30
27 giugno 2023 ore 15,30-18,30
30 giugno 2023 ore 15,30-18,30
04 luglio 2023 ore 10,00-12,00
10 luglio 2023 ore 15,30-18,30
Sono previste attività di lavoro individuale a integrazione delle lezioni.

La prova finale prevede la consegna di una Relazione sul lavoro svolto.
La verbalizzazione è prevista il 31/07/2023, online.

Commissione
Presidente: prof. Ciro Pizzo
Membri: proff. Stefania Ferraro, Anna D'Ascenzio, Giovanna Maciariello, Paola Maciariello
MODALITÀ DI ISCRIZIONE La candidatura deve essere presentata entro il 12 giugno 2023 scrivendo a questo indirizzo e a quest'altro indirizzo.
Inserire in oggetto "Outreach and Social Work" e indicare nel corpo della email: CdS frequentato, anno (I oppure II), matricola.
In caso di candidature superiori al numero di posti disponibili, avranno la precedenza coloro che sono iscritti all'ultimo anno del Corso di studi.
NOTE Si ricorda che ogni studente dovrà rispettare i limiti dei bonus indicati nel "Regolamento Punti bonus" qui disponibile.
f) Altre iniziative
Tipologia attività: Ciclo di seminari + attività di volontariato
Denominazione attività: Happy hour del volontariato
Soggetto promotore: Ciro Pizzo
 
SEDE DI SVOLGIMENTO Due incontri in sede - attività di volontariato presso un'associazione
REQUISITI DI PARTECIPAZIONE 1) Iscrizione all'a.a. 2023/2024
2) Capacità di ascolto dell'altro
3) Apertura alla comunicazione
4) Capacità di costruire relazioni autentiche e significative
DESTINATARI Studenti in corso e fuori corso di uno dei seguenti CdS:
1) per il dipartimento di Scienze umanistiche:
L1 - Scienze dei Beni culturali
L11 - Lingue e culture moderne
LM2; LM89 - Archeologia e Storia dell'Arte
LM43 - Digital Humanities. Beni culturali e materie letterarie
LM38 - Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione internazionale
LMR02 - Conservazione e restauro dei beni culturali
2) per il dipartimento di Scienze formative psicologiche e della comunicazione:
L19 - Scienze dell'educazione
L20 - Scienze della comunicazione
L24 - Scienze e tecniche di psicologia cognitiva
LM51 - Psicologia: risorse umane, ergonomia cognitiva, neuroscienze cognitive
LM57; LM85 - Consulenza pedagogica
LM59 - Comunicazione pubblica e d'impresa
LM87 - Programmazione, amministrazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali
LM85 bis - Scienze della formazione primaria
3) per il dipartimento di Scienze giuridiche ed economiche:
L18 - Economia aziendale e Green Economy
LM77 - Economia, Management e Sostenibilità
LMG01 - Giurisprudenza
PERIODO II semestre
BONUS 1 punto bonus
FREQUENZA Nessuna assenza consentita per le attività seminariali propedeutiche all'avvio dell'attività di volontariato
NUMERO DI POSTI DISPONIBILI n. 50 (30 residenti in provincia di Napoli, 20 residenti nelle province di Caserta ed eventualmente Avellino, Benevento e Salerno)
DESCRIZIONE Il percorso del Centro di Servizio per il Volontariato della città metropolitana di Napoli (CSV Napoli) e del Centro di Servizio per il Volontariato di Caserta (CSV Asso.Vo.Ce.) in collaborazione con il SAAD e con il Centro di Servizio di Avellino/Benevento (CSV Irpinia Sannio) e Salerno (CSV Sodalis), intende promuovere il volontariato all'interno dell'Ateneo. L'obiettivo del percorso formativo è quello di avvicinare, in maniera innovativa, i giovani verso i temi del volontariato e della solidarietà. Gli incontri si svolgeranno in un ambiente rilassante, piacevole, con la presenza di un esperto facilitatore che anima la discussione e favorisce la partecipazione; infatti, saranno strutturati come momenti non formali, al fine di favorire il confronto e la riflessione con coloro che quotidianamente dedicano il loro tempo ad azioni di volontariato. Gli studenti potranno conoscere le storie e i racconti di giovani volontarie e volontari delle diverse organizzazioni e avranno la possibilità di conoscere e sperimentare l'importanza dell'impegno civico. Il ciclo di incontri prevede non solo l'approfondimento di tematiche di interesse generale - gestiti da protagonisti di azioni di cittadinanza attiva - ma anche la presentazione con l'ausilio di materiale audio-visivo- delle organizzazioni, della loro mission e delle proprie attività. Saranno individuate circa 20 enti di Terzo settore che svolgono attività di volontariato che operano in vari settore come prevenzione alla salute, prevenzione alla violenza e tutela di genere, tutela dei minori, tutela dell'ambente, integrazione e inclusione, beni comun, legalità, senza fissa dimora, migrati, sviluppo economico, coesione sociale, solidarietà internazionale. Gli studenti che parteciperanno al percorso dell'Happy hour successivamente svolgeranno attività esperienziale di volontariato presso gli enti che avranno maggiormente catturato il loro interesse per un totale di 50 ore. Gli studenti parteciperanno per almeno 3 volte alle attività dello Sportello di Orientamento al Volontariato - SOV, presente in Ateneo, promuovendo il volontariato e presentando brevemente l'associazione e la propria richiesta di volontari nelle aule universitarie.
NUMERO DI ORE PREVISTO n. 12 ore di attività seminariale (4 incontri di 3h)
n. 50 ore di volontariato presso le associazioni
CALENDARIO Incontri in Ateneo con le associazioni:
14 giugno ore 15-18
21 giugno ore 15-18
Incontri on-line di follow-up:
6 novembre 15-18
29 novembre 15-18
La verifica avverrà durante gli incontri di follow-up.
Entro il 15 settembre 2024 sarà avviata l'attività di volontariato presso le associazioni che dovrà concludersi entro il 10 Dicembre (il calendario sarà concordato con l'associazione).
Non è prevista alcuna prova finale.
La verbalizzazione è prevista, previa prenotazione, il 10 gennaio 2025 e sarà online (unica data).

Commissione:
Ciro Pizzo - Presidente
Carmela Pacelli - Membro Commissione
MODALITÀ DI ISCRIZIONE La studentessa/lo studente interessata/o alla partecipazione dovrà inviare la propria candidatura via mail, a questo indirizzo, indicando i seguenti dati:
1) Inserire nell'oggetto della comunicazione "Happy Hour volontariato"
2) Email istituzionale (nome.cognome@studenti.unisob.na.it)
3) Matricola
4) Cognome
5) Nome
6) Indirizzo di residenza
7)Corso di laurea
8) Anno cui si è iscritti (1, 2, 3, 4, 5)
9) Numero di cellulare
La candidatura deve essere inviata entro le ore 23.59 del 29 maggio.
NOTE Si ricorda che ogni studente dovrà rispettare i limiti dei bonus indicati nel "Regolamento Punti bonus" qui disponibile.
Tipologia attività: Stage
Denominazione attività: Tutor per il supporto degli studenti con disabilità e DSA
Soggetto promotore: prof. Ciro Pizzo
 
SEDE DI SVOLGIMENTO In sede
REQUISITI DI PARTECIPAZIONE - Iscrizione all'anno accademico 2023/24
- Capacità di ascoltare l'altro, discernendo i momenti in cui essere empatico, accogliente, non giudicante, e momenti in cui essere congruente e assertivo
- Capacità di costruire relazioni autentiche e significative
- Capacità di problem solving
- Capacità di pianificazione
- Ottime conoscenze delle discipline caratterizzanti il CdS frequentato
- Eventuali esperienze documentate nel campo della disabilità o la frequenza del Percorso SAAD 'Inclusione e accessibilità', percorso curricolare dedicato agli studenti del II anno del CdS in Scienze dell'educazione.
DESTINATARI Studenti in corso e fuori corso iscritti ad anni successivi al primo di uno dei seguenti CdS:
L1 - Scienze dei Beni culturali
L11 - Lingue e culture moderne
L18 - Economia aziendale e Green Economy
L19 - Scienze dell'educazione
L20 - Scienze della comunicazione
L24 - Scienze e tecniche di psicologia cognitiva
LM2; LM89 - Archeologia e Storia dell'Arte
LM43 - Digital Humanities. Beni culturali e materie letterarie
LM38 - Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione internazionale
LM51 - Psicologia: risorse umane, ergonomia cognitiva, neuroscienze cognitive
LM57; LM85 - Consulenza pedagogica
LM59 - Comunicazione pubblica e d'impresa
LM77 - Economia, Management e Sostenibilità
LM87 - Programmazione, amministrazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali
LM85 bis - Scienze della formazione primaria
LMR02 - Conservazione e restauro dei beni culturali
LMG01 - Giurisprudenza
PERIODO II semestre
BONUS 1 punto Bonus (approvato dal SA del mese di dicembre)
FREQUENZA Non è consentita nessuna assenza
NUMERO DI POSTI DISPONIBILI 20 Dipartimento di Scienze formative, psicologiche e della comunicazione
10 Dipartimento di Scienze umanistiche
5 Dipartimento di Scienze giuridiche ed economiche
DESCRIZIONE Lo stage è finalizzato al supporto alla frequenza dei corsi e nella preparazione degli esami degli studenti seguiti dal Servizio di Ateneo per le attività degli studenti con disabilita/DSA. L'attività sarà svolta in presenza in relazione alle esigenze degli studenti e costantemente monitorata dalla referente del SAAD. Dopo un breve periodo di formazione, gli stagisti potranno sperimentare nuove strategie di relazione, comunicazione e apprendimento attente alle esigenze di studenti con disabilità o DSA
NUMERO DI ORE PREVISTO 70 ore
CALENDARIO L'attività è svolta in relazione alle esigenze degli studenti con disabilità e DSA e si terrà conto di eventuali impegni del tutor
Non è prevista una verifica finale perché le attività dei tutor sono monitorate in itinere
La verbalizzazione del punto Bonus avrà luogo il 30/05/2024 oppure il 25/07/2024 online, previa prenotazione

Commissione
Presidente Ciro Pizzo
Membro Carmela Pacelli
MODALITÀ DI ISCRIZIONE La candidatura deve essere presentata entro il 24 gennaio 2024 scrivendo a questo indirizzo. Nell'oggetto va indicato "punto bonus", mentre nel corpo del testo dell'email comunicare la matricola, il corso di studi a cui si è iscritti e il recapito telefonico.
In caso di candidature superiori al numero di posti disponibili, avranno la precedenza gli studenti iscritti agli ultimi anni del corso di studi.
NOTE Si ricorda che ogni studente dovrà rispettare i limiti dei bonus indicati nel "Regolamento punti Bonus" qui disponibile.
AMMESSI Elenco degli ammessi e riapertura termini di candidatura
Tipologia attività: Ciclo di seminari
Denominazione attività: Volontari per l'Educazione
Soggetto promotore: prof.ssa Alessandra Storlazzi
 
SEDE DI SVOLGIMENTO Online
REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Studenti in corso, quindi iscritti all'a.a. 2022/23 e 2023/24, ad alcuni CdS dei Dipartimenti di SFPC e di SU
DESTINATARI Studenti iscritti ai seguenti CdS negli specifici anni di riferimento:
Dipartimento di SFPC
L19 - Scienze dell'educazione (II e III)
L24 - Scienze e tecniche di psicologia cognitiva (II e III)
LM57; LM85 Consulenza pedagogica (I e II)
LM85bis - Scienze della formazione primaria (IV e V)
Dipartimento di SU
L1 - Scienze dei beni culturali (II e III)
L11 - Lingue e culture moderne (II e III)
LM43 - Digital Humanities (I e II)
PERIODO Il progetto è fruibile attraverso la piattaforma di SAVE THE CHILDREN ed è già possibile accedervi.
Si precisa che il riconoscimento del punto Bonus è subordinato alla consegna dell'attestato che SAVE THE CHILDREN rilascerà a ciascun partecipante al termine attività.
BONUS 1 punto Bonus (approvato dai CdD di SFPC del mese di settembre e di SU del mese di ottobre e dal SA del 25 ottobre 2023)
FREQUENZA Obbligatoria
Nessuna assenza consentita
NUMERO DI POSTI DISPONIBILI Nei limiti dei posti disponibili di SAVE THE CHILDREN (organizzatore percorso)
DESCRIZIONE L'attività consiste nella partecipazione al progetto "Volontari per l'Educazione" di SAVE THE CHILDREN.
Il progetto ha come obiettivo il recupero degli apprendimenti e della motivazione allo studio di bambini e adolescenti, dai 9 ai 17 anni. Il progetto prevede di affiancare stabilmente un volontario, adeguatamente formato, ad un singolo bambino/adolescente o a un piccolo gruppo di bambini/adolescenti per l'accompagnamento allo studio online.
Tutti i volontari e le volontarie saranno supportati attraverso due formazioni prima di poter essere pronti a iniziare il loro percorso e supportare al meglio i loro studenti. A conclusione dell'attività SAVE THE CHILDREN rilascerà un attestato ad hoc in cui si specifica che l'attività è stata svolta e che può valere come punto Bonus.
NUMERO DI ORE PREVISTO Come programma SAVE THE CHILDREN
CALENDARIO Come concordato nell'ambito del progetto SAVE THE CHILDREN, periodo minimo di 3 mesi.
Si precisa che la verbalizzazione avrà luogo online, collegandosi al seguente link nei giorni indicati, alle ore 15: https://meet.google.com/jap-vaqd-wkn
16 gennaio 2024
22 febbraio 2024
4 aprile 2024
30 aprile 2024
30 maggio 2024
19 giugno 2024
17 luglio 2024
10 settembre 2024
Esattamente entro il mese precedente la data scelta per la verbalizzazione (ad esempio entro il 16 dicembre per coloro che intendono verbalizzare a gennaio)* ciascuno studente dovrà inviare una mail a Marina Capo (e-mail) allegando il certificato ricevuto da SAVE THE CHILDREN. Nel corpo della stessa mail, dovranno essere indicate le seguenti informazioni:
- Nome e cognome dello studente
- Matricola
- Corso di Studi e Anno corso (ad es, Scienze dei beni culturali, 2° anno)
- Comunicazione di Avvenuto svolgimento dell'attività.
Solo in questo modo l'attività sarà inserita in carriera e sarà possibile prenotarsi alla prova finale, quindi verbalizzare l'attività.
*Fanno eccezione le date di verbalizzazione di aprile e la data di settembre.
Gli studenti che intendono verbalizzare l'attività il 4 aprile potranno inviare attestato e dati personali entro il 17 marzo; gli studenti che intendono verbalizzare l'attività il 30 aprile potranno inviare attestato e dati personali entro il 5 aprile.
Gli studenti che intendono verbalizzare l'attività il 10 settembre potranno inviare attestato e dati personali entro il 26 luglio.
Il giorno della verbalizzazione, gli aventi diritto incontreranno online la prof.ssa Storlazzi per presentarle l'esperienza.

