Facoltà di
Lettere

Guida agli stage

a.a. 2016/17

Gli stage, obbligatori per alcuni corsi di studio, sono un'opportunità per gli studenti iscritti di entrare in contatto con il mondo del lavoro sotto la guida di un tutor di Ateneo.

Le procedure per l'attivazione di attività di tirocinio/stage curricolari obbligatori e facoltativi di cui all'art. 3, punto 1 del Regolamento di Ateneo sono le seguenti:

I) Tirocinio curriculare presso uffici interni UNISOB

  1. L'Ufficio "Job e Stage" raccoglie le richieste provenienti dagli uffici dell'Ateneo e pubblica i relativi annunci nella sezione "avvisi" del sito dell'Ateneo.
  2. Lo studente, in possesso dei requisiti richiesti, può far prevenire la propria candidatura secondo le modalità riportate nell'avviso.
  3. L'Ufficio "Job e Stage" svolge una preselezione delle candidature pervenute, mediante l'esame del curriculum vitae e un colloquio conoscitivo, individuando i candidati da sottoporre alla scelta definitiva del Responsabile della struttura di Ateneo richiedente.
  4. A seguito dell'individuazione dello studente tirocinante, l'Ufficio "Job e Stage", in accordo con il Responsabile della Struttura ospitante, procede alla redazione del progetto formativo in triplice copia.
  5. Lo studente provvede a scaricare autonomamente il progetto formativo dal sito in triplice copia e, previa compilazione delle parti di propria competenza, si reca dal Responsabile della struttura ospitante per la compilazione del progetto, per le parti di sua competenza, e la firma dello stesso.
  6. Il progetto formativo, compilato in tutte le sue parti e debitamente firmato, deve essere consegnato in triplice copia dallo studente tirocinante al tutor stage del corso di studio, il quale inoltra i documenti alla segreteria del Preside di Facoltà per la firma definitiva.
  7. La segreteria del Preside di Facoltà provvede all'informatizzazione dei dati e all'invio di una copia del progetto all'ufficio "Job e Stage" per l'attivazione delle coperture assicurative e di due copie al tutor stage del corso di studio.
  8. Il tutor stage consegna allo studente tirocinante due copie del progetto formativo: una copia deve essere consegnata alla struttura ospitante che individuerà il responsabile del progetto, l'altra, sempre a cura dello studente, deve essere custodita fino al momento della verbalizzazione.
  9.  Lo studente tirocinante deve ritirare presso l'ufficio "Job e Stage" il libretto di tirocinio, necessario ai fini della validazione delle ore svolte.
  10. Al termine del tirocinio, lo studente è tenuto a verbalizzare l'esperienza formativa svolta (la verbalizzazione avverrà, con regolare prenotazione online, all'appello a tal fine predisposto), presentando al tutor stage del corso di studio la seguente documentazione debitamente compilata:
    a. Questionario a cura della struttura ospitante;
    b. Questionario conclusivo dell'attività di stage a cura dello stagista;
    c. Copia del progetto formativo;
    d. Relazione conclusiva a cura dello stagista che sintetizza l'attività svolta e gli obiettivi raggiunti durante il periodo di stage;
    e. Libretto di tirocinio compilato e vidimato dal tutor del soggetto ospitante (rilasciato dall'ufficio Job e Stage).

Anche i tirocini curricolari facoltativi devono essere conclusi prima della discussione della tesi di laurea.

