SOT
Servizio di Orientamento e Tutorato di Ateneo

SOT@home

Tu resta a casa: l'Orientamento di UNISOB viene a casa da te!

La nostra comunità si trasferisce, solo temporaneamente, online, ma siamo certi che sapremo ri-conoscerci anche a distanza.

Gentilissimo Docente/Studente,

l'emergenza Covid-19 ci ha imposto una trasformazione radicale di vita, e per tutti noi che lavoriamo nei diversi settori della formazione ha comportato anche un ripensamento del nostro modo di fare didattica.
Senza rinunciare alla propria identità più profonda, quella di un Ateneo-comunità costantemente vicino agli studenti e alle loro esigenze, l'Università Suor Orsola Benincasa si è organizzata in tempi record per continuare a garantire con regolarità la didattica di tutti i nostri Corsi di studio in modalità a distanza.

In questa riorganizzazione non potevamo certo trascurare i nostri servizi di Orientamento, opportunità che si rendono ancor più urgenti e necessarie per supportare i nostri studenti nella scelta del proprio percorso universitario e di vita, per sostenerli in un progetto di sé che sia sempre più libero e consapevole. Un imperativo al quale non possiamo sottrarci, specie in questa fase storica in cui i ragazzi, e con loro ciascuno di noi, sono alle prese con la gestione delle proprie incertezze nei confronti di un futuro che appare oggi ancora più incerto.

Il Servizio di Orientamento e Tutorato di UNISOB propone, ora a distanza, alcune delle proprie attività fondamentali, ripensate per affrontare sia i giorni difficili che stiamo vivendo sia quelli che verranno, che ci auguriamo restituiscano ai nostri studenti la libertà di muoversi, la libertà di incontrarsi e anche la libertà di sapere e di poter decidere del proprio futuro.

Queste sono le iniziative che proponiamo e che possono essere rimodulate secondo le necessità, i tempi e le modalità richieste dai singoli istituti scolastici:

Per le scuole e per singoli studenti

Incontri informativi online

Incontri per offrire nozioni di base riguardo all'ordinamento universitario e per illustrare l'offerta formativa e dei servizi UNISOB.
Gli incontri si svolgono online, in modalità interattiva, per consentire agli studenti di intervenire e di porre domande e per calibrare l'intervento sulla base dei loro reali interessi.
Si potrà concordare, scrivendo a questo indirizzo, la scelta della piattaforma FAD da utilizzare, in linea con gli orari e le modalità già adottate dalla scuola, indicando nome, cognome del docente organizzatore, scuola di provenienza, contatto telefonico e mail, attività prescelta e numero di partecipanti, oltre a specifiche esigenze che il Servizio di Orientamento sulla base delle quali il Servizio di Orientamento proporrà iniziative "su misura".
Inoltre, per le scuole che, per ragioni didattiche o tecniche, hanno difficoltà a ospitare le nostre attività sulle proprie piattaforme online, il Servizio di Orientamento propone alcune date di orientamento informativo alle quali è possibile prenotarsi sia come gruppi-classe sia come singoli studenti. Le date previste sono:
giovedì 16 aprile 2020 - ore 16.00/17.00
martedì 21 aprile 2020 - ore 16.00/17.00

Open Day su Webinar

Eventi pubblici che si svolgono online, veri e propri Open Day virtuali, a cui si accede su prenotazione. La presentazione dell'offerta formativa viene seguita da opportunità di confronto con responsabili e tutor dei Corsi di studio UNISOB.
Gli incontri si svolgono sulla piattaforma Hangouts Meet di Google secondo questo calendario:
mercoledì 29 aprile 2020 - ore 18.00
mercoledì 6 maggio 2020 - ore 15.00

Per partecipare, con gruppi classe e come singoli studenti, è sufficiente inviare una mail a questo indirizzo, indicando nome, cognome, scuola di provenienza, contatto telefonico e mail, data prescelta e numero di partecipanti.