Commissione: Pr. Prof.ssa Storlazzi
Membro: Dott.ssa Calvino
MODALITÀ DI ISCRIZIONE Gli studenti interessati potranno Compilare il seguente form e diventare un volontario per l'educazione: https://www.savethechildren.it/partecipa/volontari/volontari-per-educazione
Cliccando sul link verrà chiesto di creare un proprio account con una mail, password e nome, per poter poi accedere al form.
NB: Quando si compilerà il form, alla domanda "Come ci hai conosciuto?" indicare "Tramite la mia Università", e a quella "A quale università sei iscritto?" indicare "Università degli studi Suor Orsola Benincasa - Riconoscimento punto Bonus".
In ogni caso, si invitano gli interessati a compilare anche il Modulo Google collegandosi al seguente link: https://forms.gle/ePBewMFyea8DvDd1A
I dati da compilare sono:
1) Email istituzionale (nome.cognome@studenti.unisob.na.it)
2) Matricola
3) Cognome
4) Nome
5) Corso di laurea
L'adesione al progetto è subordinata all'ammissione dello studente da parte di SAVE THE CHILDREN.
Si prega di inviare la candidatura solo se in possesso dei requisiti di partecipazione. In caso contrario il punto Bonus non potrà essere riconosciuto, pur avendo partecipato all'attività.
NOTE Si ricorda che ogni studente dovrà rispettare i limiti dei bonus indicati nel "Regolamento punti Bonus" qui disponibile.
ALLEGATI Presentazione progetto (pdf)
Locandina (pdf)
Banner (pdf)
Link di iscrizione alla Classroom (pdf)
Tipologia attività: Ciclo di seminari dedicato a studenti con disabilità
Denominazione attività: Percorso di orientamento per lo sviluppo dell'occupabilità
Soggetto promotore: prof. Ciro Pizzo
 
SEDE DI SVOLGIMENTO In sede
REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Studenti disabili con buone competenze comunicative, relazionali e riflessive. Prevista priorità per coloro che sono iscritti agli ultimi anni del corso di studi.
DESTINATARI Studenti con disabilità, in corso e fuori corso iscritti ad anni successivi al primo di uno dei seguenti CdS:
L1 - Scienze dei beni culturali
LM2; LM89 - Archeologia e Storia dell'arte
LM43 - Digital Humanities
L11 - Lingue e culture moderne
LM38 - Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione internazionale
LMR02 - Conservazione e restauro dei beni culturali
L19 - Scienze dell'educazione
LM57; LM85 Consulenza pedagogica
LM87 - Programmazione, amministrazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali
L20 - Scienze della comunicazione
LM59 - Comunicazione pubblica e d'impresa
L24 - Scienze e tecniche di psicologia cognitiva
LM51 - Psicologia: risorse umane, ergonomia cognitiva, neuroscienze cognitive
LM85 bis - Scienze della formazione primaria
L18 - Economia aziendale e Green Economy
LM77 - Economia, Management e Sostenibilità
LMG01 - Giurisprudenza
PERIODO I semestre
BONUS 1 punto Bonus (approvato dal SA del mese di settembre 2023)
FREQUENZA È consentito un solo giorno di assenza
NUMERO DI POSTI DISPONIBILI 15 posti
DESCRIZIONE Il percorso proposto è in linea anche con il modello di occupabilità validato da INAPP il cui strumento "Questionario AVO giovani" è stato già sperimentato in diversi contesti e utilizzato anche per la valutazione del potenziale di occupabilità su giovani con disabilità in Campania. Il modello prevede 4 aree formative:
1. capacità di riflessione su sé stessi e risorse di base (4 moduli)
2. capacità comunicative e relazionali (2 moduli)
3. conoscenza mercato del lavoro e professioni (3 moduli)
4. progettazione e pianificazione (1 modulo)
NUMERO DI ORE PREVISTO 40 ore divise in 10 incontri
CALENDARIO 09 novembre 2023, 09:00-13.00
16 novembre 2023, 09:00-13.00
23 novembre 2023, 09:00-13.00
30 novembre 2023, 09:00-13.00
14 dicembre 2023, 09:00-13.00
11 gennaio 2024, 09:00-13.00
18 gennaio 2024, 09:00-13.00
25 gennaio 2024, 09:00-13.00
01 febbraio 2024, 09:00-13.00
08 febbraio 2024, 09:00-13.00
Non è prevista una prova finale
La verbalizzazione del punto Bonus avrà luogo il 29/02/2024, online, previa prenotazione

Commissione
Presidente Ciro Pizzo
Membro Stefania Ferraro
MODALITÀ DI ISCRIZIONE La candidatura deve essere presentata entro il 20 ottobre scrivendo a questi indirizzi (e-mail Tutorato SAAD; e-mail Ciro Pizzo)
Nel corpo dell'email indicare almeno la matricola e l'anno al quale si è iscritti.
In caso di candidature superiori al numero di posti disponibili, avranno la precedenza gli studenti iscritti agli ultimi anni del corso di studi.
NOTE Si ricorda che ogni studente dovrà rispettare i limiti dei bonus indicati nel "Regolamento unti Bonus" qui disponibile.
Tipologia attività: Ciclo di seminari + esperienza di volontariato
Denominazione attività: Volontariato e professione 2023
Soggetto promotore: prof. Ciro Pizzo
 
SEDE DI SVOLGIMENTO Online: Incontri seminariali e di follow up
In presenza, presso le associazioni: Attività di volontariato
REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Apertura alla comunicazione ed uso consapevole dei linguaggi comunicativi ed espressivi
Capacità di ascoltare l'altro
Flessibilità
Capacità di costruire relazioni autentiche e significative
DESTINATARI Studenti in corso e studenti fuori corso iscritti ad anni successivi al primo di uno dei seguenti CdS:
L1 - Scienze dei Beni culturali: turismo, arte e archeologia
LM43 - Digital Humanities. Beni culturali e materie letterarie
L11 - Lingue e culture moderne
LM38 - Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione internazionale
LMR02 - Conservazione e restauro dei beni culturali
L19 - Scienze dell'educazione
LM57 / LM85 - Consulenza pedagogica
LM87 - Programmazione, amministrazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali
L20 - Scienze della comunicazione
LM59 - Comunicazione pubblica e d'impresa
L24 - Scienze e tecniche di psicologia cognitiva
LM51 - Psicologia: risorse umane, ergonomia cognitiva, neuroscienze cognitive
LM85 bis - Scienze della formazione primaria
L18 - Economia aziendale e Green Economy
LM77 - Economia, management e sostenibilità
LMG01 - Giurisprudenza
PERIODO Da novembre 2023 a marzo 2024
BONUS 1 punto Bonus (approvato dal SA del mese di settembre)
FREQUENZA Concessa una assenza per gli incontri seminariali e nessuna per le attività di volontariato
NUMERO DI POSTI DISPONIBILI 35
DESCRIZIONE Il percorso, frutto della collaborazione tra il SAAD e CSV Napoli - Centro di Servizio per il Volontariato della città metropolitana di Napoli, intende accendere i riflettori sul valore della coesione e sul potere socializzante del volontariato. Il progetto vuole stimolare la riflessione sull'importanza di apprendere durante tutto l'arco della vita e in contesti diversi da quelli formali con l'obiettivo di progettare la propria professione in maniera consapevole.
Gli incontri seminariali prevedono metodologie attive, testimonianze di volontari e esperienze presso organizzazioni di volontariato.
Il percorso si articola in tre fasi:
1. Incontri seminariali (14h online) sui seguenti temi:
a) Il volontariato oggi: sintetica presentazione della normativa e della Riforma degli enti del Terzo settore; della figura del volontario di un ente, dei diritti e degli obblighi; della differenza tra volontario e associato; del ruolo del volontariato per il benessere della comunità (5h così articolate: 2 incontri di 2,5 h)
b) Il professionista volontario: testimonianze di professionisti che svolgono attività di volontariato in contemporanea con la loro attività professionale. Verranno presentati i benefici sia a livello personale che per la collettività. Attraverso il racconto delle esperienze dei professionisti volontari si intende mostrare che si può apprendere sempre e in molteplici luoghi e situazioni di vita e lavoro. Si metterà al centro il tema delle competenze come sapere in azione e come risorsa per l'individuo ma anche come strumento per favorire la realizzazione personale, la cittadinanza attiva e l'inclusione sociale. Si presenta la competenza come comprovata capacità di agire, e si presentano i traguardi dove si costruiscono le competenze (3 h)
c) Scienze umani e sociali in campo per il prossimo. Connessioni tra i percorsi di apprendimento formali e non formali e la valorizzazione di esperienze nel campo di volontariato: l'incontro intende offrire stimoli per riprogettare il percorso di vita professionale attraverso, lo sviluppo di connessioni tra i percorsi di apprendimento formali e non formali e la valorizzazione di esperienze nel campo di volontariato. Educatori e psicologi racconteranno come ha inciso il volontariato sulla loro crescita professionale e personale. Attraverso il racconto delle proprie storie e risorse personali la descrizione ed individuazione delle caratteristiche più importanti della loro attività lavorativa, vengono individuate le competenze necessarie per operare (3 h)
d) Volontariato, cittadinanza attiva e felicità: Il volontariato strumento di prevenzione, del benessere fisico e psichico motore di cambiamento, modello di vita alternativo. Si collega l'impegno civico con il benessere fisico e psichico di chi lo pratica esponendo i benefici in termini di felicità, autostima, empatia (3 h)
2. Apprendimento esperienziale (44 h): presso Organizzazioni di volontariato (ODV) ed altri Enti del Terzo Settore (ETS) con provata esperienza di volontariato e che faciliteranno l'apprendimento esperienziale degli studenti.
3. Incontri di condivisione e follow up (12 h): per individuare con l'aiuto di un facilitatore esperto di orientamento le conoscenze e/o competenze acquisite durante il percorso e per realizzare un elaborato che rappresenti l'esperienza vissuta.
NUMERO DI ORE PREVISTO 70
CALENDARIO I seguenti incontri avranno luogo online:
7 e 9 novembre, h 15:00-17:30
16, 22 e 27 novembre, h 15:00-18:00
Il calendario delle attività di volontariato, in presenza, sarà concordato con le associazioni
Verbalizzazione: 5 aprile 2024, online, previa prenotazione
È previsto un elaborato finale, ovvero una relazione sull'esperienza svolta

Commissione
Presidente: Ciro Pizzo
Membro: Carmela Pacelli
MODALITÀ DI ISCRIZIONE Scrivere a questo indirizzo entro il 20 ottobre
Indicare nell'oggetto "Volontariato e professione"
Nel corpo dell'email indicare almeno la matricola e l'anno al quale si è iscritti.
NOTE Si ricorda che ogni studente dovrà rispettare i limiti dei bonus indicati nel "Regolamento punti Bonus" qui disponibile.
AMMESSI Elenco degli ammessi

Dipartimento di Scienze umanistiche

a) Conseguimento della laurea entro la durata legale del corso di studi
 
REQUISITI Iscrizione all'anno accademico 2023/24
Conseguimento delle laurea entro il triennio/biennio/quinquennio previsto
DESTINATARI Studenti iscritti a tutti corsi di laurea UNISOB
BONUS 1
NOTE Non c'è bisogno di prenotazione
Il punto sarà assegnato d'ufficio dalla Segreteria studenti
b) Partecipazione al programma ERASMUS
 
REQUISITI Iscrizione all'anno accademico 2023/24
Aver partecipato al programma ERASMUS
DESTINATARI Studenti iscritti a tutti corsi di laurea UNISOB
BONUS 2 (per i dettagli si rimanda al suddetto regolamento)
NOTE Non c'è bisogno di prenotazione
Il punto sarà assegnato d'ufficio, al rientro in Italia, dalla Segreteria studenti
c) Partecipazione ai lavori degli organi di Ateneo (Senato Accademico, Consiglio di Dipartimento, Commissione Paritetica Docenti Studenti, Consiglio di Corso di Studio)
 
REQUISITI Iscrizione all'anno accademico 2023/24
Essere stati eletti ed aver partecipato a tutti i lavori degli organi di Ateneo (Senato Accademico, Consiglio di Dipartimento, Commissione Paritetica Docenti Studenti, Consiglio di Corso di Studio)
DESTINATARI Studenti iscritti a tutti corsi di laurea UNISOB
BONUS 1
NOTE Vedi regolamento per le elezioni delle rappresentanze studentesche negli organi di Ateneo.
Non c'è bisogno di prenotazione.
Il punto bonus sarà assegnato d'ufficio dalla Segreteria studenti, successivamente alla verifica dei lavori svolti dallo studente.
d) Inserimento in piano o fuori piano di corsi tenuti da Visiting Professor
Tipologia attività: Corso tenuto dalla Visiting Professor Hanna Serkowska
Denominazione attività: Medicina Narrativa. Narrazioni di medici, malati e accompagnatori
SSD: L-FIL-LET/14
Soggetto promotore: prof.ssa Paola Villani
 
SEDE DI SVOLGIMENTO Sede di svolgimento Santa Caterina
REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Conoscenza della lingua inglese pari ad un livello A2
Iscrizione all'a.a. 2023/24
DESTINATARI Destinatari del Corso sono gli studenti, in corso e fuori corso, iscritti ai seguenti CdS:
L1 - Scienze dei beni culturali (II e III anno per i curricula Turismo, Arte*, Archeologia*)
L11 - Lingue e culture moderne (II, III anno)
LM43 - Digital Humanities (I* e II anno)
LM38 - Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione internazionale (I* e II anno)
LMR/02 - Conservazione e restauro dei beni culturali (III*, IV* e V anno)

* Gli Studenti iscritti al II anno dei curricula Arte e Archeologia del CdS in L1; gli studenti iscritti al I anno dei CdS magistrali biennali; gli studenti iscritti al III e al IV anno del CdSM in LMR/02 potranno concorrere solo al punto Bonus (l'attività sarà inserita fuori piano e il voto in trentesimi non farà media).
PERIODO II semestre
BONUS 1 punto Bonus + 6 CFU
FREQUENZA La frequenza è obbligatoria.
Sono consentite massimo 2 assenze
NUMERO DI POSTI DISPONIBILI 40
DESCRIZIONE 1. Lettura e commento di testi teorici e non sulla storia della disciplina ("Medicina narrativa");
2. Dall'impasse e crisi verso nuovi orizzonti;
3. Analisi di romanzi e film ordinati secondo l'unità nosologica più "gettonata" (demenza, autismo, Tourette, depressione etc.);
4. Doctors' stories;
5. Le leggi della disciplina riformulate da S. Mukherjee vs le idee di J. Brockman sulla 'terza cultura'.
Il programma completo è disponibile al servizio Le.Pr.E.
La lettura dei testi sarà in lingue inglese.
NUMERO DI ORE PREVISTO 36
CALENDARIO Le lezioni avranno luogo dalle 15:30 alle 19:30 nei seguenti giorni:
16 aprile
18 aprile
23 aprile
24 aprile
30 aprile
2 maggio
7 maggio
9 maggio
La prova finale è scritta e prevede un test con domande a risposta aperta. Il tempo di somministrazione della prova 90-120 minuti e avrà luogo l'ultimo giorno del corso.
La verbalizzazione avrà invece luogo, previa prenotazione, il 16 luglio 2024, online.

Commissione d'esame
Presidente: Prof.ssa Paola Villani
Membro: Prof.ssa Hanna Serkowska, Dott. Michele Paragliola
MODALITÀ DI ISCRIZIONE Lo studente interessato alla partecipazione dovrà inviare la candidatura entro e non oltre le ore 23:59 del giorno 18 marzo 2024 collegandosi al seguente link: https://forms.gle/tU5zTkp7gbbbk9KW6

I dati da compilare sono:
1) Email istituzionale (nome.cognome@studenti.unisob.na.it)
2) Matricola
3) Cognome
4) Nome
5) CdS di afferenza e Curriculum del CdS
6) Anno
7) Numero di cellulare
8) Numero di crediti maturati (questo dato è visionabile nella propria area personale cliccando su "Esami in Carriera" e riportando il numero di CFU nella colonna del "Totale")
9) Scelta inserimento attività (in piano oppure fiori piano)
Le indicazioni riportate nel modulo non potranno essere successivamente modificate.
Entro il giorno 22 marzo sarà pubblicato un avviso con l'elenco degli studenti che si sono candidati. Nel caso le richieste fossero più di 40, sarà stilata una graduatoria di merito. I primi 40 studenti che avranno maturato il maggior numero di CFU, equamente suddivisi per CdS/anno/curriculum, saranno ammessi al corso.
Non vi saranno scorrimenti di graduatoria in caso di studenti rinunciatari. Si prega quindi di non inviare richieste di partecipazione se non realmente interessati.
Non saranno prese in considerazione le domande pervenute oltre i termini indicati.
NOTE Si ricorda che ogni studente dovrà rispettare i limiti dei bonus indicati nel "Regolamento punti Bonus" qui disponibile.
AMMESSI Elenco degli ammessi
Tipologia attività: Corso tenuto dal Visiting Professor Manuel Ángel Candelas Colodrón
Denominazione attività: La representación de Nápoles en la literatura española de la Edad Media al siglo XXI
SSD: L-LIN/05
Soggetto promotore: prof.ssa Maria D'Agostino
 
SEDE DI SVOLGIMENTO In sede
REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Conoscenza della lingua spagnola B2
DESTINATARI Destinatari del Corso sono gli studenti, in corso e fuori corso, iscritti ai seguenti CdS:
L1 - Scienze dei Beni culturali: turismo, arte, archeologia (III anno)
L1 - Scienze dei Beni culturali: turismo (II anno)
L11 - Lingue e culture moderne (III anno)
LM43 - Digital Humanities. Beni culturali e materie letterarie (I e II anno)
LM38 - Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione internazionale (I e II anno)
LMR/02 - Conservazione e restauro dei beni culturali (III anno)
N.B.: Gli studenti iscritti al primo anno dei CdS magistrali biennali e al III del CdS magistrale quinquennale potranno concorrere solo al punto Bonus (i CFU andranno fuori piano) dunque l'attività sarà inserita fuori piano (in ogni caso la votazione sarà in trentesimi ma non farà media)
PERIODO II semestre
BONUS 1 punto Bonus + 6 CFU
FREQUENZA Consentito il 20% di assenze
NUMERO DI POSTI DISPONIBILI 20
DESCRIZIONE Il corso si pone l'obiettivo di illustrare, con l'ausilio di testi in lingua spagnola, di carattere prevalentemente ma non esclusivamente letterario, come la città di Napoli sia stata rappresentata e significata nella cultura spagnola dal medioevo ad oggi. Ci si concentrerà soprattutto sulle preziose testimonianze dei due secoli del vice regno, in cui la città partenopea esercitò un fascino peculiare nella cultura spagnola, sia come cornice che come spazio sociale. Garcilaso, Juan de Valdés, Cervantes e Quevedo sono gli autori obbligati di questo tour, ma il percorso mira a recuperare le voci meno note di altri scrittori, anche contemporanei, che hanno costruito l'immaginario intellettuale e sentimentale della città partenopea.
Le lezioni saranno erogate in lingua spagnola.
NUMERO DI ORE PREVISTO 36 + prova finale
CALENDARIO Il corso avrà inizio il 9 aprile alle ore 9 e proseguirà con il seguente orario: martedì ore 9-13; mercoledì ore 15.30-17.30.
N.B. l'orario potrebbe subire variazioni.
Per eventuali aggiornamenti si rimanda al servizio Le.Pr.E.
La prova finale prevede un breve colloquio orale nel corso del quale il candidato dovrà dimostrare di avere compreso con chiarezza le principali dinamiche storico-sociali e culturali che hanno reso la città di Napoli 'protagonista' indiscussa dell'immaginario letterario spagnolo.

