MOTORE DI RICERCA

ACCESSO STANZA VIRTUALE



            
SAAD
Servizio di Ateneo per le Attività degli studenti con Disabilità e DSA

progetti

Maggio dei monumenti 2009
Viaggio nella storia attraverso i sensi: un percorso per la differenza

Il Servizio di Ateneo per le Attività degli studenti con Disabilità (SAAD) da alcuni anni promuove iniziative che permettono alle persone con disabilità di accedere ai musei, ai monumenti, al patrimonio culturale in genere con l'intento di offrire loro una maggiore possibilità di integrazione all'interno della società.

Anche quest'anno, in occasione del Maggio dei Monumenti, il SAAD ha proposto - con il progetto "Viaggio nella storia attraverso i sensi: un percorso per la differenza", patrocinato dal Comune di Napoli - un itinerario di visite guidate.

L'iniziativa ha voluto rispondere al bisogno degli studenti con disabilità di sperimentare maggiori opportunità di vivere la propria autonomia attraverso momenti di socializzazione e di scambio che trascendano il carattere istituzionale delle attività accademiche.

Per evitare la riproposizione di situazioni discriminanti si è voluto dare a tutti la possibilità di intervenire alle visite, privilegiando, nella selezione degli itinerari, luoghi di interesse generalmente diffuso. D'altro canto, per venire incontro alle peculiari esigenze dei disabili, ci si è orientati su luoghi dotati di percorsi attenti alle specifiche disabilità. In questi termini, le visite possono diventare un momento attraverso il quale è possibile raggiungere quegli obiettivi di inclusione che costituiscono l'oggetto prioritario di ogni politica sociale.

Le visite sono state realizzate presso l'Orto Botanico, Palazzo Reale di Napoli, Complesso Museale di Santa Chiara.

L'Orto Botanico di recente si è dotato di un itinerario tattile-olfattivo, attento ai bisogni delle persone cieche, che permette a tutti di fare un'esperienza plurisensoriale. L'itinerario speciale consente di conoscere attraverso il tatto e l'olfatto le caratteristiche di diverse piante ciascuna corredata da un testo sintetico in caratteri braille.

Il Palazzo Reale di Napoli da alcuni anni ha realizzato uno spazio di accoglienza per le persone con disabilità (Sala DAI), che permette, attraverso una serie di ausili e supporti, la visita alle strutture peculiari dell'edificio anche alle persone con deficit sensoriali.

Il Complesso Museale di Santa Chiara, pur non avendo percorsi specifici, è in gran parte fruibile ed è stato scelto per il valore storico e culturale che riveste per la città di Napoli.

A tutte le visite sono stati presenti un interprete della lingua italiana dei segni (LIS) e un interprete di lingua inglese che hanno facilitato la partecipazione alle persone sorde e agli stranieri.

Il SAAD si ritiene molto soddisfatto dei risultati raggiunti con tale progetto a cui hanno aderito persone con disabilità, studenti, giovani, anziani e turisti perché ha visto concretizzarsi l'obiettivo dell'inclusione e della partecipazione di tutti alla vita della città.

 

visualizza brochure

 

Torna alla pagina Progetti

Torna alla pagina Ricerca

 

 

© 2004/20 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy · versione desktop · versione accessibile
XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0