Obiettivo Maturità 2020

Lezioni di preparazione all'esame di Stato, o di approfondimento di argomenti del programma dell'ultimo anno. Le lezioni saranno tenute da docenti universitari, verteranno su temi e su pratiche utili per approfondire argomenti di studio e affrontare la prova finale del percorso di studi scolastici superiori.
Questi gli eventi in calendario:

giovedì 23 aprile 2020 - 15.00/16.30
La rilevanza penale delle offese tramite piattaforme digitali

La recente emergenza sanitaria ha reso attuale l'utilizzo delle piattaforme digitali per le varie comunicazioni. Dalla scuola all'università, passando per il mondo del lavoro, oramai ogni comunicazione è svolta tramite una webcam. In questi casi, si pone il problema della rilevanza penale delle eventuali dichiarazioni offensive rese tramite queste piattaforme. In una recente sentenza la Cassazione ha escluso la rilevanza penale delle offese rese tramite Google Hangouts (Cassazione penale 10905/2020) mentre tutt'altra considerazione ha operato in relazione alle offese rese nelle chat di WhatsApp, che conservano rilevanza penale (Cassazione penale n. 7904/2019).

lunedì 11 maggio 2020 - 16.30/18.00
Il racconto della Grande Guerra: diari e reportage giornalistici

La lezione sarà incentrata sulle narrazioni della Prima guerra mondiale "in presa diretta", ossia senza la mediazione del ricordo, dell'ideologia o di filtri narrativi applicati a posteriori. Attraverso la lettura di brani dei più significativi diari di combattenti (da Mussolini a Gadda, con attenzione particolare alle importanti pagine di Renato Serra, morto in guerra) e degli articoli di giornalisti "al fronte" quali Luigi Barzini e Luigi Ambrosini, si ripercorreranno episodi salienti del conflitto, e si rifletterà anche sul rapporto tra l'evento bellico e la sua trasposizione in discorso.

martedì 12 maggio 2020 - 16.30/18.00
Il tempo e la sua percezione: tra oggettività e soggettività

Agostino (354-430), vescovo di Ippona, nelle Confessiones, scrive: «Che cosa è dunque il tempo? Se nessuno me lo chiede, lo so bene: ma se volessi darne spiegazione a chi me ne chiede, non lo so».
I classici possono aiutarci a riflettere sulle moltissime domande che l'uomo si è sempre posto sul tempo: il tempo e l'esigenza della sua misurazione; la diversa idea di tempo e la sua divisione in passato, presente e futuro: tra paganesimo e cristianesimo; il tempo e la sua percezione sono davvero oggettivi?

mercoledì 13 maggio 2020 - 16.30/18.00
Eroi fragili tra epos e tragedia

La figura dell'eroe, tra mondo arcaico e classico, è sempre contraddistinta dall'ambivalenza. Prendiamo Achille, per esempio, che degli eroi è il modello più perspicuo: è sufficiente un primo sguardo agli epiteti con cui l'Iliade lo qualifica, 'divino' ma anche omestes, 'divoratore di carne cruda', dunque bestia feroce, per ricavarne una chiara immagine di doppiezza. Si aggiunga, sempre nel caso di Achille, che più di ogni altro eroe egli è consapevole della propria caducità, sapendo di dover morire giovane, prima di tutti, di essere oxymorotatos, il più effimero tra i 're' che muovono guerra a Troia. Il che spiega perché i moderni - Vico, Leopardi, Hölderlin - riconoscano in lui l'eroe melancolico, selvaggio, mortale, puntiglioso, magnanimo e crudele (una riflessione a parte meritano le notazioni su Achille di Simone Weil). Paradossalmente il più umano. Ma la virtù di Achille, proprio perché sempre iperbolica, non si concilia con la polis, con l'ideale di una comunità politica unita, che sappia fare fronte comune contro il nemico e non sia inficiata dal conflitto interno (che invece disunisce il campo acheo: si pensi alla eris tra Achille e Agamennone per Briseide). Il contrappunto della mia lezione sarà dunque un riferimento costante a virtù politiche ineroiche o meglio non eroiche nel senso dell'epos. Meno gloriose, meno 'belle', ma più rispondente alle esigenze della città.