La prova finale avrà luogo nei seguenti giorni (a scelta dello studente) alle ore 10.00:
23/05/2024
29/05/2024
31/05/2024
La verbalizzazione, previa prenotazione, avrà luogo il giorno 20/06/2024, online

Commissione d'esame
Presidente: prof.ssa Maria D'Agostino
Membri: prof. Manuel Ángel Candelas Colodrón, prof.ssa Sara Longobardi
MODALITÀ DI ISCRIZIONE Lo studente interessato alla partecipazione dovrà inviare la candidatura entro e non oltre le ore 23:59 del giorno 16/02/2024 collegandosi a questo collegamento.

I dati da compilare sono:
1) Email istituzionale (nome.cognome@studenti.unisob.na.it)
2) Matricola
3) Cognome
4) Nome
5) CdS di afferenza
6) Curriculum del CdS
7) Anno cui si è iscritti
8) Numero di cellulare
9) Numero di crediti maturati (questo dato è visionabile nella propria area personale cliccando su "Esami in Carriera" e riportando il numero di CFU nella colonna del "Totale")
10) Scelta inserimento insegnamento (se in piano oppure fuori piano)
NB: Gli studenti iscritti al primo anno dei CdS magistrali potranno concorrere solo al punto Bonus dunque l'attività sarà inserita fuori piano.
Le indicazioni riportate nel modulo non potranno essere successivamente modificate.

Entro il giorno 26/02/2024 sarà pubblicato un avviso con l'elenco degli studenti che si sono candidati. Nel caso le richieste fossero più di 20, sarà stilata una graduatoria di merito. I primi 20 studenti che avranno maturato il maggior numero di CFU, equamente suddivisi per CdS/anno/curriculum, saranno ammessi al corso.
Non vi saranno scorrimenti di graduatoria in caso di studenti rinunciatari. Si prega quindi di non inviare richieste di partecipazione se non realmente interessati.
Non saranno prese in considerazione le domande pervenute oltre i termini indicati.
NOTE Si ricorda che ogni studente dovrà rispettare i limiti dei bonus indicati nel "Regolamento punti Bonus" qui disponibile.
AMMESSI Elenco degli ammessi
Tipologia attività: Fulbright Visiting Scholar Course
Denominazione attività: American Fiction
prof.ssa Marie Lathers
SSD: L-LIN/12
Soggetto promotore: prof.ssa Emilia Di Martino
 
SEDE DI SVOLGIMENTO In presenza
REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Conoscenza della lingua inglese pari ad un livello B1+/B2
DESTINATARI Destinatari del Corso sono gli studenti, in corso e fuori corso, iscritti al CdS triennale in Lingue e culture moderne così suddivisi:
II anno: 10 posti e III anno: 15 posti
PERIODO II semestre (febbraio-giugno)
BONUS 1 punto Bonus + 6 CFU (Fulbright)
FREQUENZA Consentite 3 assenze
NUMERO DI POSTI DISPONIBILI 25
DESCRIZIONE Gli studenti leggeranno racconti sugli schiavi e racconti di autori afroamericani e vedranno film sugli stessi temi.
Per il programma completo si rimanda al servizio Le.Pr.E.
Le lezioni saranno erogate in lingua inglese
NUMERO DI ORE PREVISTO 30 ore
CALENDARIO Lunedì 5 febbraio, h 10-12
Martedì 6 febbraio, h 10-12
Giovedì 8 febbraio, h 10-12
Lunedì 26 febbraio, h 10-12
Martedì 27 febbraio, h 10-12
Giovedì 29 febbraio, h 10-12
Lunedì 4 marzo, h 10-12
Martedì 5 marzo, h 10-12
Mercoledì 6 marzo, h 10-12
Giovedì 7 marzo, h 10-12
Venerdì 15 marzo, h 12-13
Venerdì 22 marzo, h 12-13
Lunedì 25 marzo, h 16-17
Venerdì 5 aprile, h 12-13
Venerdì 12 aprile, h 12-13
Venerdì 19 aprile h 12-13
Lunedì 22 aprile, h 17-18
Venerdì 3 maggio, h 12-13
Venerdì 10 maggio, h 12-13
Venerdì 17 maggio, h 12-13
N.B. l'orario potrebbe subire variazioni.
Per eventuali aggiornamenti si rimanda al servizio Le.Pr.E.

Prova finale:
- Brevi test somministrati durante le lezioni per accertare la comprensione del tema del giorno per grandi linee: 10%
- Esame scritto in classe alla fine di ogni periodo di tre settimane (9 ore): 60% (20% ciascuno)
- Presentazione in classe (orale): 15%
- Esame finale orale: 15% (il giorno 29 maggio, ore 9).
La verbalizzazione, previa prenotazione, avrà luogo il giorno 18/06/2024, online

Commissione d'esame
Presidente: Emilia Di Martino
Membri: Alessia Battista, Tehezeeb Moitra, Marie Lathers
MODALITÀ DI ISCRIZIONE Lo studente interessato alla partecipazione dovrà inviare la candidatura entro e non oltre le ore 23:59 del giorno 10 dicembre collegandosi al seguente link: https://forms.gle/xdjH9JXzkHnW8XK19
I dati da compilare sono:
1) Email istituzionale (nome.cognome@studenti.unisob.na.it)
2) Matricola
3) Cognome
4) Nome
5) CdS di afferenza + Curriculum del CdS
6) Anno cui si è iscritti
7) Numero di cellulare
8) Numero di crediti maturati (questo dato è visionabile nella propria area personale cliccando su "Esami in Carriera" e riportando il numero di CFU nella colonna del "Totale")
9) Scelta inserimento insegnamento (se in piano oppure fuori piano).
Le indicazioni riportate nel modulo non potranno essere successivamente modificate.
Entro il giorno 13 dicembre sarà pubblicato un avviso con l'elenco degli studenti che si sono candidati. Nel caso le richieste fossero più di 25, sarà stilata una graduatoria di merito. I primi 25 studenti che avranno maturato il maggior numero di CFU, equamente suddivisi per anno/curriculum, saranno ammessi al corso.
Non vi saranno scorrimenti di graduatoria in caso di studenti rinunciatari. Si prega quindi di non inviare richieste di partecipazione se non realmente interessati.
Non saranno prese in considerazione le domande pervenute oltre i termini indicati.
NOTE Si ricorda che ogni studente dovrà rispettare i limiti dei bonus indicati nel "Regolamento punti Bonus" qui disponibile.
AMMESSI Elenco degli ammessi
Tipologia attività: Fulbright Visiting Scholar Course
Denominazione attività: Women in Film
prof.ssa Marie Lathers
SSD: L-LIN/12
Soggetto promotore: prof.ssa Emilia Di Martino
 
SEDE DI SVOLGIMENTO In presenza
REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Conoscenza della lingua inglese pari ad un livello B1+/B2
DESTINATARI Destinatari del Corso sono gli studenti, in corso e fuori corso, iscritti al II anno dei CdSM in
- Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione internazionale
- Digital Humanities
PERIODO II semestre (febbraio-giugno)
BONUS 1 punto Bonus + 6 CFU (Fulbright)
FREQUENZA Consentite 3 assenze
NUMERO DI POSTI DISPONIBILI 25
DESCRIZIONE La storia della NASA, in particolare delle donne nella NASA, nonché il nesso tra donne e tecnologia. Verranno analizzati film popolari che rappresentano le donne come astronaute. Per il programma dettagliato si rimanda al servizio Le.Pr.E.
Le lezioni saranno erogate in lingua inglese.
NUMERO DI ORE PREVISTO 30 ore
CALENDARIO Lunedì 5 febbraio, h 15-17
Martedì 6 febbraio, h 15-17
Mercoledì 7 febbraio, h 15-17
Lunedì 26 febbraio, h 15-17
Martedì 27 febbraio, h 15-17
Giovedì 29 febbraio, h 15-17
Lunedì 4 marzo, h 15-17
Martedì 5 marzo, h 15-17
Mercoledì 6 marzo, h 15-17
Giovedì 7 marzo, h 15-17
Venerdì 15 marzo, h 11-12
Venerdì 22 marzo, h 11-12
Lunedì 25 marzo, h 17-18
Venerdì 5 aprile, h 11-12
Venerdì 12 aprile, h 11-12
Venerdì 19 aprile h 11-12
Lunedì 22 aprile, h 16-17
Venerdì 3 maggio, h 11-12
Venerdì 10 maggio, h 11-12
Venerdì 17 maggio, h 11-12
N.B. l'orario potrebbe subire variazioni.
Per eventuali aggiornamenti si rimanda al servizio Le.Pr.E.

Prova finale:
- Brevi test somministrati durante le lezioni per accertare la comprensione del tema del giorno per grandi linee: 10%
- Esame scritto in classe alla fine di ogni periodo di tre settimane (9 ore): 60% (20% ciascuno)
- Presentazione in classe (orale): 15%
- Esame finale orale: 15% (il giorno 29 maggio, ore 9)
La verbalizzazione, previa prenotazione, avrà luogo il giorno 18/06/2024, online

Commissione d'esame
Presidente: Emilia Di Martino
Membri: Alessia Battista, Tehezeeb Moitra, Marie Lathers
MODALITÀ DI ISCRIZIONE Lo studente interessato alla partecipazione dovrà inviare la candidatura entro e non oltre le ore 23:59 del giorno 10 dicembre collegandosi al seguente link: https://forms.gle/r8bDVKMH7aCfAw446
I dati da compilare sono:
1) Email istituzionale (nome.cognome@studenti.unisob.na.it)
2) Matricola
3) Cognome
4) Nome
5) CdS di afferenza e Curriculum del CdS
6) Anno cui si è iscritti
7) Numero di cellulare
8) Numero di crediti maturati (questo dato è visionabile nella propria area personale cliccando su "Esami in Carriera" e riportando il numero di CFU nella colonna del "Totale")
9) Scelta inserimento insegnamento (se in piano oppure fuori piano).
Le indicazioni riportate nel modulo non potranno essere successivamente modificate.
Entro il giorno 13 dicembre sarà pubblicato un avviso con l'elenco degli studenti che si sono candidati. Nel caso le richieste fossero più di 25, sarà stilata una graduatoria di merito. I primi 25 studenti che avranno maturato il maggior numero di CFU, equamente suddivisi per anno/curriculum, saranno ammessi al corso.
Non vi saranno scorrimenti di graduatoria in caso di studenti rinunciatari. Si prega quindi di non inviare richieste di partecipazione se non realmente interessati.
Non saranno prese in considerazione le domande pervenute oltre i termini indicati.
NOTE Si ricorda che ogni studente dovrà rispettare i limiti dei bonus indicati nel "Regolamento punti Bonus" qui disponibile.
AMMESSI Elenco degli ammessi
Tipologia attività: Corso tenuto dalla Visiting Professor Elodie Hachet
Denominazione attività: Storia del cinema francese. Il realismo poetico e la Nouvelle Vague
SSD: L-ART/06
Soggetto promotore: prof. Augusto Sainati
 
SEDE DI SVOLGIMENTO In presenza presso l'Ateneo
REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Conoscenza della lingua francese: capacità di comprensione orale
DESTINATARI Destinatari del Corso sono gli studenti, in corso e fuori corso, iscritti ai seguenti CdS:
L11 - Lingue e culture moderne (II e III anno)
LM43 - Digital Humanities (II anno)
LM38 - Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione internazionale (II anno)
PERIODO I semestre
BONUS 1 punto Bonus + 6 CFU
FREQUENZA Consentite massimo 2 assenze
NUMERO DI POSTI DISPONIBILI 30
DESCRIZIONE Ciclo di lezioni sul cinema francese, e in particolare su uno di, o entrambi, questi temi: il realismo poetico nel cinema francese; la Nouvelle Vague.
Le lezioni saranno erogate in lingua francese.
NUMERO DI ORE PREVISTO 30
CALENDARIO Le lezioni avranno luogo nei seguenti giorni e orari:
giovedì 26 ottobre, h 13:30-17:30
venerdì 27 ottobre, h 9:00-11:00
giovedì 2 novembre, h 13:30-17:30
venerdì 3 novembre, h 9:00-11:00
giovedì 9 novembre, h 13:30-17:30
venerdì 10 novembre, h 9:00-11:00
giovedì 23 novembre, h 13:30-17:30
venerdì 24 novembre, h 9:00-11:00
giovedì 30 novembre, h 13:30-17:30
venerdì 1 dicembre, h 9:00-11:00 (prova finale)
N.B. l'orario potrebbe subire variazioni.
Per eventuali aggiornamenti si rimanda al servizio Le.Pr.E.

Prova finale: Oltre alla partecipazione attiva al corso, gli studenti possono scegliere tra due opzioni per la validazione di questo corso:
opzione 1: un breve compito (in francese) scritto tra 7.000 e 8.000 caratteri (spazi inclusi) su una sequenza estratta da un film del corpus.
opzione 2: una presentazione orale (in francese) di 15 minuti (se individuale) o 25-30 minuti (se a due) di un/una regista o attore/attrice visto/a nel programma del corso.

Durante la prima lezione saranno forniti tutte i dettagli relativi alla preparazione per l'esame.

La verbalizzazione, previa prenotazione, avrà luogo online il giorno 17/01/2024

Commissione d'esame
Presidente: prof. Sainati
Membri: prof. Patierno; prof.ssa Hachet
MODALITÀ DI ISCRIZIONE Lo studente interessato alla partecipazione dovrà inviare la candidatura entro e non oltre le ore 23:59 del giorno 10 ottobre 2023 collegandosi al seguente link: https://forms.gle/jZhA3MHZaTnQqLYE8.

I dati da compilare sono:
1) Email istituzionale (nome.cognome@studenti.unisob.na.it)
2) Matricola
3) Cognome
4) Nome
5) CdS di afferenza
6) Curriculum del CdS
7) Anno cui si è iscritti
8) Numero di cellulare
9) Numero di crediti maturati (questo dato è visionabile nella propria area personale cliccando su "Esami in Carriera" e riportando il numero di CFU nella colonna del "Totale")
10) Scelta inserimento insegnamento (se in piano oppure fuori piano).
Le indicazioni riportate nel modulo non potranno essere successivamente modificate.
Entro il giorno 16 ottobre sarà pubblicato un avviso con l'elenco degli studenti che si sono candidati. Nel caso le richieste fossero più di 30, sarà stilata una graduatoria di merito. I primi 30 studenti che avranno maturato il maggior numero di CFU, equamente suddivisi per CdS/anno/curriculum, saranno ammessi al corso.
Non vi saranno scorrimenti di graduatoria in caso di studenti rinunciatari. Si prega quindi di non inviare richieste di partecipazione se non realmente interessati.
Non saranno prese in considerazione le domande pervenute oltre i termini indicati.
NOTE Si ricorda che ogni studente dovrà rispettare i limiti dei bonus indicati nel "Regolamento Punti bonus" qui disponibile.
AMMESSI Elenco degli ammessi
e) Cicli di corsi e seminari organizzati dai Dipartimenti inseriti fuori piano
Tipologia attività: Ciclo di incontri
Denominazione attività: Teorie e pratiche di Narratologia
Soggetto promotore: Paola Villani
 
SEDE DI SVOLGIMENTO In sede, online e presso la libreria The spark e l'Università Federico II
REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Iscrizione a un CdS sottoelencato
DESTINATARI Destinatari del Corso sono gli studenti iscritti ai seguenti CdS:
Digital Humanities: curricula Beni Culturali e Materie Letterarie (I e II anno: 50 posti)
Lingue e culture moderne (II e III anno: 50 posti)
PERIODO Dal mese di gennaio 2024 al mese di settembre 2024
BONUS 1 punto Bonus
FREQUENZA Consentita massimo una assenza
NUMERO DI POSTI DISPONIBILI 50 + 50
DESCRIZIONE Il ciclo dei Seminari di Narratologia nasce come un'iniziativa che vuole far conoscere i più recenti filoni di ricerca del Dipartimento di Scienze Umanistiche nell'ambito della letteratura italiana contemporanea e in un'ottica transdisciplinare: il rapporto tra i beni culturali e le letterature europee, il dialogo fra la narratologia e la neuronarratologia, le interazioni tra la narrazione e la cura.
NUMERO DI ORE PREVISTO 30 ore + prova finale
CALENDARIO Gli incontri saranno così suddivisi:
- Presentazione del volume Paola Villani, Michele Paragliola (a cura di), Viaggi d'autore verso Procida. Per una cartografia dell'immaginario, in «Kritik», 2, 2023 presso la libreria "The spark", il 3 febbraio alle ore 11;
- Seminari di Narratologia (18 e 19 aprile intera giornata) presso la Biblioteca Pagliara (18 aprile e 19 aprile mattina) e presso l'Università Federico II (19 aprile pomeriggio);
- Convegno Internazionale online "Narrazione come cura" Unisob e Unimore (Calabrese-Villani, Conti-Paragliola) nel mese di settembre (10 ore, data e orario da definire)
La prova finale consiste in una relazione scritta da inviare a questo indirizzo e-mail entro il 4 ottobre 2024.