II) Tirocinio curriculare presso strutture esterne

  1. Lo studente si reca dal tutor di riferimento stage del proprio corso di studio per avere consigli e per scegliere l'ente presso cui svolgere lo stage (visualizza l'elenco aggiornato degli enti convenzionati)
  2. Il tutor stage del corso di studio mette in comunicazione lo studente con il tutor dell'ente scelto per verificare la disponibilità.
  3. Lo studente compila in triplice copia, con l'ausilio (relativamente alle sezioni di propria competenza) dei responsabili dell'Ente scelto, il progetto formativo e di orientamento (allegato 1) che dovrà essere riconsegnato, sempre in tre copie (firmate dal rappresentante legale dell'Ente e dallo stagista), al tutor stage del corso di studio il quale provvederà ad inoltrare i documenti alla segreteria del Preside per la firma.
  4. La segreteria del Preside provvederà alla informatizzazione dei dati e all'invio di n. 1 copia del progetto agli uffici competenti per l'attivazione delle coperture assicurative per lo studente e n. 2 copie al tutor stage del corso di studio.
  5. Prima di iniziare lo stage, lo studente dovrà necessariamente recarsi dal tutor stage del corso di studio per ritirare le due copie del progetto formativo. Lo studente dovrà consegnare una copia del documento al soggetto ospitante e custodire la seconda copia fino al momento della verbalizzazione.
  6. Al termine dello stage, lo studente dovrà verbalizzare l'esperienza formativa svolta (che avverrà con regolare prenotazione online), presentando al tutor stage del corso di studio la seguente documentazione:
    a. Questionario a cura dell'ente ospitante (allegato 2);
    b. Questionario conclusivo dell'attività di stage a cura dello stagista (allegato 3);
    c. Copia del progetto formativo;
    d. Relazione conclusiva a cura dello stagista che sintetizza l'attività svolta e gli obiettivi raggiunti durante il periodo di stage (allegato 4);
    e. Libretto di tirocinio compilato e vidimato dal tutor del soggetto ospitante (rilasciato dall'ufficio Job e Stage).
  7. Al termine di una breve discussione sullo stage svolto, l'attività sarà convalidata su verbale di registrazione e libretto.
    Si avvisano gli studenti che le documentazioni incomplete non potranno in nessun caso essere accolte.

Anche i tirocini curricolari facoltativi devono essere conclusi prima della discussione della tesi di laurea.

Nota bene:

  • l'Ufficio "Job e Stage" consegna al tirocinante/stagista un registro delle presenze (libretto di tirocinio) che deve essere compilato quotidianamente dallo stesso, per poi essere consegnato a conclusione del percorso congiuntamente ai questionari di fine stage compilati dalla struttura ospitante e dal tirocinante/stagista.
  • Lo studente dovrà obbligatoriamente verbalizzare/convalidare il proprio tirocinio/stage (connesso a CFU o fuori piano studi o punto bonus laurea) entro la prima sessione di esami successiva alla conclusione dell'esperienza. Oltre tale termine, i tirocini/stage non saranno considerati validi e gli studenti non potranno procedere con la registrazione/convalida.
  • Il numero di crediti da maturare varia a secondo del piano di studi di ogni corso di studi.
  • Nel caso in cui lo studente volesse partecipare ad uno stage (anche se questa attività non è presente nel proprio piano di studi perché si tratta di stage curriculare non collegato a CFU), seguirà la stessa procedura. Inoltre, allo studente sarà assegnato un codice che l'Ufficio Stage Studenti inserirà a penna in calce al piano di studi precedentemente stampato dallo stesso studente. In seguito, lo studente si recherà presso la segreteria didattica di riferimento per l'introduzione dell'esperienza formativa (codice) nella sezione online del proprio piano studi. Per la verbalizzazione dello stage, lo studente si prenoterà nell'area operativa della stanza virtuale.
  • Per ogni 25 ore di impegno per attività di stage è riconosciuto n. 1 CFU.
  • Per la verbalizzazione dello stage curriculare connesso a CFU o fuori dal piano di studi è obbligatoria la prenotazione da effettuare nell'area operativa della stanza virtuale.
  • Le date di verbalizzazione sono indicate sul sito e seguono il calendario degli appelli di esame.
  • Gli studenti che intendono farsi riconoscere attività già svolte al di fuori dell'ateneo e con enti non convenzionati con l'ateneo devono seguire, ove previsto, termini e modalità dell'allegato D (vedi guida alla formulazione del piano di studi di ogni corso di studi).

© 2004/17 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0