giovedì 14 maggio 2020 - 15.30/17.00
L'infanzia tra s-pensieratezza e competenza. Una mappa concettuale per districarsi nelle rappresentazioni dell'infanzia dalla sua "invenzione" ai nostri giorni

Quali sono i termini che solitamente vengono utilizzati dal senso comune per definire l'infanzia? Questa domanda iniziale ci aiuterà a sondare le rappresentazioni sociali che la cultura occidentale ha costruito, dall'epoca moderna a quella contemporanea, per "inventare" una fase della vita umana - l'infanzia - che ancora oggi è oggetto di colpevoli riduzioni e di esaltazioni romantiche. Sondare tali rappresentazioni costruendo una mappa concettuale - secondo le indicazioni offerte da Novak e dai successivi studiosi - che ci aiuterà a interconnettere le questioni storiche, sociali, politiche e culturali con quelle di natura più prettamente pedagogica.

venerdì 15 maggio 2020 - 15.30/18.00
La scrittura argomentativa: scrivere un tema persuasivo

L'incontro intende fornire alcuni suggerimenti per la stesura di un tema argomentativo ben strutturato.
A partire dall'analisi concreta di uno o più saggi argomentativi, si illustreranno le caratteristiche strutturali dell'argomentazione, analizzando nel dettaglio gli elementi da sviluppare nel tema: la premessa, i presupposti, la tesi, gli argomenti a sostegno della tesi, le prove e l'analisi, le fonti, l'antitesi da confutare, gli argomenti a sfavore dell'antitesi e la conclusione. Si forniranno inoltre alcuni consigli pratici su come farsi venire le idee.

Per partecipare, con gruppi classe e come singoli studenti, è sufficiente inviare una mail a questo indirizzo, indicando nome, cognome, scuola di provenienza, contatto telefonico e mail, attività prescelta e numero di partecipanti.

Per singoli studenti

Consulenze individuali di orientamento

I consulenti del Servizio di Orientamento UNISOB sono a disposizione degli studenti che hanno bisogno di una consulenza individuale, nella convinzione che sia fondamentale, per le ragazze e per i ragazzi che si apprestano a scegliere il proprio percorso dopo il diploma, un contatto il più possibile diretto per un reale confronto e scambio di esperienze.

Per fissare un appuntamento basta compilare questo form indicando i dati personali, l'argomento della richiesta, l'ora e il giorno in cui si desidera essere contattati. I consulenti del SOT invieranno una mail per confermare l'appuntamento e rilasciandoti il codice di accesso alla riunione, che avverrà sulla piattaforma Hangouts Meet di Google.

Assistenza per le procedure informatiche di immatricolazione

Il Servizio di Orientamento UNISOB, con la collaborazione dell'Ufficio Sistemi informativi, supporta le aspiranti matricole anche nelle procedure informatiche di preimmatricolazione e di immatricolazione.
Il servizio si tiene online sula piattaforma Meet di Google, il mercoledì e il giovedì dalle 11.00 alle 13.00.

Per mettersi in contatto con gli operatori è sufficiente, nei giorni di apertura del servizio,
1) collegarsi alla piattaforma cliccando sul seguente link: https://meet.google.com/qgi-bkwj-bsh;
2) cliccare su "Partecipa";
3) entrare nell'aula virtuale di ricevimento, attendendo il proprio turno nel caso in cui l'operatore sia impegnato con un utente precedente.

Per consentire un'interazione adeguata, si suggerisce di:
- collegarsi da computer fisso, corredato di webcam e microfono;
- assicurarsi di disporre di una buona connessione Internet;
- tenere a portata di mano tutti i documenti necessari per l'espletamento delle procedure amministrative.

Per info
Servizio di Orientamento e Tutorato di Ateneo: e-mail

© 2004/20 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0