La verbalizzazione, previa prenotazione, avrà luogo online, il 9 ottobre 2024.
MODALITÀ DI ISCRIZIONE Lo studente interessato alla partecipazione dovrà inviare la candidatura entro e non oltre le ore 23:59 del giorno 29 gennaio 2024 collegandosi al seguente link: https://forms.gle/nHaxKE5rpcXTut4J6

I dati da compilare sono:
1) Email istituzionale (nome.cognome@studenti.unisob.na.it)
2) Matricola
3) Cognome
4) Nome
5) CdS di afferenza e Curriculum del CdS
6) Anno
7) Numero di cellulare
8) Numero di crediti maturati (questo dato è visionabile nella propria area personale cliccando su "Esami in Carriera" e riportando il numero di CFU nella colonna del "Totale")
Le indicazioni riportate nel modulo non potranno essere successivamente modificate.
Entro il giorno 31 gennaio sarà pubblicato un avviso con l'elenco degli studenti che si sono candidati. Nel caso le richieste fossero più di 100 (50 + 50), sarà stilata una graduatoria di merito. I primi 100 (50 + 50) studenti che avranno maturato il maggior numero di CFU saranno ammessi al corso. Nel caso di parità di CFU sarà data priorità agli studenti più giovani.
Non vi saranno scorrimenti di graduatoria in caso di studenti rinunciatari. Si prega quindi di non inviare richieste di partecipazione se non realmente interessati.
Non saranno prese in considerazione le domande pervenute oltre i termini indicati.
NOTE Si ricorda che ogni studente dovrà rispettare i limiti dei bonus indicati nel "Regolamento punti Bonus" qui disponibile.
PDF Locandina Presentazione 3 febbraio (pdf)
AMMESSI Elenco degli ammessi
Denominazione attività: Ciclo di conferenze "Capire il digitale. Storie, libri, film" - Seconda edizione (a.a. 2023/24)
Soggetto promotore: prof. Stefano De Luca
 
SEDE DI SVOLGIMENTO In presenza, presso la Biblioteca Pagliara (sede centrale dell'Ateneo)
REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Studenti in corso e fuori corso che hanno già frequentato la prima edizione del Ciclo
DESTINATARI Studenti iscritti a uno dei CdS del Dipartimento di Scienze umanistiche che hanno già frequentato il primo ciclo di incontri.
Tutti gli studenti del Dipartimento di Scienze Umanistiche possono aderire all'iniziativa come uditori. Gli incontri saranno al contempo trasmessi sui canali social dell'Ateneo, al fine di raggiungere chiunque fosse interessato ad una maggiore conoscenza e consapevolezza dei fenomeni connessi al Digitale.
PERIODO Da gennaio a marzo 2024
BONUS 1 punto Bonus a condizione che si sia frequentato il primo ciclo di Capire il digitale (approvato dal SA del mese di dicembre)
FREQUENZA Frequenza obbligatoria - nessuna assenza consentita
NUMERO DI POSTI DISPONIBILI 45
DESCRIZIONE Scopo del ciclo di conferenze è fare luce su alcuni dei caratteri essenziali della rivoluzione digitale per aiutare a capirne meglio i dispositivi, i processi, i rischi e le opportunità. L'iniziativa si rivolge in primo luogo agli studenti, al fine di arricchire le conoscenze e il grado di consapevolezza offerti dal percorso di formazione universitaria. Oltre agli studenti (e agli stessi docenti), l'iniziativa si rivolge alla cittadinanza nel suo complesso, al fine di disseminare la conoscenza e la consapevolezza di processi che condizionano sempre più la nostra vita. Si tratta quindi di un'iniziativa sotto il segno del public engagement, volta a offrire il contributo dell'Ateneo ad una educazione della cittadinanza al digitale. Essa si colloca all'interno di uno degli assi strategici di questa Università, che oltre ad avere da anni un Dottorato di Ricerca in Humanities and Technologies, ospita dallo scorso anno un corso di studi magistrale in Digital Humanities e una sezione a forte vocazione digitale del Dottorato nazionale in Cultural Heritage.
NUMERO DI ORE PREVISTO 16 ore di attività seminariali
CALENDARIO Incontro n. 1
giovedì 25 gennaio 2024, ore 14
L'utopia del cyberspazio
Dott. Francesco Romano Fraioli

Incontro n. 2
venerdì 9 febbraio 2024, ore 14.30
Intelligenza artificiale: dall'analisi della tecnologia alle possibili strategie aziendali
Prof.ssa Paola Pisano

Incontro n. 3
giovedì 15 febbraio, ore 14
Cyberwar e Robot Killer. La guerra nell'era digitale
Prof. Stefano De Luca

Incontro n. 4
venerdì 1° marzo, ore 14
Intelligenza Artificiale e One (Digital) Health: le frontiere della sanità digitale
Prof.ssa Ilaria Caggiano

È prevista la consegna di una relazione su uno degli argomenti trattati durante il ciclo. La relazione dovrà essere inviata al prof. De Luca entro il 15 marzo e dovrà essere di minimo 10 cartelle (per un massimo di 20).
La verbalizzazione avrà luogo online, previa prenotazione, il giorno il 9 aprile.
MODALITÀ DI ISCRIZIONE Inviare una mail, entro il 18 gennaio 2024, a questo indirizzo indicando se si intende partecipare come uditori oppure se ai fini del punto Bonus.
NOTE Si ricorda che ogni studente dovrà rispettare i limiti dei bonus indicati nel "Regolamento punti Bonus" qui disponibile.
Denominazione attività: Attività di co-progettazione architetti-archeologi per la valorizzazione dell'area archeologica
Soggetto promotore: prof. Federico Marazzi
 
SEDE DI SVOLGIMENTO Parco della Riviera di Ulisse (LT)
REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Ammessi sia studenti in corso, sia fuori corso
partecipanti anche all'attività "Digitalizzazione del patrimonio librario" presso il Laboratorio di Archeologia Tardoantica e Medievale (LATEM) San Potito Sannitico (CE)
DESTINATARI Studenti che, iscritti ai seguenti CdS:
L1 - Scienze dei beni culturali
LM2; LM89 - Archeologia e Storia dell'Arte
LM43 - Digital Humanities
rientrano tra i partecipanti all'attività "Digitalizzazione del patrimonio librario" presso il Laboratorio di Archeologia Tardoantica e Medievale (LATEM) San Potito Sannitico (CE)
PERIODO Estivo (fine luglio)
BONUS ½ punto bonus (approvato dal CdD di "Scienze umanistiche" del 6 giugno 2023 e dal SA del 14 giugno 2023)
FREQUENZA Frequenza obbligatoria - massimo 1 assenza
NUMERO DI POSTI DISPONIBILI 6
Unico turno (dal 10/07/2023 al 31/07/2023)
DESCRIZIONE Procedura congiunta con architetti di valutazione preliminare del rischio archeologico in presenza di progetti di valorizzazione di comprensori a forte pregio storico-ambientale.
Le attività si svolgeranno in collaborazione con alcuni laureandi del Dipartimento di Architettura dell'Università di Ferrara impegnati nella redazione di tesi di laurea sulla conservazione dei resti archeologici presenti nell'area del Monte di Gianola (Formia/Minturno - LT) al fine di sperimentare concretamente la procedura di interazione ai sensi della vigente normativa tra architettura e archeologia per una adeguata tutela e valorizzazione dei siti di interesse archeologico nell'ambito di aree ad alto pregio ambientale.
NUMERO DI ORE PREVISTO 40 ore
CALENDARIO Turno unico
dal 10/07/2023 al 31/07/2023
La prova finale prevede la consegna di una relazione tecnica redatta dai frequentanti a pro degli studenti di Architettura con cui gli stessi frequentati avranno collaborato.
Data verbalizzazione: 15 settembre 2023

Commissione d'esame
Presidente: prof. Federico Marazzi
Componente: dott.ssa Alessia Frisetti
MODALITÀ DI ISCRIZIONE Per ogni informazione e per l'iscrizione all'attività scrivere a questo indirizzo entro il 30/06/2023
NOTE Si ricorda che ogni studente dovrà rispettare i limiti dei bonus indicati nel "Regolamento Punti bonus" qui disponibile.
Denominazione attività: Digitalizzazione del patrimonio librario
Soggetto promotore: prof. Federico Marazzi
 
SEDE DI SVOLGIMENTO Laboratorio di Archeologia Tardoantica e Medievale (LATEM)
San Potito Sannitico (CE)
REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Ammessi sia studenti in corso, sia fuori corso
DESTINATARI Tutti gli studenti iscritti ai seguenti CdS:
L1 - Scienze dei beni culturali
LM2; LM89 - Archeologia e Storia dell'Arte
LM43 - Digital Humanities
Iscritti a qualunque anno, ad eccezione di coloro che hanno già partecipato a seminari per il punto bonus organizzati dal LATEM nel 2021 e nel 2022
PERIODO Estivo (fine giugno e luglio)
BONUS ½ punto bonus*
(approvato dal SA del mese di marzo)
*Nel corso dell'a.a. 2023/24 sarà calendarizzata un'altra attività a completamento di questo ½ punto bonus.
FREQUENZA Frequenza obbligatoria - massimo 1 assenza
NUMERO DI POSTI DISPONIBILI 6
Unico turno (dal 26/06/2023 al 1/07/2023)
DESCRIZIONE L'attività proposta ha l'obiettivo di effettuare insieme ai partecipanti attività di riordino e digitalizzazione del fondo documentario e librario del Laboratorio di Archeologia tardoantica e Medievale.
Nello specifico gli studenti faranno pratica di:
- Compilazione nuove schede di catalogo
- Aggiornamento e correzione schede già presenti nel catalogo
- Controllo e Sistemazione delle sezioni di cui si compone la Biblioteca
- Uso del database FileMaker Pro11
- Riorganizzazione del fondo documentario e relativa digitalizzazione
La sistemazione proposta è in agriturismi della zona, in camere singole e in regime di b&b, il cui costo sarà a carico dei partecipanti, ma entro parametri estremamente sostenibili.
NUMERO DI ORE PREVISTO 40 ore
CALENDARIO Turno unico 26/06/2023 al 1/07/2023
La data della verbalizzazione sarà successiva agli incontri della seconda attività a completamento di questo ½ punto bonus.
Per info: e-mail
MODALITÀ DI ISCRIZIONE Per ogni informazione e per l'iscrizione all'attività scrivere a questo indirizzo entro il 31/05/2023
La selezione dei partecipanti avverrà in base all'ordine di prenotazione fino al raggiungimento del numero massimo
NOTE Si ricorda che ogni studente dovrà rispettare i limiti dei bonus indicati nel "Regolamento Punti bonus" qui disponibile.
Denominazione attività: Ciclo di conferenze "Capire il digitale. Storie, libri, film"
Soggetto promotore: prof. Stefano De Luca
 
SEDE DI SVOLGIMENTO In presenza, presso la Biblioteca Pagliara (sede centrale dell'Ateneo)
REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Studenti in corso e fuori corso
DESTINATARI Studenti iscritti a uno dei CdS del Dipartimento:
L1 - Scienze dei beni culturali (II e III ano)
LM2; LM89 - Archeologia e Storia dell'arte (II anno)
LM43 - Digital Humanities (I anno)
L11 - Lingue e culture moderne (II e III anno)
LM38 - Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione internazionale (I e II anno)
PERIODO Da maggio a ottobre 2023
BONUS ½ punto bonus*
(approvato dal SA del mese di marzo)
*Nel corso dell'a.a. 2023/24 sarà calendarizzata un'altra attività a completamento di questo ½ punto bonus.
Successivamente potrà essere verbalizzata questa attività.
FREQUENZA Frequenza obbligatoria - 1 assenza consentita
NUMERO DI POSTI DISPONIBILI 45
DESCRIZIONE La rivoluzione digitale è la principale forza trasformativa del nostro tempo. Non esiste praticamente ambito che non sia investito da questa rivoluzione. È un'app basata che ci suggerisce il percorso più breve e meno trafficato per uno spostamento in città o per un viaggio (e che ci guida passo passo, con voce suadente); è un sistema digitale che ci permette di avere, in poche frazioni di secondo, una traduzione di livello più che accettabile da una lingua che non conosciamo; ed è l'Intelligenza Artificiale (che della rivoluzione digitale è oggi la punta di diamante) che permette (e promette) grandi passi in avanti per la nostra salute, sia accelerando la ricerca farmacologica, sia attraverso la telemedicina (che renderà le cure più personalizzate e confortevoli per le persone e meno dispendiose per la collettività.
Scopo del ciclo di conferenze è fare luce su alcuni dei caratteri essenziali della rivoluzione digitale per aiutare a capirne meglio i dispositivi, i processi, i rischi e le opportunità. L'iniziativa si rivolge in primo luogo agli studenti, al fine di arricchire le conoscenze e il grado di consapevolezza offerti dal percorso di formazione universitaria. Oltre agli studenti (e agli stessi docenti), l'iniziativa si rivolge alla cittadinanza nel suo complesso, al fine di disseminare la conoscenza e la consapevolezza di processi che condizionano sempre più la nostra vita. Si tratta quindi di un'iniziativa sotto il segno del public engagement, volta a offrire il contributo dell'Ateneo ad una educazione della cittadinanza al digitale.
NUMERO DI ORE PREVISTO 12 ore di attività seminariali
CALENDARIO Calendario del ciclo di conferenze

La data della verbalizzazione sarà successiva agli incontri della seconda attività a completamento di questo ½ punto bonus.
Per info: e-mail
MODALITÀ DI ISCRIZIONE Lo studente interessato alla partecipazione dovrà inviare la candidatura entro e non oltre le ore 23:59 del giorno 14 maggio 2023 attraverso il modulo Google disponibile al seguente collegamento: https://forms.gle/tm4X8itaMutoDTNu9

I dati da compilare sono:
1) Email istituzionale (nome.cognome@studenti.unisob.na.it)
2) Matricola
3) Cognome
4) Nome
5) Corso di laurea
6) Curriculum scelto
7) Anno cui si è iscritti
8) Numero di cellulare
9) Numero di crediti maturati all'atto di presentazione della candidatura (questo dato è visionabile nella propria area personale cliccando su "Esami in Carriera" e riportando il numero di CFU nella colonna del "Totale").

Entro il giorno 15 maggio 2023 sarà pubblicato un avviso con l'elenco degli studenti che si sono candidati. Nel caso le richieste fossero più di 45, sarà stilata una graduatoria di merito. I primi 45 studenti (equamente suddivisi per CdS, Curriculum) che avranno maturato il maggior numero di CFU saranno ammessi al corso.
Non vi saranno scorrimenti di graduatoria in caso di studenti rinunciatari. Si prega quindi di non inviare richieste di partecipazione se non realmente interessati.
Non saranno prese in considerazione le domande pervenute oltre i termini indicati né modifiche alle risposte. Si prega quindi di compilare il modulo dopo aver sostenuto eventuali esami della prima seduta del mese di gennaio.
NOTE Si ricorda che ogni studente dovrà rispettare i limiti dei bonus indicati nel "Regolamento Punti bonus" qui disponibile.
AMMESSI Elenco degli ammessi
f) Altre iniziative
Tipologia attività: Ciclo di seminari + attività di volontariato
Denominazione attività: Happy hour del volontariato
Soggetto promotore: Ciro Pizzo
 
SEDE DI SVOLGIMENTO Due incontri in sede - attività di volontariato presso un'associazione
REQUISITI DI PARTECIPAZIONE 1) Iscrizione all'a.a. 2023/2024
2) Capacità di ascolto dell'altro
3) Apertura alla comunicazione
4) Capacità di costruire relazioni autentiche e significative
DESTINATARI Studenti in corso e fuori corso di uno dei seguenti CdS:
1) per il dipartimento di Scienze umanistiche:
L1 - Scienze dei Beni culturali
L11 - Lingue e culture moderne
LM2; LM89 - Archeologia e Storia dell'Arte
LM43 - Digital Humanities. Beni culturali e materie letterarie
LM38 - Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione internazionale
LMR02 - Conservazione e restauro dei beni culturali
2) per il dipartimento di Scienze formative psicologiche e della comunicazione:
L19 - Scienze dell'educazione
L20 - Scienze della comunicazione
L24 - Scienze e tecniche di psicologia cognitiva
LM51 - Psicologia: risorse umane, ergonomia cognitiva, neuroscienze cognitive
LM57; LM85 - Consulenza pedagogica
LM59 - Comunicazione pubblica e d'impresa
LM87 - Programmazione, amministrazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali
LM85 bis - Scienze della formazione primaria
3) per il dipartimento di Scienze giuridiche ed economiche:
L18 - Economia aziendale e Green Economy
LM77 - Economia, Management e Sostenibilità
LMG01 - Giurisprudenza
PERIODO II semestre
BONUS 1 punto bonus
FREQUENZA Nessuna assenza consentita per le attività seminariali propedeutiche all'avvio dell'attività di volontariato
NUMERO DI POSTI DISPONIBILI n. 50 (30 residenti in provincia di Napoli, 20 residenti nelle province di Caserta ed eventualmente Avellino, Benevento e Salerno)
DESCRIZIONE Il percorso del Centro di Servizio per il Volontariato della città metropolitana di Napoli (CSV Napoli) e del Centro di Servizio per il Volontariato di Caserta (CSV Asso.Vo.Ce.) in collaborazione con il SAAD e con il Centro di Servizio di Avellino/Benevento (CSV Irpinia Sannio) e Salerno (CSV Sodalis), intende promuovere il volontariato all'interno dell'Ateneo. L'obiettivo del percorso formativo è quello di avvicinare, in maniera innovativa, i giovani verso i temi del volontariato e della solidarietà. Gli incontri si svolgeranno in un ambiente rilassante, piacevole, con la presenza di un esperto facilitatore che anima la discussione e favorisce la partecipazione; infatti, saranno strutturati come momenti non formali, al fine di favorire il confronto e la riflessione con coloro che quotidianamente dedicano il loro tempo ad azioni di volontariato. Gli studenti potranno conoscere le storie e i racconti di giovani volontarie e volontari delle diverse organizzazioni e avranno la possibilità di conoscere e sperimentare l'importanza dell'impegno civico. Il ciclo di incontri prevede non solo l'approfondimento di tematiche di interesse generale - gestiti da protagonisti di azioni di cittadinanza attiva - ma anche la presentazione con l'ausilio di materiale audio-visivo- delle organizzazioni, della loro mission e delle proprie attività. Saranno individuate circa 20 enti di Terzo settore che svolgono attività di volontariato che operano in vari settore come prevenzione alla salute, prevenzione alla violenza e tutela di genere, tutela dei minori, tutela dell'ambente, integrazione e inclusione, beni comun, legalità, senza fissa dimora, migrati, sviluppo economico, coesione sociale, solidarietà internazionale. Gli studenti che parteciperanno al percorso dell'Happy hour successivamente svolgeranno attività esperienziale di volontariato presso gli enti che avranno maggiormente catturato il loro interesse per un totale di 50 ore. Gli studenti parteciperanno per almeno 3 volte alle attività dello Sportello di Orientamento al Volontariato - SOV, presente in Ateneo, promuovendo il volontariato e presentando brevemente l'associazione e la propria richiesta di volontari nelle aule universitarie.
NUMERO DI ORE PREVISTO n. 12 ore di attività seminariale (4 incontri di 3h)
n. 50 ore di volontariato presso le associazioni
CALENDARIO Incontri in Ateneo con le associazioni:
14 giugno ore 15-18
21 giugno ore 15-18
Incontri on-line di follow-up:
6 novembre 15-18
29 novembre 15-18
La verifica avverrà durante gli incontri di follow-up.
Entro il 15 settembre 2024 sarà avviata l'attività di volontariato presso le associazioni che dovrà concludersi entro il 10 Dicembre (il calendario sarà concordato con l'associazione).
Non è prevista alcuna prova finale.
La verbalizzazione è prevista, previa prenotazione, il 10 gennaio 2025 e sarà online (unica data).

Commissione:
Ciro Pizzo - Presidente
Carmela Pacelli - Membro Commissione
MODALITÀ DI ISCRIZIONE La studentessa/lo studente interessata/o alla partecipazione dovrà inviare la propria candidatura via mail, a questo indirizzo, indicando i seguenti dati:
1) Inserire nell'oggetto della comunicazione "Happy Hour volontariato"
2) Email istituzionale (nome.cognome@studenti.unisob.na.it)
3) Matricola
4) Cognome
5) Nome
6) Indirizzo di residenza
7)Corso di laurea
8) Anno cui si è iscritti (1, 2, 3, 4, 5)
9) Numero di cellulare
La candidatura deve essere inviata entro le ore 23.59 del 29 maggio.
NOTE Si ricorda che ogni studente dovrà rispettare i limiti dei bonus indicati nel "Regolamento Punti bonus" qui disponibile.
Tipologia attività: Stage
Denominazione attività: Tutor per il supporto degli studenti con disabilità e DSA
Soggetto promotore: prof. Ciro Pizzo
 
SEDE DI SVOLGIMENTO In sede
REQUISITI DI PARTECIPAZIONE - Iscrizione all'anno accademico 2023-24
- Capacità di ascoltare l'altro, discernendo i momenti in cui essere empatico, accogliente, non giudicante, e momenti in cui essere congruente e assertivo
- Capacità di costruire relazioni autentiche e significative
- Capacità di problem solving
- Capacità di pianificazione
- Ottime conoscenze delle discipline caratterizzanti il CdS frequentato
- Eventuali esperienze documentate nel campo della disabilità o la frequenza del Percorso SAAD 'Inclusione e accessibilità', percorso curricolare dedicato agli studenti del II anno del CdS in Scienze dell'educazione.
DESTINATARI Studenti in corso e fuori corso iscritti ad anni successivi al primo di uno dei seguenti CdS:
L1 - Scienze dei Beni culturali
L11 - Lingue e culture moderne
L18 - Economia aziendale e Green Economy
L19 - Scienze dell'educazione
L20 - Scienze della comunicazione
L24 - Scienze e tecniche di psicologia cognitiva
LM2; LM89 - Archeologia e Storia dell'Arte
LM43 - Digital Humanities. Beni culturali e materie letterarie
LM38 - Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione internazionale
LM51 - Psicologia: risorse umane, ergonomia cognitiva, neuroscienze cognitive
LM57; LM85 - Consulenza pedagogica
LM59 - Comunicazione pubblica e d'impresa
LM77 - Economia, Management e Sostenibilità
LM87 - Programmazione, amministrazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali
LM85 bis - Scienze della formazione primaria
LMR02 - Conservazione e restauro dei beni culturali
LMG01 - Giurisprudenza
PERIODO II semestre
BONUS 1 punto Bonus (approvato dal SA del mese di dicembre)
FREQUENZA Non è consentita nessuna assenza
NUMERO DI POSTI DISPONIBILI 20 Dipartimento di Scienze formative, psicologiche e della comunicazione
10 Dipartimento di Scienze umanistiche
5 Dipartimento di Scienze giuridiche ed economiche
DESCRIZIONE Lo stage è finalizzato al supporto alla frequenza dei corsi e nella preparazione degli esami degli studenti seguiti dal Servizio di Ateneo per le attività degli studenti con disabilita/DSA. L'attività sarà svolta in presenza in relazione alle esigenze degli studenti e costantemente monitorata dalla referente del SAAD. Dopo un breve periodo di formazione, gli stagisti potranno sperimentare nuove strategie di relazione, comunicazione e apprendimento attente alle esigenze di studenti con disabilità o DSA
NUMERO DI ORE PREVISTO 70 ore
CALENDARIO L'attività è svolta in relazione alle esigenze degli studenti con disabilità e DSA e si terrà conto di eventuali impegni del tutor
Non è prevista una verifica finale perché le attività dei tutor sono monitorate in itinere
La verbalizzazione del punto Bonus avrà luogo il 30/05/2024 oppure il 25/07/2024 online, previa prenotazione

Commissione
Presidente Ciro Pizzo
Membro Carmela Pacelli
MODALITÀ DI ISCRIZIONE La candidatura deve essere presentata entro il 24 gennaio 2024 scrivendo a questo indirizzo. Nell'oggetto va indicato "punto bonus", mentre nel corpo del testo dell'email comunicare la matricola, il corso di studi a cui si è iscritti e il recapito telefonico.
In caso di candidature superiori al numero di posti disponibili, avranno la precedenza gli studenti iscritti agli ultimi anni del corso di studi.
NOTE Si ricorda che ogni studente dovrà rispettare i limiti dei bonus indicati nel "Regolamento punti Bonus" qui disponibile.
AMMESSI Elenco degli ammessi e riapertura termini di candidatura
Tipologia attività: Ciclo di seminari
Denominazione attività: Volontari per l'Educazione
Soggetto promotore: prof.ssa Alessandra Storlazzi
 
SEDE DI SVOLGIMENTO Online
REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Studenti in corso, quindi iscritti all'a.a. 2022/23 e 2023/24, ad alcuni CdS dei Dipartimenti di SFPC e di SU
DESTINATARI Studenti iscritti ai seguenti CdS negli specifici anni di riferimento:
Dipartimento di SFPC
L19 - Scienze dell'educazione (II e III)
L24 - Scienze e tecniche di psicologia cognitiva (II e III)
LM57; LM85 Consulenza pedagogica (I e II)
LM85bis - Scienze della formazione primaria (IV e V)
Dipartimento di SU
L1 - Scienze dei beni culturali (II e III)
L11 - Lingue e culture moderne (II e III)
LM43 - Digital Humanities (I e II)
PERIODO Il progetto è fruibile attraverso la piattaforma di SAVE THE CHILDREN ed è già possibile accedervi.
Si precisa che il riconoscimento del punto Bonus è subordinato alla consegna dell'attestato che SAVE THE CHILDREN rilascerà a ciascun partecipante al termine attività.
BONUS 1 punto Bonus (approvato dai CdD di SFPC del mese di settembre e di SU del mese di ottobre e dal SA del 25 ottobre 2023)
FREQUENZA Obbligatoria
Nessuna assenza consentita
NUMERO DI POSTI DISPONIBILI Nei limiti dei posti disponibili di SAVE THE CHILDREN (organizzatore percorso)
DESCRIZIONE L'attività consiste nella partecipazione al progetto "Volontari per l'Educazione" di SAVE THE CHILDREN.
Il progetto ha come obiettivo il recupero degli apprendimenti e della motivazione allo studio di bambini e adolescenti, dai 9 ai 17 anni. Il progetto prevede di affiancare stabilmente un volontario, adeguatamente formato, ad un singolo bambino/adolescente o a un piccolo gruppo di bambini/adolescenti per l'accompagnamento allo studio online.
Tutti i volontari e le volontarie saranno supportati attraverso due formazioni prima di poter essere pronti a iniziare il loro percorso e supportare al meglio i loro studenti. A conclusione dell'attività SAVE THE CHILDREN rilascerà un attestato ad hoc in cui si specifica che l'attività è stata svolta e che può valere come punto Bonus.
NUMERO DI ORE PREVISTO Come programma SAVE THE CHILDREN
CALENDARIO Come concordato nell'ambito del progetto SAVE THE CHILDREN, periodo minimo di 3 mesi.
Si precisa che la verbalizzazione avrà luogo online, collegandosi al seguente link nei giorni indicati, alle ore 15: https://meet.google.com/jap-vaqd-wkn
16 gennaio 2024
22 febbraio 2024
4 aprile 2024
30 aprile 2024
30 maggio 2024
19 giugno 2024
17 luglio 2024
10 settembre 2024
Esattamente entro il mese precedente la data scelta per la verbalizzazione (ad esempio entro il 16 dicembre per coloro che intendono verbalizzare a gennaio)* ciascuno studente dovrà inviare una mail a Marina Capo (e-mail) allegando il certificato ricevuto da SAVE THE CHILDREN. Nel corpo della stessa mail, dovranno essere indicate le seguenti informazioni:
- Nome e cognome dello studente
- Matricola
- Corso di Studi e Anno corso (ad es, Scienze dei beni culturali, 2° anno)
- Comunicazione di Avvenuto svolgimento dell'attività.
Solo in questo modo l'attività sarà inserita in carriera e sarà possibile prenotarsi alla prova finale, quindi verbalizzare l'attività.
*Fanno eccezione le date di verbalizzazione di aprile e la data di settembre.
Gli studenti che intendono verbalizzare l'attività il 4 aprile potranno inviare attestato e dati personali entro il 17 marzo; gli studenti che intendono verbalizzare l'attività il 30 aprile potranno inviare attestato e dati personali entro il 5 aprile.
Gli studenti che intendono verbalizzare l'attività il 10 settembre potranno inviare attestato e dati personali entro il 26 luglio.
Il giorno della verbalizzazione, gli aventi diritto incontreranno online la prof.ssa Storlazzi per presentarle l'esperienza.

Commissione: Pr. Prof.ssa Storlazzi
Membro: Dott.ssa Calvino
MODALITÀ DI ISCRIZIONE Gli studenti interessati potranno Compilare il seguente form e diventare un volontario per l'educazione: https://www.savethechildren.it/partecipa/volontari/volontari-per-educazione
Cliccando sul link verrà chiesto di creare un proprio account con una mail, password e nome, per poter poi accedere al form.
NB: Quando si compilerà il form, alla domanda "Come ci hai conosciuto?" indicare "Tramite la mia Università", e a quella "A quale università sei iscritto?" indicare "Università degli studi Suor Orsola Benincasa - Riconoscimento punto Bonus".
In ogni caso, si invitano gli interessati a compilare anche il Modulo Google collegandosi al seguente link: https://forms.gle/ePBewMFyea8DvDd1A
I dati da compilare sono:
1) Email istituzionale (nome.cognome@studenti.unisob.na.it)
2) Matricola
3) Cognome
4) Nome
5) Corso di laurea
L'adesione al progetto è subordinata all'ammissione dello studente da parte di SAVE THE CHILDREN.
Si prega di inviare la candidatura solo se in possesso dei requisiti di partecipazione. In caso contrario il punto Bonus non potrà essere riconosciuto, pur avendo partecipato all'attività.
NOTE Si ricorda che ogni studente dovrà rispettare i limiti dei bonus indicati nel "Regolamento punti Bonus" qui disponibile.
ALLEGATI Presentazione progetto (pdf)
Locandina (pdf)
Banner (pdf)
Link di iscrizione alla Classroom (pdf)
Tipologia attività: Ciclo di seminari dedicato a studenti con disabilità
Denominazione attività: Percorso di orientamento per lo sviluppo dell'occupabilità
Soggetto promotore: prof. Ciro Pizzo
 
SEDE DI SVOLGIMENTO In sede
REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Studenti disabili con buone competenze comunicative, relazionali e riflessive. Prevista priorità per coloro che sono iscritti agli ultimi anni del corso di studi.
DESTINATARI Studenti con disabilità, in corso e fuori corso iscritti ad anni successivi al primo di uno dei seguenti CdS:
L1 - Scienze dei beni culturali
LM2; LM89 - Archeologia e Storia dell'arte
LM43 - Digital Humanities
L11 - Lingue e culture moderne
LM38 - Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione internazionale
LMR02 - Conservazione e restauro dei beni culturali
L19 - Scienze dell'educazione
LM57; LM85 Consulenza pedagogica
LM87 - Programmazione, amministrazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali
L20 - Scienze della comunicazione
LM59 - Comunicazione pubblica e d'impresa
L24 - Scienze e tecniche di psicologia cognitiva
LM51 - Psicologia: risorse umane, ergonomia cognitiva, neuroscienze cognitive
LM85 bis - Scienze della formazione primaria
L18 - Economia aziendale e Green Economy
LM77 - Economia, Management e Sostenibilità
LMG01 - Giurisprudenza
PERIODO I semestre
BONUS 1 punto Bonus (approvato dal SA del mese di settembre 2023)
FREQUENZA È consentito un solo giorno di assenza
NUMERO DI POSTI DISPONIBILI 15 posti
DESCRIZIONE Il percorso proposto è in linea anche con il modello di occupabilità validato da INAPP il cui strumento "Questionario AVO giovani" è stato già sperimentato in diversi contesti e utilizzato anche per la valutazione del potenziale di occupabilità su giovani con disabilità in Campania. Il modello prevede 4 aree formative:
1. capacità di riflessione su sé stessi e risorse di base (4 moduli)
2. capacità comunicative e relazionali (2 moduli)
3. conoscenza mercato del lavoro e professioni (3 moduli)
4. progettazione e pianificazione (1 modulo)
NUMERO DI ORE PREVISTO 40 ore divise in 10 incontri
CALENDARIO 09 novembre 2023, 09:00-13.00
16 novembre 2023, 09:00-13.00
23 novembre 2023, 09:00-13.00
30 novembre 2023, 09:00-13.00
14 dicembre 2023, 09:00-13.00
11 gennaio 2024, 09:00-13.00
18 gennaio 2024, 09:00-13.00
25 gennaio 2024, 09:00-13.00
01 febbraio 2024, 09:00-13.00
08 febbraio 2024, 09:00-13.00
Non è prevista una prova finale
La verbalizzazione del punto Bonus avrà luogo il 29/02/2024, online, previa prenotazione

Commissione
Presidente Ciro Pizzo
Membro Stefania Ferraro
MODALITÀ DI ISCRIZIONE La candidatura deve essere presentata entro il 20 ottobre scrivendo a questi indirizzi (e-mail Tutorato SAAD; e-mail Ciro Pizzo)
Nel corpo dell'email indicare almeno la matricola e l'anno al quale si è iscritti.
In caso di candidature superiori al numero di posti disponibili, avranno la precedenza gli studenti iscritti agli ultimi anni del corso di studi.
NOTE Si ricorda che ogni studente dovrà rispettare i limiti dei bonus indicati nel "Regolamento unti Bonus" qui disponibile.
Tipologia attività: Ciclo di seminari + esperienza di volontariato
Denominazione attività: Volontariato e professione 2023
Soggetto promotore: prof. Ciro Pizzo
 
SEDE DI SVOLGIMENTO Online: Incontri seminariali e di follow up
In presenza, presso le associazioni: Attività di volontariato
REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Apertura alla comunicazione ed uso consapevole dei linguaggi comunicativi ed espressivi
Capacità di ascoltare l'altro
Flessibilità
Capacità di costruire relazioni autentiche e significative
DESTINATARI Studenti in corso e studenti fuori corso iscritti ad anni successivi al primo di uno dei seguenti CdS:
L1 - Scienze dei Beni culturali: turismo, arte e archeologia
LM43 - Digital Humanities. Beni culturali e materie letterarie
L11 - Lingue e culture moderne
LM38 - Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione internazionale
LMR02 - Conservazione e restauro dei beni culturali
L19 - Scienze dell'educazione
LM57 / LM85 - Consulenza pedagogica
LM87 - Programmazione, amministrazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali
L20 - Scienze della comunicazione
LM59 - Comunicazione pubblica e d'impresa
L24 - Scienze e tecniche di psicologia cognitiva
LM51 - Psicologia: risorse umane, ergonomia cognitiva, neuroscienze cognitive
LM85 bis - Scienze della formazione primaria
L18 - Economia aziendale e Green Economy
LM77 - Economia, management e sostenibilità
LMG01 - Giurisprudenza
PERIODO Da novembre 2023 a marzo 2024
BONUS 1 punto Bonus (approvato dal SA del mese di settembre)
FREQUENZA Concessa una assenza per gli incontri seminariali e nessuna per le attività di volontariato
NUMERO DI POSTI DISPONIBILI 35
DESCRIZIONE Il percorso, frutto della collaborazione tra il SAAD e CSV Napoli - Centro di Servizio per il Volontariato della città metropolitana di Napoli, intende accendere i riflettori sul valore della coesione e sul potere socializzante del volontariato. Il progetto vuole stimolare la riflessione sull'importanza di apprendere durante tutto l'arco della vita e in contesti diversi da quelli formali con l'obiettivo di progettare la propria professione in maniera consapevole.
Gli incontri seminariali prevedono metodologie attive, testimonianze di volontari e esperienze presso organizzazioni di volontariato.
Il percorso si articola in tre fasi:
1. Incontri seminariali (14h online) sui seguenti temi:
a) Il volontariato oggi: sintetica presentazione della normativa e della Riforma degli enti del Terzo settore; della figura del volontario di un ente, dei diritti e degli obblighi; della differenza tra volontario e associato; del ruolo del volontariato per il benessere della comunità (5h così articolate: 2 incontri di 2,5 h)
b) Il professionista volontario: testimonianze di professionisti che svolgono attività di volontariato in contemporanea con la loro attività professionale. Verranno presentati i benefici sia a livello personale che per la collettività. Attraverso il racconto delle esperienze dei professionisti volontari si intende mostrare che si può apprendere sempre e in molteplici luoghi e situazioni di vita e lavoro. Si metterà al centro il tema delle competenze come sapere in azione e come risorsa per l'individuo ma anche come strumento per favorire la realizzazione personale, la cittadinanza attiva e l'inclusione sociale. Si presenta la competenza come comprovata capacità di agire, e si presentano i traguardi dove si costruiscono le competenze (3 h)
c) Scienze umani e sociali in campo per il prossimo. Connessioni tra i percorsi di apprendimento formali e non formali e la valorizzazione di esperienze nel campo di volontariato: l'incontro intende offrire stimoli per riprogettare il percorso di vita professionale attraverso, lo sviluppo di connessioni tra i percorsi di apprendimento formali e non formali e la valorizzazione di esperienze nel campo di volontariato. Educatori e psicologi racconteranno come ha inciso il volontariato sulla loro crescita professionale e personale. Attraverso il racconto delle proprie storie e risorse personali la descrizione ed individuazione delle caratteristiche più importanti della loro attività lavorativa, vengono individuate le competenze necessarie per operare (3 h)
d) Volontariato, cittadinanza attiva e felicità: Il volontariato strumento di prevenzione, del benessere fisico e psichico motore di cambiamento, modello di vita alternativo. Si collega l'impegno civico con il benessere fisico e psichico di chi lo pratica esponendo i benefici in termini di felicità, autostima, empatia (3 h)
2. Apprendimento esperienziale (44 h): presso Organizzazioni di volontariato (ODV) ed altri Enti del Terzo Settore (ETS) con provata esperienza di volontariato e che faciliteranno l'apprendimento esperienziale degli studenti.
3. Incontri di condivisione e follow up (12 h): per individuare con l'aiuto di un facilitatore esperto di orientamento le conoscenze e/o competenze acquisite durante il percorso e per realizzare un elaborato che rappresenti l'esperienza vissuta.
NUMERO DI ORE PREVISTO 70
CALENDARIO I seguenti incontri avranno luogo online:
7 e 9 novembre, h 15:00-17:30
16, 22 e 27 novembre, h 15:00-18:00
Il calendario delle attività di volontariato, in presenza, sarà concordato con le associazioni
Verbalizzazione: 5 aprile 2024, online, previa prenotazione
È previsto un elaborato finale, ovvero una relazione sull'esperienza svolta

Commissione
Presidente: Ciro Pizzo
Membro: Carmela Pacelli
MODALITÀ DI ISCRIZIONE Scrivere a questo indirizzo entro il 20 ottobre
Indicare nell'oggetto "Volontariato e professione"
Nel corpo dell'email indicare almeno la matricola e l'anno al quale si è iscritti.
NOTE Si ricorda che ogni studente dovrà rispettare i limiti dei bonus indicati nel "Regolamento punti Bonus" qui disponibile.
AMMESSI Elenco degli ammessi
Partecipazione stage/tirocini
 
REQUISITI Iscrizione all'anno accademico 2022/23
DESTINATARI Studenti iscritti al CdS Magistrale LM-38 Lingue moderne per la comunicazione e cooperazione internazionale
BONUS 1
NOTE Per ulteriori informazioni rivolgersi a:
Sportello Studenti: dott.ssa Valeria De Feo
tel. 081.2522516 e-mail

Dipartimento di Scienze giuridiche ed economiche

a) Conseguimento della laurea entro la durata legale del corso di studi
 
REQUISITI Iscrizione all'anno accademico 2023/24
Conseguimento delle laurea entro il quinquennio previsto
DESTINATARI Studenti iscritti a tutti corsi di laurea UNISOB
BONUS 1
NOTE Non c'è bisogno di prenotazione
Il punto sarà assegnato d'ufficio dalla Segreteria studenti
b) Partecipazione al programma ERASMUS
 
REQUISITI Iscrizione all'anno accademico 2023/24
Aver partecipato al programma ERASMUS
DESTINATARI Studenti iscritti a tutti corsi di laurea UNISOB
BONUS 2 (per i dettagli si rimanda al suddetto regolamento)
NOTE Non c'è bisogno di prenotazione
Il punto sarà assegnato d'ufficio, al rientro in Italia, dalla Segreteria studenti
c) Partecipazione ai lavori degli organi di Ateneo (Senato Accademico, Consiglio di Dipartimento, Commissione Paritetica Docenti Studenti, Consiglio di Corso di Studio)
 
REQUISITI Iscrizione all'anno accademico 2023/24
Essere stati eletti ed aver partecipato a tutti i lavori degli organi di Ateneo (Senato Accademico, Consiglio di Dipartimento, Commissione Paritetica Docenti Studenti, Consiglio di Corso di Studio)
DESTINATARI Studenti iscritti a tutti corsi di laurea UNISOB
BONUS 1
NOTE Vedi regolamento per le elezioni delle rappresentanze studentesche negli organi di Ateneo.
Non c'è bisogno di prenotazione.
Il punto bonus sarà assegnato d'ufficio dalla Segreteria studenti, successivamnete alla verifica dei lavori svolti dallo studente.
d) Inserimento in piano o fuori piano di corsi tenuti da Visiting Professor
Tipologia attività: Corso tenuto dal Visiting Professor Marco Celentani
Denominazione attività: Law and Economics
Soggetto promotore: Dipartimento di Scienze giuridiche ed economiche, prof. Marcello D'Amato
 
SEDE DI SVOLGIMENTO In sede
REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Iscrizione all'anno accademico 2023/24
Minimo grado di conoscenza della lingua Inglese
DESTINATARI Destinatari del corso sono gli studenti iscritti
- al II e al III anno del CdS in Economia aziendale e Green Economy
- al II anno del CdSM in Economia, Management e Sostenibilità
- al II anno di Comunicazione pubblica e d'impresa e LIVRE
- al IV e V anno del CdSM in Giurisprudenza
- ai Dottorandi dell'Ateneo
PERIODO II semestre
BONUS 1 punto Bonus
FREQUENZA Il corso prevede la presenza degli studenti
Sono consentite massimo 2 assenze
NUMERO DI POSTI DISPONIBILI 30 studenti undergraduate e 10 dottorandi
DESCRIZIONE Il corso offre 30 ore di lezioni introduttive all'analisi economica del diritto. L'obiettivo primario di questo corso consiste nell'offrire agli studenti un'introduzione approfondita all'analisi economica applicata al diritto, una disciplina che si colloca all'intersezione tra gli studi giuridici e l'economia. Attraverso questo percorso formativo, si intendono presentare e approfondire gli strumenti analitici economici, evidenziando il loro potenziale di applicazione nell'interpretazione della struttura fondamentale e delle funzioni del sistema legale. Il corso, così come i materiali didattici associati, sono progettati per essere accessibili a studenti senza una previa conoscenza specifica dell'economia o del diritto. L'intento non è quello di fornire una formazione giuridica o economica, ma piuttosto di illustrare come i concetti e i principi economici, sia in una prospettiva positiva che normativa, possano essere efficacemente impiegati per analizzare, valutare e comprendere le implicazioni delle normative legali. Un ulteriore obiettivo è dimostrare come i principi economici possano influenzare le argomentazioni legali e contribuire al dibattito in ambiti giuridici diversificati, come la responsabilità non contrattuale, il diritto dei contratti, il diritto di proprietà o il diritto penale.
Le lezioni saranno erogate in lingua Inglese.
NUMERO DI ORE PREVISTO 30
CALENDARIO Le lezioni avranno luogo nei seguenti giorni e orari:
Me 22 maggio 2024, dalle ore 10 alle ore 13
Gi 23 maggio 2024, dalle ore 10 alle ore 13
Ve 24 maggio 2024, dalle ore 10 alle ore 13
Lu 27 maggio 2024, dalle ore 10 alle ore 13
Ma 28 maggio 2024, dalle ore 10 alle ore 13
Me 29 maggio 2024, dalle ore 10 alle ore 13
Gi 30 maggio 2024, dalle ore 10 alle ore 13
Ve 31 maggio 2024, dalle ore 10 alle ore 13
Lu 3 giugno 2024, dalle ore 10 alle ore 13
Me 5 giugno 2024, dalle ore 10 alle ore 13

La prova finale prevede un colloquio al termine del corso basato su un breve elaborato scritto riguardante uno dei temi oggetto delle lezioni.

La prova finale e la verbalizzazione avranno luogo il 26 giugno ore 10:30.
Gli studenti sono dunque invitati, nei tempi utili, a prenotarsi alla verbalizzazione.

Commissione d'esame
Presidente: prof. Marcello D'Amato
Membri: prof. Marco Celentani, Sergio Marotta
MODALITÀ DI ISCRIZIONE Lo studente interessato alla partecipazione dovrà inviare la candidatura entro e non oltre le ore 23:59 del giorno 12 aprile 2024 collegandosi al seguente link: https://forms.gle/d5E5aa8Ptyze8KfK8
I dati da compilare sono:
1) Email istituzionale (nome.cognome@studenti.unisob.na.it)
2) Matricola
3) Cognome
4) Nome
5) CdS di afferenza
6) Anno cui si è iscritti
7) Numero di cellulare
8) Numero di crediti maturati (questo dato è visionabile nella propria area personale cliccando su "Esami in Carriera" e riportando il numero di CFU nella colonna del "Totale")
Le indicazioni riportate nel modulo non potranno essere successivamente modificate.
Entro il giorno 19 aprile 2024 sarà pubblicato un avviso con l'elenco degli studenti che si sono candidati. Nel caso le richieste fossero più di 40, sarà stilata una graduatoria di merito. I primi 30 studenti che avranno maturato il maggior numero di CFU saranno ammessi al corso.
Non vi saranno scorrimenti di graduatoria in caso di studenti rinunciatari. Si prega quindi di non inviare richieste di partecipazione se non realmente interessati.
Non saranno prese in considerazione le domande pervenute oltre i termini indicati.
NOTE Si ricorda che ogni studente dovrà rispettare i limiti dei bonus indicati nel "Regolamento punti Bonus" qui disponibile.
AMMESSI Elenco degli ammessi
e) Cicli di corsi e seminari organizzati dai Dipartimenti inseriti fuori piano
Tipologia attività: Ciclo di lezioni magistrali
Denominazione attività: Il diritto del più debole. Diseguaglianze, discriminazioni, vulnerabilità
Soggetto promotore: Tommaso Edoardo Frosini
 
SEDE DI SVOLGIMENTO In sede
REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Essere iscritti a un anno di corso successivo al I
DESTINATARI Studenti in corso, Studenti fuori corso iscritti al CdSM LMG01 - Giurisprudenza
PERIODO II semestre
BONUS ½ punto Bonus
FREQUENZA Consentita massimo una assenza
NUMERO DI POSTI DISPONIBILI Nessun limite
DESCRIZIONE Il diritto è sempre a difesa dei deboli. La lotta ai soprusi e alle violenze è la sua ragion d'essere. Sicché la comunanza del diritto, il condividere lo stesso ordinamento, è la prima forma di solidarietà. Vuol dire mettere la forza di tutti al servizio del diritto di ognuno, soprattutto di chi ha meno forza.
Il nostro tempo è segnato da profonde trasformazioni di portata globale che aggravano ogni giorno le condizioni di vulnerabilità e le violazioni dei diritti dei più deboli. Le crescenti diseguaglianze sociali, le discriminazioni di ogni sorta, la crisi ecologica e quella sanitaria post covid, l'emergenza umanitaria costituita dal fenomeno migratorio, lo sviluppo travolgente delle nuove tecnologie pongono in evidenza il tema della difesa dei più deboli: i minori, gli anziani, le persone con disabilità, le persone migranti, le donne vittime di violenza, i soggetti esposti alla vulnerabilità ecosistemica e tecnologica.
Se è vero che la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani stabilisce che la dignità umana è il fondamento astratto del riconoscimento dei diritti di ogni persona, le condizioni concrete segnalano gli ostacoli che di fatto ne impediscono l'effettivo esercizio. La vulnerabilità difatti è per un verso una condizione comune a tutti i viventi, ma per altro verso ha una dimensione contestuale, storicamente e politicamente situata. Queste circostanze ci impongono nel nome del diritto di prendere sul serio la precarietà, la fragilità e l'insicurezza che segnano la vita di molti individui e ne minacciano l'autonomia e la capacità di autodeterminazione.
NUMERO DI ORE PREVISTO 15 ore
CALENDARIO Martedì 26 marzo ore 15,30
Roberto Mastroianni, La nozione di vulnerabilità nel diritto UE e la tutela delle vittime di reati

Martedì 16 aprile ore 15,30
Silvana Sciarra, "In tutte le sue forme ed applicazioni": la Corte costituzionale e la tutela dei soggetti deboli nel rapporto di lavoro

Martedì 23 aprile ore 15,30
Andrea Pugiotto, La Costituzione dietro le sbarre. Passato, presente e futuro dell'art. 27, 3° comma, Cost.

Martedì 7 maggio ore 15,30
Mirzia Rosa Bianca, Il principio di effettività e la nuova categoria della vulnerabilità

La verbalizzazione, previa prenotazione, avrà luogo online il 17/06/2024.

Commissione d'esame
Presidente prof.ssa Raffaella Cristiano
Membro prof. Gaspare Jucan Sicignano
MODALITÀ DI ISCRIZIONE La studentessa/ lo studente interessata/o alla partecipazione dovrà inviare la sua candidatura via mail, a questo indirizzo, indicando i seguenti dati:
1) Matricola
2) Cognome
3) Nome
4) Anno cui si è iscritti (II, III, IV, V)
5) Eventuale frequenza pregressa a un seminario/convegno, la cui pertinenza sarà valutata caso per caso.
Le richieste dovranno pervenire entro e non oltre le ore 23:59 del giorno 1 marzo 2024. Non saranno prese in considerazione le richieste pervenute oltre il termine indicato, né quelle provenienti da account NON istituzionali. Per account istituzionale di posta elettronica s'intende quello assegnato dall'Ateneo a ciascuno studente al momento dell'iscrizione (= nome.cognome@studenti.unisob.na.it).
NOTE Si ricorda che ogni studente dovrà rispettare i limiti dei bonus indicati nel "Regolamento punti Bonus" qui disponibile.
AMMESSI Elenco degli ammessi (prima parte)
Elenco degli ammessi (seconda parte)
Tipologia attività: Ciclo seminariale tenuto dal prof. Giovanni Panebianco
Denominazione attività: Diritto ed economia della rigenerazione dei sistemi urbani
 
SEDE DI SVOLGIMENTO Sede Ateneo
Sono possibili eventuali lezioni anche da remoto, nonché sessioni interattive per la discussione di case-studies
REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Iscrizione a uno dei CdS sottoelencati afferenti al Dipartimento di SFPC e di SGE
DESTINATARI Destinatari del Corso sono gli studenti iscritti ai seguenti CdSM:
L18 - Economia aziendale e Green Economy (II e III anno)
LM59 - Comunicazione pubblica e d'impresa (II anno)
LM77 - Economia, Management e Sostenibilità (I e II anno)
LMG/01 - Giurisprudenza (III e V anno)
LM85bis - Scienze della formazione primaria (IV anno)
PERIODO II semestre
Marzo - Maggio 2024
BONUS 1 punto Bonus
FREQUENZA Almeno l'80% delle ore previste
NUMERO DI POSTI DISPONIBILI 30
DESCRIZIONE La rigenerazione urbana costituisce un campo vasto e articolato, con profonde implicazioni sotto il profilo giuridico, economico e sociale, nonché ambientale. Un corretto approccio alla materia, di tipo olistico, richiede competenze tecniche e manageriali di tipo multidisciplinare e trasversale.
Nel rivolgersi a studenti laureandi, il corso si propone di offrire una condensata ricognizione delle complesse interazioni tra aspetti giuridico-normativi e dinamiche economico-sociali e ambientali, da inquadrare con riferimento alle strategie di sviluppo urbano sostenibile attinenti alla nuova Agenda urbana Ue e nel più generale contesto degli obiettivi dell'Agenda ONU 2030 e del Green Deal europeo 2050.
Attraverso una visione ampia e critica di tali interazioni, con uno sguardo rivolto anche a talune delle più recenti misure contenute nel PNRR, l'obiettivo è quello di fornire strumenti utili a cogliere la cifra complessiva degli articolati processi di interesse e quindi di concorrere alla formazione della futura classe dirigente cui spetta il compito di guidare il cambiamento verso città e sistemi urbani più sostenibili, resilienti e inclusive. Dunque per tale contesto assume ruolo pivotale la collaborazione a livello locale tra i cittadini, la società civile, l'industria e i livelli di governo delle istituzioni interessate. Nell'ambito dei menzionati processi i fattori della comunicazione e dell'informazione istituzionale, nonché le relative nuove tecnologie, nei confronti delle nuove generazioni, assumono particolare rilievo.
Dal punto di vista economico, saranno affrontati aspetti relativi alle opportunità d'investimento legate alla rigenerazione urbana e proporrà casi specifici di trasformazione di aree industriali dismesse in nuovi quartieri residenziali o commerciali, di riconversione di spazi ferroviari in aree verdi o culturali, di valorizzazione di patrimoni naturali e di riqualificazione territoriale attraverso impianti sportivi, evidenziandone le correlate ricadute di natura sociale, specie in ambito giovanile.
Casi specifici, come la riqualificazione di aree industriali dismesse in poli di innovazione e start-up, la trasformazione di spazi ferroviari in aree residenziali, commerciali, verdi o culturali", la valorizzazione del patrimonio naturalistico nelle aree metropolitane, nonché la realizzazione/ristrutturazione di infrastrutture sportive secondo criteri di sostenibilità ambientale e transizione digitale, saranno discussi quali esempi tangibili legati ai nuovi consumi e alle pratiche emergenti in tema di rigenerazione urbana.
Ciascun modulo tematico sarà corredato da specifica bibliografia di riferimento, composta da pubblicazioni, articoli scientifici e rapporti di ricerca, nonché da tabelle e dati statistici tratti da fonti ufficiali.
NUMERO DI ORE PREVISTO Il corso sarà suddiviso in 10 moduli tematici, per la complessiva durata di 30 ore.
CALENDARIO Gli incontri avranno luogo, presso la sede centrale dell'Ateneo, nei seguenti giorni e orari:
martedì 12 marzo, ore 15.30-18.30
martedì 19 marzo, ore 15.30-18.30
lunedì 25 marzo, ore 15.30-18.30
martedì 9 aprile ore 15.30-18.30
lunedì 15 aprile, ore 15.30-18.30
martedì 23 aprile, ore 15.30-18.30
lunedì 6 maggio, ore 15.30-18.30
mercoledì 8 maggio, ore 15.30-18.30
mercoledì 15 maggio, ore 15.30-18.30
giovedì 23 maggio, ore 15.30-18.30

Oltre alla proiezione di slides, è prevista la somministrazione di uno o più test per la verifica dell'apprendimento.
La prova finale sarà scritta e avrà luogo giovedì 6 giugno a partire dalle ore 15.30.
La verbalizzazione, previa prenotazione, avrà luogo giovedì 20 giugno, online.

Commissione d'esame
Presidente: Natascia Villani
Membro: Giovanni Panebianco
MODALITÀ DI ISCRIZIONE Lo studente interessato alla partecipazione dovrà inviare la candidatura entro e non oltre le ore 23:59 del giorno 16 gennaio 2024 collegandosi al seguente link: https://forms.gle/i5CmZc39gtJcDwov9

I dati da compilare sono:
1) Email istituzionale (nome.cognome@studenti.unisob.na.it)
2) Matricola
3) Cognome
4) Nome
5) CdS di afferenza
6) Anno cui si è iscritti
7) Numero di cellulare
8) Data di nascita
9) Numero di crediti maturati (questo dato è visionabile nella propria area personale cliccando su "Esami in Carriera" e riportando il numero di CFU nella colonna del "Totale")

Le indicazioni riportate nel modulo non potranno essere successivamente modificate.
Entro il giorno 18 gennaio sarà pubblicato un avviso con l'elenco degli studenti che si sono candidati.
Nel caso le richieste fossero più di 30, sarà stilata una graduatoria di merito. I primi 30 studenti che avranno maturato il maggior numero di CFU, equamente suddivisi per CdS, saranno ammessi al corso.
Nel caso di parità di CFU sarà data priorità agli studenti più giovani.
Non vi saranno scorrimenti di graduatoria in caso di studenti rinunciatari. Si prega quindi di non inviare richieste di partecipazione se non realmente interessati. Non saranno prese in considerazione le domande pervenute oltre i termini indicati.
NOTE Si ricorda che ogni studente dovrà rispettare i limiti dei bonus indicati nel "Regolamento punti Bonus" qui disponibile.
AMMESSI Elenco degli ammessi
Secondo elenco degli ammessi/non ammessi
Tipologia attività: Incontri formativo-professionalizzanti
Denominazione attività: Incontri sulle professioni
Soggetto promotore: Dipartimento di Scienze giuridiche ed economiche

 
SEDE DI SVOLGIMENTO Parte in sede, parte in modalità videoconferenza
REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Studenti iscritti al CdSM in LMG/01 ad anni successivi al primo
DESTINATARI Studenti iscritti al II, III, IV, V anno del CdSM in Giurisprudenza.
L'attività, quindi, non è rivolta agli studenti immatricolati nell'a.a. 2023-2024
PERIODO I semestre
BONUS ½ punto Bonus
A completamento delle Lezioni magistrali oppure del ciclo di Conferenze del Dipartimento di Scienze giuridiche 2022/2023
(Attività approvata dal SA del 27 settembre 2023)
NUMERO DI POSTI DISPONIBILI Nessun limite
FREQUENZA Consentita massimo una assenza
DESCRIZIONE Obiettivo dell'attività è avvicinare gli studenti al mondo del lavoro.
Il Ciclo, organizzato anche su richiesta del Comitato di Indirizzo, prevede dunque incontri tra gli studenti e professionisti esperti, personalità di spicco, nei singoli settori del diritto.
NUMERO DI ORE PREVISTO 15 ore
CALENDARIO Gli incontri avranno luogo nei mesi di ottobre-dicembre 2023

1° incontro
12 ottobre 2023
Conferenza
Anna Ruffino
Consigliera di Legazione, Direzione generale per le risorse e l'Innovazione
Salvatore Napolitano
Consigliere di Legazione, Direzione generale Risorse e l'Innovazione

2° incontro
13 ottobre 2023
Conferenza
Matteo Del Fante
Amministratore delegato e Direttore generale di Poste Italiane

3° incontro
10 novembre 2023
Conferenza
Gianluca Siviero
Direttore generale del Servizio sul sistema delle Ragionerie e controllo interno dipartimentale - Ragioneria Generale dello Stato

4° incontro
Da definire

Non è prevista una prova finale.
Il conseguimento dell'obiettivo è derivante dall'esclusivo monitoraggio della partecipazione agli incontri.
La verbalizzazione, per i soli studenti che hanno già partecipato alle Lezioni magistrali/ciclo di Conferenze del Dipartimento di Scienze giuridiche 2022-2023, è prevista il 20/12/2023 (online, previa prenotazione).

Commissione
Presidente Raffaella Cristiano
Membro Gaspare Jucan Sicignano
MODALITÀ DI ISCRIZIONE Lo studente interessato alla partecipazione dovrà inviare la candidatura entro e non oltre le ore 23:59 del giorno 6 ottobre 2023 a questo indirizzo di posta elettronica.

I dati da indicare sono:
1) Matricola
2) Cognome
3) Nome
4) Anno cui si è iscritti
5) Dichiarazione di partecipazione pregressa a un ciclo di Lezioni magistrali (indicare un riferimento puntuale) oppure al ciclo di Conferenze del Dipartimento di Scienze giuridiche 2022/2023.

Non saranno prese in considerazione le domande pervenute oltre i termini indicati.
Non saranno prese in considerazione nemmeno le richieste provenienti da account NON istituzionali. Per account istituzionale di posta elettronica s'intende quello assegnato dall'Ateneo a ciascuno studente al momento dell'iscrizione (= nome.cognome@studenti.unisob.na.it)."
NOTE Si ricorda che ogni studente dovrà rispettare i limiti dei bonus indicati nel "Regolamento punti Bonus" qui disponibile.
f) Altre iniziative
Tipologia attività: Ciclo di seminari + attività di volontariato
Denominazione attività: Happy hour del volontariato
Soggetto promotore: Ciro Pizzo
 
SEDE DI SVOLGIMENTO Due incontri in sede - attività di volontariato presso un'associazione
REQUISITI DI PARTECIPAZIONE 1) Iscrizione all'a.a. 2023/2024
2) Capacità di ascolto dell'altro
3) Apertura alla comunicazione
4) Capacità di costruire relazioni autentiche e significative
DESTINATARI Studenti in corso e fuori corso di uno dei seguenti CdS:
1) per il dipartimento di Scienze umanistiche:
L1 - Scienze dei Beni culturali
L11 - Lingue e culture moderne
LM2; LM89 - Archeologia e Storia dell'Arte
LM43 - Digital Humanities. Beni culturali e materie letterarie
LM38 - Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione internazionale
LMR02 - Conservazione e restauro dei beni culturali
2) per il dipartimento di Scienze formative psicologiche e della comunicazione:
L19 - Scienze dell'educazione
L20 - Scienze della comunicazione
L24 - Scienze e tecniche di psicologia cognitiva
LM51 - Psicologia: risorse umane, ergonomia cognitiva, neuroscienze cognitive
LM57; LM85 - Consulenza pedagogica
LM59 - Comunicazione pubblica e d'impresa
LM87 - Programmazione, amministrazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali
LM85 bis - Scienze della formazione primaria
3) per il dipartimento di Scienze giuridiche ed economiche:
L18 - Economia aziendale e Green Economy
LM77 - Economia, Management e Sostenibilità
LMG01 - Giurisprudenza
PERIODO II semestre
BONUS 1 punto bonus
FREQUENZA Nessuna assenza consentita per le attività seminariali propedeutiche all'avvio dell'attività di volontariato
NUMERO DI POSTI DISPONIBILI n. 50 (30 residenti in provincia di Napoli, 20 residenti nelle province di Caserta ed eventualmente Avellino, Benevento e Salerno)
DESCRIZIONE Il percorso del Centro di Servizio per il Volontariato della città metropolitana di Napoli (CSV Napoli) e del Centro di Servizio per il Volontariato di Caserta (CSV Asso.Vo.Ce.) in collaborazione con il SAAD e con il Centro di Servizio di Avellino/Benevento (CSV Irpinia Sannio) e Salerno (CSV Sodalis), intende promuovere il volontariato all'interno dell'Ateneo. L'obiettivo del percorso formativo è quello di avvicinare, in maniera innovativa, i giovani verso i temi del volontariato e della solidarietà. Gli incontri si svolgeranno in un ambiente rilassante, piacevole, con la presenza di un esperto facilitatore che anima la discussione e favorisce la partecipazione; infatti, saranno strutturati come momenti non formali, al fine di favorire il confronto e la riflessione con coloro che quotidianamente dedicano il loro tempo ad azioni di volontariato. Gli studenti potranno conoscere le storie e i racconti di giovani volontarie e volontari delle diverse organizzazioni e avranno la possibilità di conoscere e sperimentare l'importanza dell'impegno civico. Il ciclo di incontri prevede non solo l'approfondimento di tematiche di interesse generale - gestiti da protagonisti di azioni di cittadinanza attiva - ma anche la presentazione con l'ausilio di materiale audio-visivo- delle organizzazioni, della loro mission e delle proprie attività. Saranno individuate circa 20 enti di Terzo settore che svolgono attività di volontariato che operano in vari settore come prevenzione alla salute, prevenzione alla violenza e tutela di genere, tutela dei minori, tutela dell'ambente, integrazione e inclusione, beni comun, legalità, senza fissa dimora, migrati, sviluppo economico, coesione sociale, solidarietà internazionale. Gli studenti che parteciperanno al percorso dell'Happy hour successivamente svolgeranno attività esperienziale di volontariato presso gli enti che avranno maggiormente catturato il loro interesse per un totale di 50 ore. Gli studenti parteciperanno per almeno 3 volte alle attività dello Sportello di Orientamento al Volontariato - SOV, presente in Ateneo, promuovendo il volontariato e presentando brevemente l'associazione e la propria richiesta di volontari nelle aule universitarie.
NUMERO DI ORE PREVISTO n. 12 ore di attività seminariale (4 incontri di 3h)
n. 50 ore di volontariato presso le associazioni
CALENDARIO Incontri in Ateneo con le associazioni:
14 giugno ore 15-18
21 giugno ore 15-18
Incontri on-line di follow-up:
6 novembre 15-18
29 novembre 15-18
La verifica avverrà durante gli incontri di follow-up.
Entro il 15 settembre 2024 sarà avviata l'attività di volontariato presso le associazioni che dovrà concludersi entro il 10 Dicembre (il calendario sarà concordato con l'associazione).
Non è prevista alcuna prova finale.
La verbalizzazione è prevista, previa prenotazione, il 10 gennaio 2025 e sarà online (unica data).

Commissione:
Ciro Pizzo - Presidente
Carmela Pacelli - Membro Commissione
MODALITÀ DI ISCRIZIONE La studentessa/lo studente interessata/o alla partecipazione dovrà inviare la propria candidatura via mail, a questo indirizzo, indicando i seguenti dati:
1) Inserire nell'oggetto della comunicazione "Happy Hour volontariato"
2) Email istituzionale (nome.cognome@studenti.unisob.na.it)
3) Matricola
4) Cognome
5) Nome
6) Indirizzo di residenza
7)Corso di laurea
8) Anno cui si è iscritti (1, 2, 3, 4, 5)
9) Numero di cellulare
La candidatura deve essere inviata entro le ore 23.59 del 29 maggio.
NOTE Si ricorda che ogni studente dovrà rispettare i limiti dei bonus indicati nel "Regolamento Punti bonus" qui disponibile.
Tipologia attività: Stage
Denominazione attività: Tutor per il supporto degli studenti con disabilità e DSA
Soggetto promotore: prof. Ciro Pizzo
 
SEDE DI SVOLGIMENTO In sede
REQUISITI DI PARTECIPAZIONE - Iscrizione all'anno accademico 2023-24
- Capacità di ascoltare l'altro, discernendo i momenti in cui essere empatico, accogliente, non giudicante, e momenti in cui essere congruente e assertivo
- Capacità di costruire relazioni autentiche e significative
- Capacità di problem solving
- Capacità di pianificazione
- Ottime conoscenze delle discipline caratterizzanti il CdS frequentato
- Eventuali esperienze documentate nel campo della disabilità o la frequenza del Percorso SAAD 'Inclusione e accessibilità', percorso curricolare dedicato agli studenti del II anno del CdS in Scienze dell'educazione.
DESTINATARI Studenti in corso e fuori corso iscritti ad anni successivi al primo di uno dei seguenti CdS:
L1 - Scienze dei Beni culturali
L11 - Lingue e culture moderne
L18 - Economia aziendale e Green Economy
L19 - Scienze dell'educazione
L20 - Scienze della comunicazione
L24 - Scienze e tecniche di psicologia cognitiva
LM2; LM89 - Archeologia e Storia dell'Arte
LM43 - Digital Humanities. Beni culturali e materie letterarie
LM38 - Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione internazionale
LM51 - Psicologia: risorse umane, ergonomia cognitiva, neuroscienze cognitive
LM57; LM85 - Consulenza pedagogica
LM59 - Comunicazione pubblica e d'impresa
LM77 - Economia, Management e Sostenibilità
LM87 - Programmazione, amministrazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali
LM85 bis - Scienze della formazione primaria
LMR02 - Conservazione e restauro dei beni culturali
LMG01 - Giurisprudenza
PERIODO II semestre
BONUS 1 punto Bonus (approvato dal SA del mese di dicembre)
FREQUENZA Non è consentita nessuna assenza
NUMERO DI POSTI DISPONIBILI 20 Dipartimento di Scienze formative, psicologiche e della comunicazione
10 Dipartimento di Scienze umanistiche
5 Dipartimento di Scienze giuridiche ed economiche
DESCRIZIONE Lo stage è finalizzato al supporto alla frequenza dei corsi e nella preparazione degli esami degli studenti seguiti dal Servizio di Ateneo per le attività degli studenti con disabilita/DSA. L'attività sarà svolta in presenza in relazione alle esigenze degli studenti e costantemente monitorata dalla referente del SAAD. Dopo un breve periodo di formazione, gli stagisti potranno sperimentare nuove strategie di relazione, comunicazione e apprendimento attente alle esigenze di studenti con disabilità o DSA
NUMERO DI ORE PREVISTO 70 ore
CALENDARIO L'attività è svolta in relazione alle esigenze degli studenti con disabilità e DSA e si terrà conto di eventuali impegni del tutor
Non è prevista una verifica finale perché le attività dei tutor sono monitorate in itinere
La verbalizzazione del punto Bonus avrà luogo il 30/05/2024 oppure il 25/07/2024 online, previa prenotazione

Commissione
Presidente Ciro Pizzo
Membro Carmela Pacelli
MODALITÀ DI ISCRIZIONE La candidatura deve essere presentata entro il 24 gennaio 2024 scrivendo a questo indirizzo. Nell'oggetto va indicato "punto bonus", mentre nel corpo del testo dell'email comunicare la matricola, il corso di studi a cui si è iscritti e il recapito telefonico.
In caso di candidature superiori al numero di posti disponibili, avranno la precedenza gli studenti iscritti agli ultimi anni del corso di studi.
NOTE Si ricorda che ogni studente dovrà rispettare i limiti dei bonus indicati nel "Regolamento punti Bonus" qui disponibile.
AMMESSI Elenco degli ammessi e riapertura termini di candidatura
Tipologia attività: Ciclo di seminari dedicato a studenti con disabilità
Denominazione attività: Percorso di orientamento per lo sviluppo dell'occupabilità
Soggetto promotore: prof. Ciro Pizzo
 
SEDE DI SVOLGIMENTO In sede
REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Studenti disabili con buone competenze comunicative, relazionali e riflessive. Prevista priorità per coloro che sono iscritti agli ultimi anni del corso di studi.
DESTINATARI Studenti con disabilità, in corso e fuori corso iscritti ad anni successivi al primo di uno dei seguenti CdS:
L1 - Scienze dei beni culturali
LM2; LM89 - Archeologia e Storia dell'arte
LM43 - Digital Humanities
L11 - Lingue e culture moderne
LM38 - Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione internazionale
LMR02 - Conservazione e restauro dei beni culturali
L19 - Scienze dell'educazione
LM57; LM85 Consulenza pedagogica
LM87 - Programmazione, amministrazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali
L20 - Scienze della comunicazione
LM59 - Comunicazione pubblica e d'impresa
L24 - Scienze e tecniche di psicologia cognitiva
LM51 - Psicologia: risorse umane, ergonomia cognitiva, neuroscienze cognitive
LM85 bis - Scienze della formazione primaria
L18 - Economia aziendale e Green Economy
LM77 - Economia, Management e Sostenibilità
LMG01 - Giurisprudenza
PERIODO I semestre
BONUS 1 punto Bonus (approvato dal SA del mese di settembre 2023)
FREQUENZA È consentito un solo giorno di assenza
NUMERO DI POSTI DISPONIBILI 15 posti
DESCRIZIONE Il percorso proposto è in linea anche con il modello di occupabilità validato da INAPP il cui strumento "Questionario AVO giovani" è stato già sperimentato in diversi contesti e utilizzato anche per la valutazione del potenziale di occupabilità su giovani con disabilità in Campania. Il modello prevede 4 aree formative:
1. capacità di riflessione su sé stessi e risorse di base (4 moduli)
2. capacità comunicative e relazionali (2 moduli)
3. conoscenza mercato del lavoro e professioni (3 moduli)
4. progettazione e pianificazione (1 modulo)
NUMERO DI ORE PREVISTO 40 ore divise in 10 incontri
CALENDARIO 09 novembre 2023, 09:00-13.00
16 novembre 2023, 09:00-13.00
23 novembre 2023, 09:00-13.00
30 novembre 2023, 09:00-13.00
14 dicembre 2023, 09:00-13.00
11 gennaio 2024, 09:00-13.00
18 gennaio 2024, 09:00-13.00
25 gennaio 2024, 09:00-13.00
01 febbraio 2024, 09:00-13.00
08 febbraio 2024, 09:00-13.00
Non è prevista una prova finale
La verbalizzazione del punto Bonus avrà luogo il 29/02/2024, online, previa prenotazione

Commissione
Presidente Ciro Pizzo
Membro Stefania Ferraro
MODALITÀ DI ISCRIZIONE La candidatura deve essere presentata entro il 20 ottobre scrivendo a questi indirizzi (e-mail Tutorato SAAD; e-mail Ciro Pizzo)
Nel corpo dell'email indicare almeno la matricola e l'anno al quale si è iscritti.
In caso di candidature superiori al numero di posti disponibili, avranno la precedenza gli studenti iscritti agli ultimi anni del corso di studi.
NOTE Si ricorda che ogni studente dovrà rispettare i limiti dei bonus indicati nel "Regolamento unti Bonus" qui disponibile.
Tipologia attività: Ciclo di seminari + esperienza di volontariato
Denominazione attività: Volontariato e professione 2023
Soggetto promotore: prof. Ciro Pizzo
 
SEDE DI SVOLGIMENTO Online: Incontri seminariali e di follow up
In presenza, presso le associazioni: Attività di volontariato
REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Apertura alla comunicazione ed uso consapevole dei linguaggi comunicativi ed espressivi
Capacità di ascoltare l'altro
Flessibilità
Capacità di costruire relazioni autentiche e significative
DESTINATARI Studenti in corso e studenti fuori corso iscritti ad anni successivi al primo di uno dei seguenti CdS:
L1 - Scienze dei Beni culturali: turismo, arte e archeologia
LM43 - Digital Humanities. Beni culturali e materie letterarie
L11 - Lingue e culture moderne
LM38 - Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione internazionale
LMR02 - Conservazione e restauro dei beni culturali
L19 - Scienze dell'educazione
LM57 / LM85 - Consulenza pedagogica
LM87 - Programmazione, amministrazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali
L20 - Scienze della comunicazione
LM59 - Comunicazione pubblica e d'impresa
L24 - Scienze e tecniche di psicologia cognitiva
LM51 - Psicologia: risorse umane, ergonomia cognitiva, neuroscienze cognitive
LM85 bis - Scienze della formazione primaria
L18 - Economia aziendale e Green Economy
LM77 - Economia, management e sostenibilità
LMG01 - Giurisprudenza
PERIODO Da novembre 2023 a marzo 2024
BONUS 1 punto Bonus (approvato dal SA del mese di settembre)
FREQUENZA Concessa una assenza per gli incontri seminariali e nessuna per le attività di volontariato
NUMERO DI POSTI DISPONIBILI 35
DESCRIZIONE Il percorso, frutto della collaborazione tra il SAAD e CSV Napoli - Centro di Servizio per il Volontariato della città metropolitana di Napoli, intende accendere i riflettori sul valore della coesione e sul potere socializzante del volontariato. Il progetto vuole stimolare la riflessione sull'importanza di apprendere durante tutto l'arco della vita e in contesti diversi da quelli formali con l'obiettivo di progettare la propria professione in maniera consapevole.
Gli incontri seminariali prevedono metodologie attive, testimonianze di volontari e esperienze presso organizzazioni di volontariato.
Il percorso si articola in tre fasi:
1. Incontri seminariali (14h online) sui seguenti temi:
a) Il volontariato oggi: sintetica presentazione della normativa e della Riforma degli enti del Terzo settore; della figura del volontario di un ente, dei diritti e degli obblighi; della differenza tra volontario e associato; del ruolo del volontariato per il benessere della comunità (5h così articolate: 2 incontri di 2,5 h)
b) Il professionista volontario: testimonianze di professionisti che svolgono attività di volontariato in contemporanea con la loro attività professionale. Verranno presentati i benefici sia a livello personale che per la collettività. Attraverso il racconto delle esperienze dei professionisti volontari si intende mostrare che si può apprendere sempre e in molteplici luoghi e situazioni di vita e lavoro. Si metterà al centro il tema delle competenze come sapere in azione e come risorsa per l'individuo ma anche come strumento per favorire la realizzazione personale, la cittadinanza attiva e l'inclusione sociale. Si presenta la competenza come comprovata capacità di agire, e si presentano i traguardi dove si costruiscono le competenze (3 h)
c) Scienze umani e sociali in campo per il prossimo. Connessioni tra i percorsi di apprendimento formali e non formali e la valorizzazione di esperienze nel campo di volontariato: l'incontro intende offrire stimoli per riprogettare il percorso di vita professionale attraverso, lo sviluppo di connessioni tra i percorsi di apprendimento formali e non formali e la valorizzazione di esperienze nel campo di volontariato. Educatori e psicologi racconteranno come ha inciso il volontariato sulla loro crescita professionale e personale. Attraverso il racconto delle proprie storie e risorse personali la descrizione ed individuazione delle caratteristiche più importanti della loro attività lavorativa, vengono individuate le competenze necessarie per operare (3 h)
d) Volontariato, cittadinanza attiva e felicità: Il volontariato strumento di prevenzione, del benessere fisico e psichico motore di cambiamento, modello di vita alternativo. Si collega l'impegno civico con il benessere fisico e psichico di chi lo pratica esponendo i benefici in termini di felicità, autostima, empatia (3 h)
2. Apprendimento esperienziale (44 h): presso Organizzazioni di volontariato (ODV) ed altri Enti del Terzo Settore (ETS) con provata esperienza di volontariato e che faciliteranno l'apprendimento esperienziale degli studenti.
3. Incontri di condivisione e follow up (12 h): per individuare con l'aiuto di un facilitatore esperto di orientamento le conoscenze e/o competenze acquisite durante il percorso e per realizzare un elaborato che rappresenti l'esperienza vissuta.
NUMERO DI ORE PREVISTO 70
CALENDARIO I seguenti incontri avranno luogo online:
7 e 9 novembre, h 15:00-17:30
16, 22 e 27 novembre, h 15:00-18:00
Il calendario delle attività di volontariato, in presenza, sarà concordato con le associazioni
Verbalizzazione: 5 aprile 2024, online, previa prenotazione
È previsto un elaborato finale, ovvero una relazione sull'esperienza svolta

Commissione
Presidente: Ciro Pizzo
Membro: Carmela Pacelli
MODALITÀ DI ISCRIZIONE Scrivere a questo indirizzo entro il 20 ottobre
Indicare nell'oggetto "Volontariato e professione"
Nel corpo dell'email indicare almeno la matricola e l'anno al quale si è iscritti.
NOTE Si ricorda che ogni studente dovrà rispettare i limiti dei bonus indicati nel "Regolamento punti Bonus" qui disponibile.
AMMESSI Elenco degli ammessi
Tesi in lingua inglese
 
REQUISITI Studenti che scrivono e svolgono il lavoro finale di tesi in lingua inglese
DESTINATARI Studenti iscritti al CdS in Economia aziendale e Green Economy e al CdSM in Economia, Management e Sostenibilità
BONUS 1
NOTE Non c'è bisogno di prenotazione
Il punto sarà assegnato d'ufficio dalla Segreteria studenti
Programma Choose to be
 
REQUISITI Iscrizione all'anno accademico 2022/23
DESTINATARI Studenti iscritti al Corso di laurea magistrale in Giurisprudenza
BONUS 1
ORE TOTALI Minimo 100
DESCRIZIONE Il progetto Choose to be, attivato per gli studenti del Dipartimento di Scienze giuridiche ed economiche, ha la finalità di far conoscere il mondo del lavoro e far acquisire, a chi non ha esperienza, gli elementi applicativi di una specifica attività ma anche gli strumenti per una scelta professionale consapevole e in linea con le proprie attitudini.
Gli stage potranno essere attivati presso enti pubblici/privati e studi professionali in partnership con Unisob.
Gli studenti che parteciperanno al progetto saranno seguiti dalla prof.ssa Metafora, Tutor stage del CdS in Giurisprudenza, e da un Tutor interno individuato dal soggetto ospitante. L'adesione al programma Choose to be prevede lo svolgimento di uno stage formativo della durata minima di 100 ore al termine del quale sarà assegnato 1 punto bonus da spendere in seduta di laurea. Per poter usufruire del benefit, lo studente dovrà necessariamente convalidare l'esperienza formativa consegnando al Tutor stage del CdS la documentazione scaricabile da questo collegamento.

Anche gli studenti che parteciperanno alle attività di tirocinio anticipato per l'accesso alla professione forense potranno maturare un punto bonus. Gli studenti dovranno consegnare la relazione finale all'ufficio stage studenti per il rilascio dell’attestato di frequenza al tirocinio anticipato da presentare in segreteria studenti per l'inserimento nel piano di studi del punto bonus.
INFORMAZIONI Per ulteriori informazioni rivolgersi a:
Ufficio Stage Studenti: dott.ssa Roberta Pellecchia
tel. 081.2522459 e-mail
Semestre anticipato di pratica forense/notarile
 
REQUISITI Iscrizione all'anno accademico 2022/23
DESTINATARI Studenti iscritti al V anno del Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza
BONUS 1
PERIODO 6 mesi
DESCRIZIONE I laureandi in Giurisprudenza possono attivare un periodo di pratica anticipata forense ovvero notarile, in costanza dell'ultimo anno del corso di laurea. L'attività consente di maturare 6 dei 18 diciotto mesi previsti per il praticantato, che è requisito obbligatorio per l'accesso all'esame di abilitazione alla professione.
Per l'intera durata del tirocinio (6 mesi) lo studente è supportato da un tutor d'Ateneo - prof.ssa Roberta Metafora - e da un tutor esterno (avvocato/notaio), individuato dal soggetto ospitante.
A conclusione del percorso e previa consegna di una relazione finale (firmata dal tutor esterno) all'ufficio Job&Stage - Area Stage Studenti, allo studente sarà riconosciuto 1 punto bonus.
L'ufficio Stage Studenti rilascerà quindi all'interessato un attestato di frequenza, da presentare in Segreteria studenti per gli adempimenti successivi.
CONTATTI Per ulteriori informazioni rivolgersi a:
Ufficio Stage Studenti: dott.ssa Roberta Pellecchia
tel. 081.2522459 e-mail

© 2004/24 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy · versione desktop · versione accessibile
XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0